Il Machester City vince la Community Shield

Il Machester City vince la Community Shield

La squadra di Mancini supera il Chelsea per 3-2 e si aggiudica il primo trofeo della stagione

Man. City
3 2
Chelsea

Erano tante le chiavi di lettura possibili per leggere il match che ha visto di fronte i campioni d'Inghilterra del Manchester City alla squadra vincitrice della FA Cup, il Chelsea, prima fra tutte quella della sfida tutta italiana tra i due allenatori, Roberto Mancini da una parte e Roberto Di Matteo dall'altra.

La partita, disputata al Villa Park di Birmingham invece che nel tradizionale stadio di Wembley (dove si stanno concludendo le Olimpiadi di Londra) è stata un antipasto di quello che potrebbe essere il duello che caratterizzerà   il campionato inglese che sta per iniziare, con il Manchester United nel ruolo di terzo incomodo.

Tradizionalmente la stagione calcistica inglese prende il via proprio con questa sfida, che assegna il primo trofeo dell'anno,il grande scudo denominato Community Shield. I Blues sono passati in vantaggio al 40' grazie a un gol di Fernando Torres; due minuti dopo il difensore Ivanovic si faceva espellere, lasciando il Chelsea in dieci uomini,  

I ragazzi di Roberto Mancini, in maglia color rosso scuro, hanno approfittato della superiorità numerica prima per pareggiare con Yaya Tourè al 53', poi per passare in vantaggio grazie all'Apache, Carlitos Tevez, al 59' e, infine, per triplicare con un'invenzione del francese Nasri al 65'. Ininfluente era la rete del 2-3 sigliata da Bertrand.

Il Manchester City porta a casa un altro trofeo, dopo il campionato appena vinto. Mancini ha di che gioire, soprattutto dopo le dichiarazioni dello sceicco Mansour che promette al suo allenatore "più di un giocatore".

Intanto l'allenatore nativo di Jesi può godersi quelli che ha e questo prestigioso trofeo. L'ennesimo della sua carriera.