Terminata Chelsea-Liverpool in diretta, Premier League 2016/17 live (1-2): decide l'eurogol di Henderson!

Diretta scritta live ed online di Chelsea-Liverpool, match valido per il quinto turno della Premier League 2016-2017. Segui la diretta scritta live ed online di Chelsea-Liverpool, match valido per il quinto turno della Premier League 2016-2017, su VAVEL.com: Conte ospita Klopp in un match a 5 stelle, dopo il pari con lo Swansea; costretti invece ad inseguire i Reds, che vincendo aggancerebbero i Blues. Si comincia alle 21:00.

Terminata Chelsea-Liverpool in diretta, Premier League 2016/17 live (1-2): decide l'eurogol di Henderson!
Fonte: VAVEL.com UK
Chelsea: (4-1-4-1): Courtois; Ivanovic, David Luiz, Cahill, Azpilicueta; Kanté; Willian (min. 84 Moses), Oscar (min. 84 Pedro), Matic (min. 84 Fabregas), Hazard; Diego Costa.
Liverpool: (4-3-3): Mignolet; Clyne, Lovren, Matip, Milner; Lallana, Henderson, Wijnaldum (min. 90 Stewart); Manè, Sturridge (min. 57 Origi), Coutinho (min. 82 Lucas Leiva).
SCORE: 0-1, min. 18, Lovren. 0-2, min. 36, Henderson. 1-2, min. 61, Diego Costa.
ARBITRO: Martin Atkinson (ENG) ammonisce Willian (min. 45 + 1).
NOTE: 5° giornata della Premier League 2016-2017: a Stamford Bridge, il Chelsea ospita il Liverpool. La gara comincerà alle ore 20:45.
Chelsea
1 2
Liverpool

22.55 - Direi che è tutto. E allora grazie da Gianluigi Sottile ed alla prossima, sempre qui, su VAVEL!

22.53 - Sconfitta meritata e lezione di calcio del Liverpool, soprattutto nel primo tempo, sul campo del Chelsea: la vittoria è frutto di estrema organizzazione in tutti i reparti, gestita bene da Klopp che ha saputo variare il suo gioco in base ai dettami di Conte che adesso ha chiuso la sua serie di risultati positivi. Paradossalmente, per i Blues, tutto questo potrebbe servire da lezione nel senso di non perdere punti quando l'avversario ti studia, di non andare nel panico, di essere una grande squadra. La classifica adesso vede i rossi che agganciano i loro concittadini dell'Everton e i loro avversari odierni al secondo posto, a -2 dalla vetta, ma con una partita giocata in più.

22.50 - FINISCE QUI! IL LIVERPOOL SBANCA STAMFORD BRIDGE, FINISCE 1-2!

90' + 3' - Altro fuorigioco del Chelsea, che chiude probabilmente così la sua gara.

90' + 2' - Tirato corto da Fabregas. Palla ribattuta più volte, spazzata finale dei Reds.

90' + 1' - Tre di recupero. Corner.

90' - Posizione di fuorigioco di Pedro. Ennesima segnalazione giusta del guardalinee nei confronti del Chelsea, carica offensivamente bruttina dei Blues. Wijnaldum lascia il suo posto in campo a Stewart.

88' - Giallo per Lucas Leiva, punizione da posizione centrale per il tiro. Lo spagnolo era entrato all'82... Nulla di fatto, tiro sul muro di Fabregas.

86' - Origi pressa sul rilancio lungo dei suoi, cercando la palla, ma gestisce Luiz.

84' - Triplo cambio per il Chelsea: dentro Moses, Fabregas e Pedro; fuori Willian, Oscar e Matic.

83' - Hazard, circondato, non può che perdere il pallone.

81' - ORIGI! SALVA COURTOIS! Milner serve un cross perfetto per il belga che di testa trova un'incornata potente, impegnato Courtois, ma c'è un miracolo vero e proprio!

78' - Tiro di Coutinho! Mura Ivanovic che evita che la girata possa impegnare Courtois.

77' - Partenza di Willian che salta Milner, ma non Wijnaldum. Azione calmissima dei centrocampisti ospiti.

75' - Cahill inizia la nuova manovra dei padroni di casa.

