Arianna Folgosi

Arianna Folgosi

Author in VAVEL

Total article views 305799
Liga 2014/2015, seconda giornata: Barcellona a punteggio pieno, vince l' Atletico, cade il Real Madrid all'Anoeta

Liga Spagnola

Liga 2014/2015, seconda giornata: Barcellona a punteggio pieno, vince l' Atletico, cade il Real Madrid all'Anoeta

Il Barcellona vince sul difficile campo del Villareal grazie al gol di un altro canterano, Ramirez, al debutto in blaugrana e guida incontrastato la classifica a punteggio pieno. Prima vittoria per l'atletico dopo il pareggio contro il Rayo Vallecano al debutto stagionale. Ma la matricola Eibar più volte ha avuto la palla del pareggio. Cade miseramente il Real di Ancelotti, umiliato dalla Real Sociedad in rimonta. Sopra di due gol, i blancos subiscono il pareggio e il sorpasso dei baschi che chiudono sul 4-2. Vincono Siviglia, Valencia, Athletic e Getafe. Pareggio amaro per il Granada, fermato nel recupero dall'Elche.
Europa League: goleada Inter, 6-0 allo Stjarnan e fase a gironi conquistata

FC Internazionale Milano

Europa League: goleada Inter, 6-0 allo Stjarnan e fase a gironi conquistata

L'Inter batte lo Stjarnan 6-0 e approda alla fase a gironi di Europa League. Nella gara di ritorno, a segno Kovacic alla prima tripletta personale, Osvaldo al primo gol in nerazzurro e Icardi che fa doppietta. Davvero inesistente lo Stjarnan, a secco anche all'andata quando finì 0-3. Domani i sorteggi.
Liga 2014/2015, prima giornata: domina il Barca, risponde il Real, soffre l'Atletico

Liga Spagnola

Liga 2014/2015, prima giornata: domina il Barca, risponde il Real, soffre l'Atletico

Al termine della prima giornata della Liga spagnola 2014/2015 il Barcellona di Luis Enrique e il Real di Ancelotti viaggiano con il bottino pieno complici le vittorie contro Elche e Cordoba. Sorprende l'Eibar, vincente da neopromossa. Polemiche per un gol annullato e un rigore negato all'Athletic Bilbao, sconfitto dal Malaga. Vince il Granada di Pozzo, pareggia in extremis il Valencia sul campo del Siviglia.
Barca, buona la prima! La doppietta di Messi e il gol di Munir annientato l'Elche al Camp Nou

Liga Spagnola

Barca, buona la prima! La doppietta di Messi e il gol di Munir annientato l'Elche al Camp Nou

Esordio positivo per il Barcellona. Alla prima giornata della Liga, i blaugrana vincono nettamente contro l'Elche al Camp Nou. Nonostante l'espulsione di Mascherano che li lascia in 10 per tutto il secondo tempo, gli uomini di Luis Enrique si impongono per 3 reti a 0. Decide la doppietta di Messi, nel primo e secondo tempo, e il gol di Munir nella ripresa. La Pulce sembra aver ritrovato se stesso. Ottima la prova dei canterani. Real e Atletico avvisati.
Europei Nuoto 2014, tuffi: oro mancato, solo argento dai 3 metri per la Cagnotto

Nuoto

Europei Nuoto 2014, tuffi: oro mancato, solo argento dai 3 metri per la Cagnotto

La bolzanina sbaglia il suo tuffo e dice addio alla medaglia d'oro dal trampolino da tre metri. Chiude seconda a quota 318.25. Vince la russa Bazhina che torna sul gradino più alto del podio in Europa dopo il trionfo del 2010. Bronzo alla tedesca Subschinski. Fuori dal podio, quarta, l'altra tedesca Punzel nonché campionessa in carica.
Europei Nuoto 2014, tuffi: non c'è storia, Cagnotto - Dallapè sul trono d'Europa per la sesta volta

Nuoto

Europei Nuoto 2014, tuffi: non c'è storia, Cagnotto - Dallapè sul trono d'Europa per la sesta volta

Vincono ancora le ragazze azzurre, per la sesta volta all'ora nel trampolino sincro dai 3 metri. Gara perfetta, dominata dall'inizio alla fine. Choudono con un punteggio altissimo, 328.50. Argento per le tedesche Subshinski-Punzel, bronzo per le ucraine Fedorova-Pysmenska. Domani la gara singola dai tre. Per la Cagnotto è la ventunesima medaglia continentale in carriera.
Europei Nuoto 2014, tuffi: Cagnotto in finale dai 3 metri, eliminata Maria Marconi

Nuoto

Europei Nuoto 2014, tuffi: Cagnotto in finale dai 3 metri, eliminata Maria Marconi

Nell'eliminatoria appena conclusasi, Tania Cagnotto guadagna la finale delle 18 chiudendo al primo posto la qualifica. Delusione amara invece per l'altra azzurra, Maria Marconi, che sbaglia l'ultimo tuffo mancando la finale come prima delle escluse.
Europei Nuoto 2014, tuffi: strepitoso Minibaev, oro nella piattaforma! Dell'Uomo chiude settimo

Nuoto

Europei Nuoto 2014, tuffi: strepitoso Minibaev, oro nella piattaforma! Dell'Uomo chiude settimo

Nella prima finale di giornata, Minibaev sale sul gradino più alto del podio nella piattaforma 10 metri con un punteggio stratosferico. Argento per Daley, bronzo per il tedesco Klein. Il nostro DellUomo chiude settimo. Hausding resta ai piedi del podio, quarto.
La Ledecky batte se stessa: ancora record del mondo nei 400 sl

Nuoto

La Ledecky batte se stessa: ancora record del mondo nei 400 sl

La nuotatrice americana migliora ancora il proprio record del mondo nella doppia distanza portandolo a 3''58'37 solo due settimane dopo averlo strappato alla nostra Federica Pellegrini. La Ledecky si impone ai Giochi PanPacifici 2014 in corso in Australia. Per lei è il quarto trionfo.
Europei Nuoto 2014, tuffi: Cagnotto-Dallapè e Dell'Uomo in finale dal trampolino sincro e dalla piattaforma 10 metri

Nuoto

Europei Nuoto 2014, tuffi: Cagnotto-Dallapè e Dell'Uomo in finale dal trampolino sincro e dalla piattaforma 10 metri

Francesco Dell'Uomo si qualifica per la finale dalla piattaforma 10 metri in programma alle 14 con il settimo posto. Le azzurre, campionesse europee in carica, Cagnotto-Dallapè dominano l'eliminatoria dal trampolino 3 metri sincro e alle 18 lottano per l'ennesimo titolo continentale.
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 total: 95 | mostrando: 1 - 10