Barzagli: "Perdere in finale è una grande delusione"

Barzagli: "Perdere in finale è una grande delusione"

Nel post Italia-Spagna c'è posto anche per Andrea Barzagli, che ha disputato comunque un buon europeo

Alla fine della partita era in lacrime proprio come i suoi compagni Bonucci, Montolivo e Chiellini; Andrea Barzagli è stato uno dei leader della difesa della Nazionale, proprio lui che era rimasto vittima di uno stiramento  durante i primi minuti dell’ultimo allenamento  prima della partenza per Cracovia e la cui presenza a questi europei è rimasta in dubbio fino alla fine. Prandelli ha avuto fiducia nel suo recupero e il giocatore gli ha dato ragione con delle ottime prestazioni a partire dalla sfida contro l'Irlanda fino ad arrivare alla finale di questa sera. Stasera purtroppo è naufragato con il resto della squadra ma ciò non toglie che sia stato uno dei protagonisti di questa cavalcata che si è arenata soltanto di fronte allo strapotere delle Furie Rosse.

"La delusione è tanta, ma perdere 4 a 0 comunque non cancella quello che di buono abbiamo fatto in questo Europeo; sicuramente grande merito va a loro, non si vincono per caso due europei e un mondiale di seguito. Noi sicuramente ci abbiamo messo del nostro, non abbiamo giocato bene, ma nulla da dire sulla loro forza. Fin da subito ci hanno messo in difficoltà, arrivavamo sempre lungo, non stavamo benissimo fisicamente. In generale comunque abbiamo fatto un ottimo europeo e da qui possiamo ripartire con giocatori giovani e buona mentalità. Certo perdere in finale, ripeto, è una grande delusione".