Risultato Bologna - Sampdoria , Serie A 2016/17 (2-0): Krejci ispira, Verdi e Destro segnano

Diretta scritta live e online di Bologna - Sampdoria, partita valida per la quinta giornata di Serie A 2016/17. Segui, in diretta live dallo stadio Dall'Ara, Bologna - Sampdoria. Calcio d'inizio ore 18.30. In diretta su Vavel Italia.

Risultato Bologna - Sampdoria , Serie A 2016/17 (2-0): Krejci ispira, Verdi e Destro segnano
Fonte immagine: ilsussidiario.net
Bologna: (4-3-3) da Costa; Torosidis, Gastaldello, Maietta, Masina (66' Morleo); Dzemaili, Nagy (79' Pulgar), Taider; Verdi, Destro, Krejci (73' Di Francesco). All. Donadoni
Sampdoria: (4-3-1-2) Viviano; Pereira, Silvestre, Skriniar, Regini; Barreto, Torreira (53' Cigarini), Linetty; Praet; Muriel (73' Bruno Fernandes), Quagliarella (53' Schick). All. Giampaolo
SCORE: 45' Verdi (B), 50' Destro (B)
ARBITRO: Calvarese (sez. Teramo). AMMONITI: 27' Verdi, 67' Pereira, 87' Praet, 89' Linetty. ESPULSO: 69' Barreto, 90+2' Di Francesco.
NOTE: Gara valida per la quinta giornata di Serie A 2016/17. Dallo stadio Dall'Ara di Bologna, ore 18.30.
Bologna
2 0
Sampdoria

20.26 - E per questa sfida è davvero tutto, un ringraziamento per l'attenzione da Giorgio Dusi e tutta la redazione di Vavel Italia. Buon proseguimento con le prossime gare in programma.

20.25 - Il Bologna vola a nove punti, capitalizzando ancora il turno tra le mura amiche. Un bottino importante per i ragazzi di Donadoni. La Sampdoria resta ferma a quota e inanella la terza sconfitta consecutiva.

20.24 - Una partita che dopo la prima mezz'ora, dominata dalla Samp, ha preso una piega diversa. Il Bologna ha sfruttato insolite incertezze in fase di seconda impostazione dei ragazzi di Giampaolo. Col passare dei minuti i rossoblù hanno acquisito fiducia, per poi pungere grazie a un gol splendido di Verdi, ispirato da un Krejci indemoniato e autore anche dell'assist per il raddoppio di Destro. Il ceco è il migliore in campo per distacco. Dopo il raddoppio subito e un paio di occasioni sbagliate, la Doria va alla deriva e rimane anche in 10 con l'espulsione di Barreto.

20.23 - FINISCE QUI, FINISCE 2-0 PER IL BOLOGNA!

90+5' - DOPPIA OCCASIONISSIMA SAMP! Bruno Fernandes pesca la traversa con una punizione strabiliante, sulla respinta Linetty di testa la manda alta. Niente assedio finale, il Bologna sente vicinissimi i tre punti.

Recupero prolungato fino al 51'.

90+2' - Succede di tutto! Viviano esce benissimo su Destro prima, poi Di Francesco entra molto duro col piede a martello, prendendosi un rosso diretto! Espulsione severissima.

90' - QUATTRO MINUTI DI RECUPERO!

89' - Giallo anche per Linetty, partita ampiamente chiusa.

87' - Fallo tattico di Praet, giallo ineccepibile.

85' - Pulgar prova a girare di testa sul corner, Viviano para facile centralmente.

84' - Guizzo e spunto di Taider, corsa verso la porta con conclusione ravvicinata deviata da Skriniar in ripiegamento.

83' - Costruisce poco ora la Doria, il Bologna argina senza alcun tipo di patema.

79' - Ultimo cambio per Donadoni, Pulgar per Nagy. Intanto Pereira alle prese con i crampi.

78' - Partita decisamente calata ora, la Sampdoria non ci crede più e il Bologna gestisce senza affondare per ora.

73' - STANDING OVATION PER KREJCI! Dentro al suo posto Di Francesco. Partita straripante. Nella Samp Bruno Fernandes per Muriel.