73' - Fischio dell'arbitro in favore del Chelsea.

71' - ORIGI E MANE' 2v1, IL SECONDO SI FA TROVARE IN FUORIGIOCO! CHE CHANCE SPRECATA!

69' - Ivanovic respinge un calcio di punizione in zona offensiva degli avversari. Corner.

67' - Calo degli ospiti ora. Spinge la squadra blu!

65' - DIEGO COSTA! Lo spagnolo usufruisce della torre di Oscar e tira dal limite, conclusione potente ma blocca Mignolet!

63' - Corner per i padroni di casa un minuto fa, inutile.

61' - GOOOOOOOOOOOOOOOOL! DIEGO COSTA! Lo spagnolo sfrutta la discesa sulla sinistra di Matic che ne salta uno, passaggio e dal centro dell'area la mette dentro nonostante il tocco di Mignolet! 1-2! Tutto riaperto!

59' - Possesso dei rossi.

57' - Ivanovic va sul fondo, viene steso leggermente fuori dall'area ma non c'è fallo. Rimessa per Mignolet. E' entrato Origi al posto di Sturridge.

56' - Baricentro alto per i Blues che stanno anche alzando il ritmo ma hanno sempre con una marcia in meno rispetto ai Reds.

54' - David Luiz chiude Manè in rimessa laterale sul tentativo di contropiede.

52' - Kanté svirgola un tiro e a momenti trova un assist per Costa dal limite, ma la palla è respinta.

50' - Rischio di Willian che evidentemente non è abituato a rientrare tanto quanto fatto.

49' - Fallo di Lovren su Diego Costa.

47' - Oscar tocca un pallone su un cross di Willian ma lo spedisce fuori. Rimessa dal fondo.

46' - Lancio lungo che viene prima respinto, poi rilanciato da Matic. Segnaliamo un errore, l'ammonito a fine primo tempo era stato Willian, non Kanté.

22.02 - Si ricomincia! Palla al Liverpool.

22.00 - Squadre in campo nuovamente. A breve si riparte.

21.50 - Primo tempo dominato dai Reds quello a cui abbiamo assistito. Poca grinta, poco ritmo, poco Conte per i Blues: le meccaniche di gioco degli ospiti hanno messo in difficoltà il Chelsea tanto da prendere la botta dello 0-1, emblematica nella confusione dei padroni di casa, che poi è stata certificata dalla giocata stupenda di Henderson che per adesso segna un macigno sulle spalle degli avversari. Vedremo quale sarà la reazione dopo una breve pausa, ci vediamo dopo!

21.47 - Termina il primo tempo. Parziale di 0-2.

45' + 1' - Uno di recupero. Ammonito Kanté.

45' - Punizione per gli ospiti da 35 metri circa di distanza dal bersaglio. Nulla di fatto.

43' - Clyne va a contatto con un avversario in area, ma non è penalty. Ribaltamento di fronte e Diego Costa prova a saltare Lovren in area ma ottiene un corner.

41' - Fallo su Hazard che ha accentrato la sua posizione.

40' - Gestione del possesso da parte dei londinesi, che però mancano di concretezza.

38' - Calcio d'angolo per i padroni di casa.

36' - GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL! HENDERSON! 0-2! Il centrocampista inglese a giro da 25-30 metri realizza un gol stupendo! Imprendibile per Courtois, fantastico!

34' - David Luiz colpisce il pallone di testa sul cross ma il tiro viene sporcato da uno degli ospiti, blocca Mignolet.

33' - Blues in fase confusionale ora che i Reds hanno smesso di spingere in maniera forte. Punizione per i blu sulla sinistra...

31' - Break di Willian che ottiene un calcio d'angolo. Si risolve tutto con un fuorigioco sulla sponda di David Luiz.

30' - Prova Hazard a tenere il pallone in campo su un'altra apertura sbagliata di David Luiz, che mostra personalità ma questa sera è stato disastroso.

28' - Prova a spingere la squadra blu. Cross di Ivanovic, respinto, ma la palla è sempre degli stessi, col tiro da fuori di Kanté che termina alto.

27' - Cross di Hazard bloccato agilmente da Mignolet.

