Sporting CP-Borussia Dortmund (1-2), la riapre Bruno Cesar. Diretta live Champions League 2016/2017

Sporting CP-Borussia Dortmund (1-2), la riapre Bruno Cesar. Diretta live Champions League 2016/2017
Sporting Lisbona
1 2
Borussia Dortmund
Sporting Lisbona : Rui Patricio; Schelotto, Semedo, Coates, Zeegelaar; G.Martins, W.Carvalho, Elias (B.Cesar, min.60), Ruiz (Andrè, min.79); Markovic (Campbell, min.65), Dost
Borussia Dortmund : Burki; Ginter (Rode, min.71), Sokratis, Bartra (Piszczek, min.69, Passlack (Burnic, min.90+1); Weigl, Pulisic, Kagawa, Gotze, Dembelè; Aubameyang
SCORE: 0-1, min.10, Aubameyang. 0-2, min.43, Weigl. 1-2, min.67, Bruno Cesar.
ARBITRO: Damir Skomina (SVN). Ammoniti: Passlack (min.48), Elias (min.54), Schelotto (min.68), Campbell (min.76), Rode (min.76), B.Cesar (min.86), Burki (min.88)
NOTE: Champions League 2016/2017, gara fra Sporting Lisbona e Borussia Dortmund valida per la qualificazione agli ottavi di finale, Gruppo F. Estádio José Alvalade, Lisbona

Finisce dopo 7 minuti di recupero la sfida di Lisbona, il Dortmund porta a casa tre punti preziosissimi e si prende la testa della classifica a pari punti col Real Madrid con 7 punti. Sporting a 3 punti e Legia 0. Nell'altra gara del girone proprio il Legia è dovuto soccombere al Bernabeu per 5-1

90+3- Ottima occasione per Kagawa per chiuderla, il tiro viene però bloccato dalla difesa dello Sporting

90+1- Sembra impossibile, ma c'è un altro infortunio per il Dortmund, ancora in difesa, Passlack lascia il campo in barella per problemi muscolari, dentro Burnic. Nel frattempo cinque minuti di recupero concessi dal quarto uomo

83'- Vicinissimo al pareggio lo Sporting! Campbell per Gelson Martins che la mette sul secondo palo con un tiro-cross, Andrè in spaccata non ci arriva per questione di centimetri

79'- Ultimo cambio per lo Sporting, un altro attaccante, dentro Andrè e fuori Ruiz

78'- TRAVERSA DI PULISIC! Ribattuta di pugno di Rui Patricio dopo una punizione messa dentro a favore del Dortmund, arriva per primo Pulisic sulla spazzata del portiere portoghese, destro potente da fuori area che sbatte sulla traversa e poi termina fuori

76'- Brutta palla persa a metà campo da Rode, contropiede dello Sporting che si conclude con un'ottima palla messa in mezzo da Schelotto diretta fra i piedi di Dost, ancora bravissimo Burki nell'uscita bassa ad allontanare il pericolo

75'- Tiki-taka del Dortmund adesso, che non lascia toccare palla allo Sporting

71'- Ancora un infortunio per il Dortmund, che ormai sta perdendo il conto dei giocatori in infermieria. Ginter fa segno di non farcela più, al suo posto entra Rode

69'- SFIORA IL PAREGGIO DOST! Gran cross di Campbell dalla sinistra, Dost impatta di testa e fa la barba al palo!

68'- Non ce la fa Bartra, esce infortunato dal campo lasciando il posto a Piszczek

Punizione a due in area di rigore, finta di Carvalho e sinistro micidiale di Bruno Cesar che non lascia scampo a Burki, riapre il match lo Sporting a 23' dall fine

67'- ACCORCIA LE DISTANZE LO SPORTING CON BRUNO CESAR APPENA ENTRATO!!!

65'- Ancora un cambio per lo Sporting, entra l'ex Arsenal Campbell, fuori l'ex Liverpool Markovic, prova impalpabile del serbo

60'- Cambio nello Sporting, fuori Elias, dentro al suo posto Bruno Cesar

59'- Occasione per Sokratis da calcio d'angolo battuto da Dembelè, il capitano del Dortmund è bravo a trovare il tempo, ma non riesce ad indirizzare il pallone verso la porta di Rui Patricio

55'- Ancora una buona iniziativa di Gelson Martins che trova Dost con un ottimo filtrante dopo aver saltato due uomini. L'olandese calcia, ma la colpisce male e manda fuori il pallone

48'- Primo giallo del match per Passlack (Dortmund)

47'- SUBITO OCCASIONE PER LO SPORTING! Azione personale di uno straripante Gelson Martins che si libera dei difensori e calcia in porta, deve fare un MIRACOLO Burki per evitare il gol del 1-2. Partita ancora aperta!