69' - ROSSO DIRETTO PER BARRETO! Calcione diretto sulle gambe di Nagy, ingenuo e scomposto. Forse severo Calvarese.

67' - Secondo ammonito, è Pedro Pereira. Fallo, tanto per cambiare, su Krejci.

66' - Primo cambio nel Bologna, un buon Masina lascia il posto a Morleo.

64' - BARRETO SCIUPA! Praet pennella un cross dal fondo, difesa rossoblù che dimentica il paraguagio il cui destro in diagonale termina larghissimo!

63' - Altra iniziativa di un Krejci strabiliante, il suo cross lo prende Dzemaili sul primo palo, ma il controllo è difficile.

63' - Sono scesi ora i ritmi di gioco, il Bologna sta ingabbiando la Samp. Difesa benissimo organizzata. 

57' - SKRINIAR, ANCORA OCCASIONE! Sul corner taglia benissimo, ma non centra i pali causa un impatto troppo morbido.

56' - LA SAMP SI VEDE! Praet taglia benissimo sul lato destro dell'area, tiro centrale e forte respinto da da Costa, poi Barreto sulla respinta vien deviato.

55' - Dzemaili cerca il destro dal limite, molle e impreciso. Palla sul fondo.

54' - Prova a scuotersi la Sampdoria, ora l'inerzia è totalmente dalla parte dei padroni di casa.

53' - Doppio cambio: Schick e Cigarini per Torreira e Quagliarella.

50' - MATTIA DESTROOOOOOOOOOOOOO!!!! IL RADDOPPIO DEL BOLOGNA!!!! ALTRA FUGA DI KREJCI, ALTRO CROSS AL BACIO, RASOTERRA SUL PRIMO PALO E TAGLIO DEL 10 SUL PRIMO PALO!!! VIVIANO NON PUO' NULLA!!! 2-0!!!

49' - KREJCI, mancino secco! Alto di poco sopra la traversa, Viviano in controllo. Buona conclusione.

47' - Ancora un buon Bologna, ottimo piglio quello della squadra di Donadoni.

19.32 - RICOMINCIA IL SECONDO TEMPO AL DALL'ARA! Nessun cambio in campo.

19.22 - E c'è davvero poco da aggiungere a quanto ha commentato l'attaccante. La Samp nei primi 30 minuti ha fatto girare la palla molto meglio, rendendosi più pericolosa ma senza mai occasionissime. Poi, con calma, il Bologna è uscito e ha iniziato a fare malissimo, specialmente con un Krejci ispiratissimo. I tre davanti molto bene, Samp in chiaroscuro che manca di concretezza e di Quagliarella, per ora invisibile.

19.18 - E finisce anche qui il primo tempo, decide una perla rara di Simone Verdi. "La palla era troppo invitante, coi contagiri. Krejci ha un gran piede, mi ha messo una palla bellissima, dovevo solo colpirla al meglio. La prima mezz'ora abbiam sofferto il possesso palla, dobbiamo essere più aggressivi a scalare in avanti quando loro partono da dietro. Dobbiamo entrare in campo ancora più cattivi per chiudere la partita". Queste le dichiarazioni ai microfoni Sky del marcatore.

45' - MAMMA MIAAAAAAAAAAAAA!!!! CHE GOL DI VERDI, CHE GOL DI VERDI, CHE GOL DI VERDIIIIIIIII!!!!! BOLOGNA IN VANTAGGIO CON UN DESTRO VOLANTE SOTTO L'INCROCIO DI VERDI!!!!! PALLA GENIALE DI KREJCI, SORPRENDE LA DIFESA, MA VERDI POI RIESCE IN QUALCOSA DI STRAORDINARIO!!!! STRAORDINARIO!!! BOLOGNA IN VANTAGGIO!!! 

41' - Splendido Krejci, dribbling e fuga, poi ottimo cross per il taglio di Verdi. Viviano con tranquillità anticipa, ma era un ottimo cross.

39' - Altra palla a centro area, stavolta Krejci non riesce nemmeno a coordinarsi per calciare, poi commette fallo. Sta uscendo il Bologna.

