Temi del giorno:
Connect with facebook

Prima settimana ricchissima a Londra 2012

Iniziano le due settimane di sport più seguite al Mondo, iniziano i Giochi Olimpici di Londra 2012. Come da tradizione, le discipline si contenderanno il palcoscenico olimpico lungo i quindici giorni di durata della manifestazione e già in questa prima settimana tantissimi saranno gli eventi assolutamente imperdibili: tennis, scherma e nuoto consegneranno le prime medaglie, ma anche sport meno famosi diventano protagonisti.

Prima settimana ricchissima a Londra 2012
Iniziano ufficialmente le Olimpiadi di Londra 2012 (Getty)

Che l'Evento, con la E maiuscola, abbia inizio. Quattro anni di attesa, quattro anni in cui, principalmente, i riflettori rimangono spenti o soltanto semi-accesi su gran parte degli sport che da domattina diventeranno invece protagonisti assoluti per due lunghe ed intense settimane. L'Olimpiade è un Evento con la E maiuscola perchè nella storia pochissimi eventi sportivi sono stati in grado di comprimere al proprio interno principi, valori, pensieri ed accadimenti storici. La storia delle Olimpiadi si intreccia quasi inscindibilmente con l'ultimo secolo di storia dell'umanità, con politica, economia e cultura sociale che ogni quattro anni prendono i Giochi Olimpici come test di maturazione e come punto di arrivo momentaneo. Le Olimpiadi sono una finestra sulla nostra cultura, sul nostro Mondo e come tali vanno seguite, non solo come una festa dello sport, cosa che comunque sono sempre stati e rimangono. Venerdì sera  avrá luogo la cerimonia inaugurale, una cerimonia che il regista Danny Boyle ha deciso di fare in grande, mantenendo il segreto fino all'ultimo su gran parte dello spettacolo. Scopritore dell'attore Ewan McGregor, ha raggiunto il successo con film quali "Trainspotting", "Piccoli omicidi tra amici" e "The Millionaire". Uno spettacolo nello spettacolo insomma.

Come da tradizione, tutto l'evento olimpico si snoderà su due settimane di competizioni e diverse discipline si contenderanno il palcoscenico in esse. Poche si svolgeranno lungo tutti i quindici giorni, principalmente  lo faranno sport di squadra come il calcio, il basket, la pallavolo e la pallanuoto, ma anche il pugilato e la ginnastica, che alternerà competizioni a squadre con competizioni individuali. Nella prima settimana però saranno tre gli sport principali e più interessanti da seguire: la scherma, con l'assegnazione di almeno una medaglia al giorno dal 28 luglio al 5 agosto e dove sappiamo che i nostri azzurri sono davvero in gioco per piazzamenti importanti, ma anche il tennis, che privo di Nadal punta tutti i riflettori sul grande campione Federer e sull'uomo di casa Murray, le cui finali si giocheranno le sere del 4 e del 5 agosto dopo un cammino che partirà con i primi match sabato 28 luglio. Impossibile dimenticarsi poi del nuoto, con gli azzurri pronti a dare battaglia per ogni medaglia ed ogni record in palio, e che regalerà a tutti gli amanti dello sport ben quattro medaglie al giorno da sabato 28 luglio a sabato 4 agosto. Per chi volesse godersi la Pellegrini, la gara da non perdere è martedì 31 luglio, alle ore 20 e 45 italiane, con la finale dei 200 metri stile libero che, se tutto andrà come previsto, vedrà la sirena azzurra combattere per il suo ennesimo trionfo olimpico, mentre chi preferisse seguire un'altra regina del nostro sport, non potrà proprio perdersi l'appuntamento con Valentina Vezzali che salirà in pedana già sabato 28 luglio per le gare di fioretto individuale e che, se dovesse arrivare nuovamente in finale, alle 20 e 40 italiane si giocherà la sua eventuale quarta medaglia d'oro, senza dimenticare che il 2 agosto tornerà in pedana per il fioretto a squadre, dove con le sue compagne cercherà nuovamente la gloria.

Per chi amasse invece seguire qualche sport che molti definiscono "secondari", ma che le Olimpiadi permettono di seguire con curiosità e crescente interesse, la prima settimana offre il judo, con ben due medaglie al giorno fino a venerdì tre agosto, il badminton, con le finali previste nei giorni del 3, 4 e 5 agosto, il tiro con l'arco, il tiro a segno ed il tiro a volo, specialità in cui gli italiani spesso regalano sorprese e quindi da tenere sotto la lente d'ingrandimento, ed infine canoa e canotaggio dove l'azzurro Molmenti e l'oramai italiana a tutti gli effetti Josefa Idem potrebbero regalarci sorprese e gioie. Spettacolo allo stato puro offrirà invece il Girone A di pallacanestro, dove il Dream Team USA è pronto a dare battaglia alle avversarie: il 29 luglio, alle 15 e 30 circa, sarà la Francia a provare a fermare il quintetto di Kobe&Co. in un match che si preannuncia caldissimo, ma riflettori saranno puntati anche sulla partita di chiusura della prima fase olimpica a gironi, con gli Stati Uniti che dovranno vedersela con l'organizzatissima Argentina di Manu Ginobili, nella tarda serata del 6 agosto. Infine, se siete appassionati di due ruote e paesaggi mozzafiato, non potrete perdervi la prova maschile di ciclismo su strada, che avrà luogo sabato 28 luglio alle ore 11 e dove grandi campioni quali Cavendish, Wiggins e Sagan si daranno battaglia per ottenere il tanto agognato oro olimpico. Le donne correranno invece domenica 29 luglio, a partire dalle ore 13.

Insomma, il piatto è ricco per ogni tipo di gusto, c'è solo da scegliere cosa seguire in questa prima settimana di Olimpiadi.