Temi del giorno:
Connect with facebook

Luparense campione d'Italia

La squadra allenata da Julio Fernandez si aggiudica gara-5 sbarazzandosi della Marca Trevigiana con un sonoro 5-1 e, dopo tre anni, è di nuovo tricolore

Luparense campione d'Italia
Quarto scudetto per la Luparense

I Lupi son tornati sul tetto d'Italia. Quarto scudetto in quattro finali disputate per la Luparense. È stata necessaria gara-5 per decidere la finale tutta veneta del campionato italiano di futsal, e la squadra allenata da Julio Fernandez se l'è aggiudicata vincendo con un netto 5-1 ai danni della Marca Trevigiana, ormai ex detentrice del titolo. Il risultato si è sbloccato a 11'' dal termine del primo tempo con una bella azione finalizzata da Honorio. Nella seconda frazione prima Fortino, due volte capitan Vampeta e infine Canal hanno chiuso la contesa. Rete della bandiera per la Marca siglata, con un bel colpo sotto, da Jonas. Sarà quindi la Luparense a rappresentare l'Italia nella prossima Uefa Futsal Cup, la Champions del calcio a 5.

LA SERIE - Aveva iniziato benissimo la Marca andando a vincere gara-1 fuori casa per 3-1. Gara-2 ancora nella tana dei Lupi, ma questa volta, dopo il 3-3 dei tempi regolamentari, sono stati i padroni di casa a vincere ai rigori. Parità e confronto che si sposta in casa della Marca. La terza gara finisce ancora pari, di nuovo 3-3, ma ai rigori vince la Marca Trevigiana. Match ball in casa per la squadra di Tiago Polido: fallito. La Luparense vince 4-2 su una Marca in vistoso calo fisico. In gara-5 la stanchezza si è sentita più che mai, quanto l'assenza per squalifica del capitano della Marca Wilhelm (capocannoniere dei playoff con otto reti alla pari di Honorio): la coccarda tricolore è tornata a San Martino di Lupari.

STRAPOTERE VENETO - Negli ultimi nove anni ben sette volte il titolo tricolore è andato a finire in Veneto: due volte all'Arzignano, quattro alla Luparense e lo scorso anno alla Marca Trevigiana. Strapotere interrotto solo due anni da Perugia e Montesilvano (poi anche campione d'Europa). In questa stagione la Luparense è arrivata prima nella regoular season, ma ha sofferto maggiormente nei play off, dove nei quarti e in semifinale si è dovuta giocare lo spareggio decisivo prima con lo Sport Five Putignano e poi con il Montesilvano. Mai a gara-3, invece, la Marca Trevigiana che ha eliminato prima l'Acqua e Sapone e poi la Lazio. E in finale proprio lo spareggio decisivo gli è stato fatale.