38' - TROPPO MORBIDO KREJCI! Masina crossa un pallone fantastico, sponda di Verdi, una deviazione la aggiusta sul piede del ceco in mezzo all'area, che non se l'aspetta e calcia malissimo, poco convinto. Skriniar bravissimo a lanciarsi in scivolata e chiudere.

37' - Ottimo lancio verso Destro, il suo aggancio viene ostacolato da un eccellente Silvestre.

35' DZEMAILI! Si apre la partita! Destro da fuori a girare, basso, fuori di un nonnulla. In precedenza aveva provato uno scatto Muriel, arginato ancora da Maietta. Si accende la partita.

34' - RISPOSTA DORIA! Splendida palla in profondità, inserimento di Praet contrastato regolarmente in area da Maietta. Intervento straordinario. 

32' MATTIA DESTRO! Prima occasione Bologna! Palla persa in uscita dalla Samp, sterzata in area e sinistro centrale, parato con i piedi da Viviano.

29' - Qualche mugugno dalla tribuna, atteggiamento molto passivo del Bologna per ora degli emiliani.

27' - Verdi è il primo ammonito della gara, trattenuta a centrocampo. Fallo tattico, giallo giusto.

26' - Destro di prima coraggioso e ambizioso di Linetty, alto nemmeno di molto.  

22' - Tornata in avanti la Samp, sempre in proiezione offensiva con coraggio. Praet cerca la propria posizione, svariando, ma con risultati per ora rivedibili. Muriel il più vivace. Per il Bologna, benissimo Nagy: diversi palloni recuperati. 

19' - Si vede il Bologna, Torosidis apre per Krejci, il cui cross a mezz'aria è preda di Viviano in uscita.

17' - Rischia Gastaldello con un retropassaggio complicato verso da Costa, il quale alla fine se la cava, non senza grattacapi.

16' - OCCASIONE SAMP! Un corner battuto benissimo trova una leggera deviazione sul primo palo, la palla attraversa tutto lo specchio sotto gli occhi del portiere rossoblù ma nessuno arriva alla deviazione.

14' - Ancora Muriel! Destro dal limite messo in corner da da Costa. Intervento facile, tiro alto ma centrale e non forte.

12' - Fa filtrare Muriel, Barreto si inserisce ma non può controllare, ostacolato dai due centrali avversari. 

10' - Una botta da fuori di Muriel rappresenta il primo tiro in porta della gara, per la verità centrale e strozzato. Facile da Costa.

9' - Destro manca il passaggio per il taglio di Krejci! Difesa della Samp che tappa bene le vie centrali, ma la punta poteva fare meglio. 

8' - Buon inserimento di Regini, la puntuale copertura di Maietta ferma l'attacco genovese e lo costringe a ripartire da dietro.

6' - Manovra ora la Samp, ma trova la pressione avversaria. Cerca di ragionare la squadra di Giampaolo, passando dai piedi di un Torreira ben contenuto, ma non marcato a uomo.

3' - Buon ritmo immediatamente, il Bologna cavalca le fasce e si chiude dietro senza concedere spazi. 

18.31 - E VIAAAA! SI COMINCIA!!!

18.29 - Squadre in campo, scambio di cortesie tra i capitani, l'arbitro controlla, è tutto pronto...

18.26 - CI SIAMO QUASI!

18.21 - "Dobbiamo fare la prestazione con lo spirito giusto, il risultato dipenderà da questo". Questa la carica di Bigon, direttore sportivo del Bologna.

18.18 - Una panoramica dal Dall'Ara, ricco di posti vuoti per la partita. (Twitter @BfcOfficialPage)

18.15 - Il commento invece della sponda blucerchiata affidato a Viviano: "Qui ho esordito in A, la mia famiglia è molto legata, è sempre un piacere. L'importante è mantenere filosofia di gioco e livello di prestazioni. Se giochiamo meglio, prima o poi i risultati arrivano. Nazionale? C'è un allenatore che fa delle scelte, ognuno ci spera e lavora". 