25' - Sturridge! Con uno dei suoi sprazzi di genialità, l'inglese arriva alla conclusione defilatissimo ma sbaglia il giro del pallone!

24' - Corner per gli ospiti.

23' - Blues troppo statici nella loro metà campo, e ciò concede azioni su azioni ai Reds, che non aspettano più di tanto ad attaccare con la loro creatività.

21' - Ripartenza dei padroni di casa.

20' - Gestisce il pallone il Chelsea, fuorigioco per Diego Costa. Netto.

18' - G0000000000000000l! LOVREN! 0-1! Inserimento sul secondo palo del difensore appena rientrato da un infortunio che punisce la difesa disattenta del Chelsea!

17' - Fallo di Ivanovic che concede un calcio di punizione sulla trequarti al Liverpool.

15' - Fuorigioco di Hazard. Sarà punizione per la squadra rossa.

14' - Forte insistenza degli ospiti che arrivano due volte alla conclusione, la prima respinta e la seconda, firmata Henderson, completamente sballata.

13' - Clyne guadagna un calcio d'angolo.

12' - Verticalizzazione provata immediatamente dai padroni di casa, troppa fretta, palla fuori.

11' - Rischio di Cahill che prova un passaggio orizzontale, ma nulla di preoccupante.

10' - Sulla respinta scontro Lallana-Hazard che regala una punizione ai Blues.

9' - Calcio di punizione guadagnato da Lallana, pestone prolungato di Ivanovic. Posizione quasi da corner, sulla fascia sinistra dei Reds.

7' - Nuovo tentativo di palla dentro di Azpilicueta, scavalcato Diego Costa dalla traiettoria troppo alta.

6' - Cross di Azpilicueta, allontana il solito Matip.

5' - Fuorigioco di Milner che era arrivato al cross.

3' - Sturridge! Tiro rientrando sul piede mancino dell'inglese, blocca in due tempi Courtois. Gran personalità degli ospiti.

2' - Progressione di Willian che prima scarica su Hazard, poi il pallone gli ritorna al limite ma viene chiuso da Matip.

1' - Possesso recuperato dagli ospiti che provano ad attaccare con un cross di Clyne, contrasto fra Wijnaldum e Cahill con la sfera che termina fra le braccia di Courtois.

21.00 - Si comincia! Primo pallone mosso dal Chelsea.

20.57 - Squadre in campo!

20.55 - Manca poco al fischio d'inizio! Restate connessi, a breve comincia Chelsea-Liverpool.

20.45 - Il Liverpool lascia fuori Firmino, che ha accusato un piccolo problema muscolare, a titolo precauzionale e sceglie Sturridge. Questa l'unica novità considerando ambo le squadre.

20.30 - Formazione ufficiale del Liverpool (4-3-3): (4-3-3): Mignolet; Clyne, Lovren, Matip, Milner; Lallana, Henderson, Wijnaldum; Manè, Sturridge, Coutinho.

20.15 - Formazione ufficiale del Chelsea (4-1-4-1): Courtois; Ivanovic, David Luiz, Cahill, Azpilicueta; Kanté; Willian, Oscar, Matic, Hazard; Diego Costa.

20.00 - Ultime conferme ed avremo le formazioni ufficiali della partita.

Buon pomeriggio a tutto il popolo di VAVEL.com e benvenuti nella diretta scritta rigorosamente live ed online di Chelsea-Liverpool, match d'anticipo della 5° giornata del campionato di Premier League inglese. Seguiremo l'avvicinamento al match e i 90 minuti con degli aggiornamenti in diretta ed una preview.

Diego Costa esulta per il gol che firma il 2-2 contro lo Swansea. | Google.
qDiego Costa esulta per il gol che firma il 2-2 contro lo Swansea. | Google.

