Arsenal-Norwich, occasione d'oro per i Gunners

Partita con obbligo di vittoria per l'Arsenal, che ospita il Norwich nell'anticipo di Premier allo stadio Emirates. I Gunners devono vincere per rimanere terzi e mettere pressione alle dirette inseguitrici, i Canaries sono già salvi e giocano per il prestigio.

Arsenal-Norwich, occasione d'oro per i Gunners
AP Photo
Arsenal
Norwich / 13:45
AP Photo

Settimana chiave per la lotta al terzo posto: Tottenham e Newcastle hanno vinto i recuperi e si sono rifatte sotto andando a -1 dall'Arsenal, reduce dal pareggio amaro in casa dello Stoke City (3 gare senza vittoria), inoltre il Chelsea (a -5) punterà tutto sulla finale di Monaco e vincendo ridurrebbe a 3 i posti disponibili per l'Europa. Wenger non ha alternative, contro il già salvo Norwich i suoi devono ritornare alla vittoria sfruttando anche la spinta dell'Emirates; i blackout o i passi falsi visti nelle ultime settimane potrebbero compromettere definitivamente la qualificazione in Champions League.

Stagione già finita per Arteta, Walcott e Diaby, tutto il peso sarà, una volta di più, sulle spalle di Van Persie (l'ultima per lui all'Emirates?), con Gervinho, Rosicky e Chamberlain ansiosi di tornare ad essere decisivi. Bella realtà quella del Norwich, la neopromossa tipicamente inglese con un pubblico passionale, un gioco semplice ma efficace e una rosa molto british, con la quale si è assicurata la salvezza e anche qualche risultato prestigioso, come i pareggi con Liverpool e Chelsea o i 4 gol rifilati al Newcastle, ma senza dubbio la gara che i Canaries vorrebbero ripetere è quella dello scorso 9 Aprile contro il Tottenham, dove si imposero 2-1 in una delle loro migliori esibizioni stagionali.

L'impresa appare difficilmente ripetibile, la squadra arriva da 3 ko consecutivi e all'Emirates non ci saranno i difensori titolari Ayala e Tierney; il tecnico Paul Lambert dovrebbe schierare il 4-5-1,con Ruddy tra i pali pronto a fare miracoli, a centrocampo gli interessanti 23enni Pilkington (8 reti) ed Elliott Bennett (match winner contro gli Spurs), unica punta il bomber Grant Holt, capocannoniere dei Canaries con 13 reti.