I gol della Liga e del Real campione

Messi si conferma recordman, ma a festeggiare la Liga è Cristiano Ronaldo. Obiettivo salvezza per Granada e Villareal. Apertissima la lotta per l’Europa.

I gol della Liga e del Real campione

Questa volta, l’ennesimo record di Messi non basta. L’argentino, infatti, nel match vinto per 4 a 1 contro il Malaga, ha firmato una tripletta, superando Gerd  Müller: con un totale di 68 reti, la Pulce è il calciatore che ha segnato il maggior numero di gol in una stagione in un campionato europeo. Non basta per diventare campioni. Lo scettro della Liga passa al Real Madrid che chiude la Liga in anticipo grazie alla vittoria sull’Athletic Bilbao per 3 a 0. Per le merengues è il titolo numero 32, il primo dell’era Mourinho. In zona Champions, il Malaga può ancora sperare; nonostante la sconfitta subita contro i blaugrana, la squadra di Pellegrini resta in corsa, con soli 3 punti in meno della terza.


Il Valencia si conferma, ora i punti sono 58, conquistati anche grazie alla 16° vittoria stagionale ottenuta contro l’Osasuna. Gli uomini di Emery con un poker, si assicurano un posto nella prossima Champions e condannano la squadra di Etxebarria alla sconfitta numero 10 in questa Liga. A contendersi la quinta posizione, troviamo Levante e Atlético Madrid. Il primo perde di misura in casa del Real Saragozza, ancora in zona retrocessione, a 10 punti dall’ultima. L’undici di Simeone non ne approfitta e si ferma sull’1 a 1 contro la Real Sociedad. La lotta per l’Europa League, però, coinvolge anche altre formazioni. Il Maiorca, infatti, vincendo per 1 a 0 contro il Rayo Vallecano, ha raggiunto quota 49 punti, solo 1 in meno rispetto ai madrileni e ha spedito la squadra di Sandoval in quart’ultima posizione. Possono sperare anche Athletic Bilbao e Osasuna, entrambe sconfitte, ma rispettivamente in ottava e nona posizione, a pari punti.



 

Viilareal e Granada navigano verso la salvezza. Il sottomarino giallo s’impone per 3 a 2 sullo Sporting Gijón, penultimo, portandosi a +4 dalla zona buia della classifica. Un punto in più per il Granada, che si aggiudica la dodicesima vittoria stagionale battendo per 2 a 1 l’Espanyol. Chi non ha niente da perdere, è il Betis Siviglia che si aggiudica il derby imponendosi per 2 a 1 sul Siviglia. Ora le due si trovano appaiate con 46 punti. Si chiude in parità la sfida tra Getafe e Racing Santander, ormai retrocesso, con gli ospiti che nel primo tempo non sfruttano l’opportunità di passare in vantaggio dal dischetto.


 


 


 

RISULTATI RECUPERO 20° GIORNATA

Getafe 1-1 Racing Santander   

Granada CF 2-1 Espanyol

Sporting Gijón 2-3 Villarreal

Atlético Madrid 1-1 Real Sociedad

Siviglia 1-2 Betis Siviglia

Barcellona 4-1 Málaga

Real Saragozza 1-0 Levante

Maiorca 1-0 Rayo Vallecano

Valencia 4–0 Osasuna  

Athletic Bilbao 0-3 Real Madrid