QUI CHELSEA - L'inatteso pari contro lo Swansea ha tirato una brutta aria attorno al Chelsea di Antonio Conte, soprattutto per come è arrivato, dopo le prime 3 vittorie: partita complicata con alcune amnesie difensive abbastanza gravi, per non menzionare le lacune sottoporta che hanno praticamente buttato via 2 punti e anzi, hanno addirittura rischiato di toccare la sconfitta, evitata solo dal gol di Diego Costa in extremis. Adesso si comincia ad inseguire, perchè c'è un Manchester City che si è portato a +2 da riprendere il prima possibile. Parte della rincorsa comincerà da una vittoria oggi, per mettere più pressione ai capolisti; tuttavia il compito è arduo. Le ambizioni di titolo dei Blues oggi andranno a sbattere contro il Liverpool e vedremo se lo schianto contro una squadra pazza ed ultra offensiva in grado di capovolgere in qualsiasi momento una partita, farà male; molto passerà dalla difesa dove è stato annunciato il secondo debutto di David Luiz. Qui tutti hanno avuto a che fare con avversari forti e tutti sanno che non si può concedere altre possibilità di superare o di far allungare il vantaggio ai primi in classifica: ecco perchè bisogna che oggi arrivino i tre punti, per cominciare col piede giusto un periodo di 3 partite in una settimana.

Le scelte del tecnico italiano non dovrebbero variare: si continua col 4-1-4-1. Unico cambio essenzialmente quello dell'inserimento di David Luiz al posto dell'infortunato Terry a fare coppia con Cahill davanti a Courtois, vista anche l'indisponibilità di Zouma. Come esterni bassi i prediletti sono confermati: Ivanovic a destra, Azpilicueta a sinistra. Kanté in mediana, davanti a lui Willian e Hazard larghi, al centro Oscar e Matic. Resta da menzionare solo la punta, ovvero Diego Costa, autore di 4 reti nella stagione in corso.

Sadio Manè festeggiato da tutto il suo team dopo la rete al Leicester. | Google.
Sadio Manè festeggiato da tutto il suo team dopo la rete al Leicester. | Google.

QUI LIVERPOOL - La banda Klopp non ha avuto un grande avvio ma ora ha iniziato a macinare gioco: il gegenpressing sta iniziando a dare i primi risultati in una squadra tecnica e devastante in fase offensiva, con 8 giocatori su 11 di alta propensione all'attacco schierati nella formazione tipo. Le statistiche sono chiare su questo: i Reds sono il secondo miglior attacco del campionato, dietro solo al Manchester City. La vittoria per 4-1 sul Leicester è stata solo la controprova, in positivo, di quello che può concretamente ottenere questa squadra nella stagione appena iniziata: calcio spettacolo e continuo durante il match che può mettere tutti in difficoltà, con quel poco di potenza che mancava aggiunta da Manè. La situazione di classifica dei rossi è quella di -3 dal secondo posto, occupato da due squadre rivali: il Chelsea oggi avversario ma soprattutto l'Everton, squadra concittadina che ha avuto anch'essa un buon inizio, anche migliore sotto l'aspetto dei risultati. Il ritorno di Lovren è un altro stimolo per fare bene: il trascinatore, nonostante doti tecniche assolutamente limitate, di questa squadra è lui, e si rischia sempre qualcosa a livello di testa quando lui non è in campo.

Il tedesco i dubbi sul suo 4-3-3 li ha solo davanti: punta di peso o agilità? Spazio a Firmino o a Sturridge? Il primo è favorito. Ai suoi fianchi Coutinho e Manè, dietro invece il trio Lallana-Henderson-Wijnaldum, vista l'assenza di Emre Can. Rimane solo il portiere, Mignolet, e la difesa, composta da Clyne e Milner sugli esterni e dal rientrante Lovren al fianco di Matip in mezzo.

Terry (oggi assente) contrasta Lallana in uno scatto della partita dello scorso anno. | Google.
Terry (oggi assente) contrasta Lallana in uno scatto della partita dello scorso anno. | Google.

STATISTICHE - 174 volte sono andate a confronto queste due compagini, con una media che sorride ai Reds, che hanno trionfato 75 volte a fronte di 61 vittorie Blue; rimangono 38 pareggi da menzionare. Se consideriamo però il parziale dei match di Stamford Bridge, avanti ci vanno i padroni di casa: 45 segni "1" in 85 partite, con 19 pareggi e 21 scivoloni; uno di questi scivoloni fu quando l'anno scorso si impose la banda allenata in quel momento da Rodgers per 3-1, oltre al fatto che il Chelsea non vince qui contro il Liverpool dal dicembre 2013: sarà la volta buona? Lo scopriremo a partire dalle 20:45.