46'- Si ricomincia! Palla al Dortmund

Si chiude il primo tempo sullo 0-2 per il Dortmund, che dopo aver cominciato in sordina ha messo sotto lo Sporting, creando più occasioni da gol rispetto agli avversari.

43'- GOOOOL!!! ARRIVA IL RADDOPPIO DEL DORTMUND CON JULIAN WEIGL!

40'- SCATENATO AUBAMEYANG! Salta tutta la difesa dello Sporting come se niente fosse, poi però arriva alla conclusione poco lucido e non riesce ad infilare Rui Patricio, mancando ancora una volta l'appuntamento con la doppietta personale e il raddoppio per il suo Dortmund, ma che giocatore l'attaccante gabonese

36'- Ancora Aubameyang che vuole a tutti i costi farne un altro, prova a piazzarlo nell'angolino basso di sinistra, ma deve fare i conti con un grandissimo intervento da parte di Rui Patricio

34'- Sfiora la doppietta Aubameyang con un ottimo colpo di testa all'altezza del dischetto dell'area di rigore, palla che termina a lato di poco

30'- Potente conclusione di Pulisc dalla distanza, la palla sbatte contro il muro difensivo dello Sporting 

29'- Grandissima occasione per Bas Dost che svetta su un cross al centro e impatta di testa col pallone facendolo uscire di poco al lato del palo sinistro, sfiora il pareggio lo Sporting

23'- Azione personale di Pulisic, che risulta imprendibile sulla fascia in questa occasione. Bellissima la costruzione dell'azione, ma lo statunitense viene meno al momento del tiro, sparando alto

22'- Buon filtrante di Gelson Martins in area, nessuno dei suoi però è pronto a riceverlo e dunque può spazzare la difesa del Dortmund

Bravissimo Gotze a rubare palla a centrocampo e a lanciare sulla fascia destra Aubameyang, che fulmina in velocità Semedo, si aggiusta la palla col destro e fa un fantastico scavetto col mancino su cui Rui Patricio non può nulla, la primo affondo il Dortmund va in vantaggio

10'- GOOOOOL!!! VANTAGGIO DORTMUND CON AUBAMEYANG, SEMPRE LUI!

6'- Lancio perfetto di Carvalho per Ruiz, che però non riesce a controllare bene e regala palla Burkis, sarebbe stato a tu per tu col portiere del Dortmund

2'- Ottima iniziativa di Schelotto sulla fascia destra, tunnel ai danni di Passlack e cross nel mezzo che non trova Ruiz, sulla respinta sinistro sbilenco di Gelson Martins che termina largamente fuori

20.49- Si comincia, primo possesso a favore dei padroni di casa

Fischi assordanti di tutto lo stadio al partire della sigla della Champions League

Squadre nel tunnel prima di entrare in campo, a fra poco col calcio d'inizio!

Estádio José Alvalade pronto per la sfida

Fonte: Twitter Account Sporting CP
Fonte: Twitter Account Sporting CP

Bellissima immagine di fair-play fra le due tifoserie fuori dallo stadio
 

Fonte: Twitter Account Borussia Dortmund
Fonte: Twitter Account Borussia Dortmund

Tuchel in netta emergenza per la formazione. Recupera in extremis Sokratis, ma dovrà fare a meno dei vari: Castro, Guerreiro, Reus, Piszczek, Ramos e Schurrle. 

BORUSSIA DORTMUND (4-1-4-1): Burki; Ginter, Sokratis, Bartra, Passlack; Weigl, Pulisic, Kagawa, Gotze, Dembelè; Aubameyang

Tipico 4-4-2 per gli uomini di Jesus. Attenzione soprattutto agli spunti in velocità di Gelson Martins e alla posizione di Lazar Markovic, pronto a non dare riferimenti agli avversari aggirandosi alle spalle di Dost. Out Adrien Silva, al suo posto c'è Elias

SPORTING CP (4-4-2): Rui Patricio; Schelotto, Semedo, Coates, Zeegelaar; G.Martins, W.Carvalho, Elias, Ruiz; Markovic, Dost

Buonasera a tutti da Lucio Ruggiero e dall'intero staff di Vavel! Tra poco meno di 45 minuti l'arbitro Skomina darà l'inizio alle ostilità fra Sportin e Borussia Dortmund. A seguire le formazioni ufficiali delle due squadre.

