Playoff: Siena raggiunge le semifinali, Cantù e Pesaro a gara 5

Siena raggiunge Sassari in semifinale, Pesaro porta Cantù a gara 5

Playoff: Siena raggiunge le semifinali, Cantù e Pesaro a gara 5
Ricky Hickman

 

La Montepaschi Siena supera l'ostacolo Varese in gara 4 e si qualifica alle semifinali per l'ottava volta in dieci anni (in entrambe le occasioni fu fermata ai quarti dalla Roma di Pesic e Hawkins), la sesta in sei stagioni targate Pianigiani. Dopo il sorprendente colpo di coda in gara 3, Varese cede con onore (75-91). Pianigiani è bravo a soffocare la fonte di gioco di Varese, Stipcevic, costretto a 0/4 dal campo, e con Andersen e Lavrinovic (19 e 15 punti) stravince la battaglia sotto canestro, con Garri, Kangur e Talts tenuti a un complessivo 2/14 dal campo. Goss (20 punti) e Diawara (26) tengono in partita Varese, fino a quando la difesa di Siena trova le contromisure - ottimo Carraretto - abbassandone le percentuali. Siena affronterà ora Sassari, che sulla ali dell'entusiasmo per la straordinaria stagione proverà a sgambettare i campioni d'Italia.
Ci sarà invece bisogno di gara 5 per decidere l'avversaria di Milano.
Come pronosticato, Pesaro vince anche la seconda gara interna (80-68) e sabato a Cantù si giocherà l'accesso alle semifinali. Partita a senso unico, con Pesaro che domina dalle prime battute e raggiunge il + 19 al ventesimo, che si dilata sino al + 27 a tredici minuti dalla fine. Solo nelle ultime battute, Cantù riesce a ridurre il divario. Hickman mvp dell'incontro con 20 punti, 6 rimbalzi e 5 assist, Trinchieri ha invece poco da salvare e deve registrare la difesa in vista di gara 5. Con questi ritmi e questi punteggi, Pesaro favorita. La Scavolini non raggiunge le semifinali dal 2002/03, con Melillo in panchina: furono le ultime partite giocate da Alphonso Ford.