Nessun confronto tra i due club a livello europeo, disastroso però il rendimento dello Sporting con compagini tedesche. Solo due successi in ventiquattro apparizioni. Meglio il Borussia, cinque sigilli in otto uscite. Curiosità, nessuna pareggio in otto sfide con squadre portoghesi per il Dortmund. 

Buon ruolino invece in Portogallo per lo Sporting. Markovic firma la vittoria sul Famalicao e consente ai suoi di mantenere il passo di Benfica e Porto. Sporting in piena corsa per il titolo, 16 punti nel complesso, tre meno del Benfica. 

Il Borussia approda alla partita dopo il pari in campionato con l'Hertha. Piccolo pasaggio a vuoto per gli uomini di Tuchel, a quattro lunghezze dal Bayern in Bundesliga. La partita di questa sera è decisiva.

4-2-3-1 per lo Sporting. Manca il gioiellino Silva, l'uomo di maggior classe, l'ispiratore della manovra offensiva. Jorge Jesus, squalificato questa sera, deve quindi sopperire all'assenza con altri principi. Dost è l'ariete, a supporto Ruiz, Martins e Bruno Cesar, in mediana Elias e W.Carvalho. Coates è il ministro della difesa, in porta Rui Patricio. 

Bartra regge la linea di difesa, con l'esperto Piszczek a destra (Park alternativa dietro) e Passlack a sinistra. Ginter completa il reparto. Fondamentale il lavoro in interdizione di Weigl. Tra i pali Burki. In panchina, Sahin, Rode e Guerreiro. 

4-1-4-1 per gli ospiti. Tuchel deve fronteggiare diverse defezioni. Fuori Reus, Schurrle, Schmelzer, Bender, Castro, Subotic, Durm. Non mancano però alternative di qualità, specie davanti. Aubameyang è il terminale ultimo, alle sue spalle una batteria di talento diretta dal genietto Gotze. 

Tuchel "Lo Sporting è una squadra molto completa, forte tecnicamente e robusta in fase difensiva. Bas Dost in avanti crea molti pericoli. Inoltre, l'allenatore è molto esperto e i giocatori sono bravi con il pallone, specialmente Gelson Martins. Ho visto lo Sporting contro il Real Madrid ed è stato sfortunato. Ho grande rispetto per loro. Nonostante qualche infortunio, ho tanti giocatori forti a disposizione e sono fiducioso per domani". (fonte Uefa.com)

Jorge Jesus "Sfidiamo una delle squadre europee più forti in Europa. Il Dortmund ha grandi giocatori d'attacco come Ousmane Dembélé, Mario Götze e Pierre-Emerick Aubameyang; è una squadra molto forte. Prevedere il risultato è impossibile. I miei giocatori faranno di tutto per vincere perchè è una partita molto importante. Siamo consapevoli delle nostre qualità e questa gara potrebbe essere determinante per le chance di qualificazioni di entrambe le squadre". (fonte Uefa.com)

Il Borussia è reduce dal pari interno con il Madrid, un 2-2 utile per mantenere intatte le speranze di prima posizione. Lo Sporting, invece, approda all'incontro dopo l'affermazione con il Legia. Vittoria pesante in ottica terza posizione, una firma in calce all'approdo in Europa League. Difficile che la selezione portoghese possa ribaltare le gerarchie e conquistare l'accesso agli ottavi di Champions. 

Le due squadre si trovano nel Gruppo F, in compagnia di Real Madrid e Legia Varsavia. Il Borussia - dopo due tornate - vanta quattro punti, uno in meno per lo Sporting, battuto 2-1 al Bernabeu all'alba della competizione. 

Benvenuti alla diretta scritta, live e online, dell'incontro Sporting Lisbona - Borussia Dortmund, valido per l'edizione 2016/2017 della UEFA Champions League. Si gioca in Portogallo, fischio d'inizio alle 20.45, dirige il signor Skomina.