18.08 - Nel pre-gara ha parlato ai microfoni di Sky Domenico Maietta, soffermandosi sulla pericolosità degli avversari: "Contro il Milan non si meritavano di perdere. Oggi abbiamo un cliente scomodo e i due attaccanti fanno paura, dovremo stare più concentrati del solito".

17.59 - Scendiamo anche nello spogliatoio del Bologna... (Twitter @SerieA_TIM)

17.40 - L'UNDICI DELLA SAMPDORIA!

(4-3-1-2) Viviano; Pereira, Silvestre, Skriniar, Regini; Barreto, Torreira, Linetty; Praet; Muriel, Quagliarella. All. Giampaolo

17.37 - L'UNDICI DEL BOLOGNA!

(4-3-3) da Costa; Torosidis, Gastaldello, Maietta, Masina; Dzemaili, Nagy, Taider; Verdi, Destro, Krejci. All. Donadoni

17.30 - Scendiamo negli spogliatoi del Dall'Ara, ecco quello della Sampdoria. (Twitter @sampdoria)

Buongiorno e buon calcio a tutti, un caloroso saluto da parte di Giorgio Dusi e da tutta la redazione di VAVEL Italia. La quinta giornata di Serie A 2016/17 ha preso il via ieri sera, con la vittoria del Milan sulla Lazio per 2-0, e continua oggi, con altri nove match. Il primo di essi è Bologna - Sampdoria, "anticipo" delle 18.30 prima della scorpacciata, con ben otto gare, alle 20.45.

LIVE BOLOGNA SAMPDORIA

QUI SAMPDORIA

La gara del Dall'Ara apre le danze in grande stile, ponendo di fronte due squadre che praticano un calcio divertente, vivace e veloce, il quale ha per ora fornito risultati discreti. La Sampdoria, dopo aver vinto le prime due contro Empoli e Atalanta, è inciampata con Roma e Milan: 6 punti in 4 partite sono comunque un ottimo bottino, relazionato anche agli avversari affrontati.

L'impatto di Giampaolo si è confermato ampiamente positivo: la squadra è esattamente come lui l'aveva immaginata, e con il corso del tempo può solo che migliorare. Per ora il tecnico si è affidato più ai giocatori già presenti che ai nuovi acquisti dell'estate, eccezion fatta per Linetty, immediatamente nel vivo del gioco e dell'azione.

Anche Torreira, già controllato dai blucerchiati nella scorsa stagione, sta compiendo un importante salto di qualità: titolare per ora rimane lui, anche se è probabile che alla lunga l'alternanza con Cigarini diverrà sempre più frequente. Discorso simile anche per Barreto e Bruno Fernandes, o Alvarez e Praet. Insomma, la dimensione della rosa doriana, almeno dal centrocampo in su, è chiara e intuibile.

QUI BOLOGNA

Ampie alternative non mancano però nemmeno ai padroni di casa del Bologna, tanto che in avanti Roberto Donadoni può permettersi rotazioni e rinunce importanti. La crescita di Di Francesco ha posto un ulteriore tarlo nella testa del cisanese, il quale ha comunque spesso dichiarato di voler cambiare spesso il trio di avanti.

Anche a centrocampo in realtà gli emiliani hanno una gamma estremamente vasta di alternative, tanto che, leggendo la rosa e la composizione, viene difficile pensare che i rossoblù siano una squadra che parte con l'intenzione di lottare per una salvezza. Quota 50 punti è più che raggiungibile, ma bisogna migliorare il rendimento lontano da casa.

Come i genovesi, anche il Bologna staziona a quota 6 punti, frutto delle vittorie casalinghe con Crotone e Cagliari. Lo score in trasferta racconta invece di due sconfitte, due gol realizzati e addirittura otto subiti. I tre dal Napoli possono essere messi in conto, ma non i cinque dal Torino. La crescita passa anche da qui.

DIRETTA BOLOGNA SAMPDORIA

LE SCELTE

Per la partita di questa sera, Donadoni deve ancora sciogliere tre nodi, uno per ruolo: nella difesa a quattro davanti a da Costa, il terzino destro dovrebbe essere uno tra Mbaye e Torosidis, mentre sostanzialmente sicuri del posto sono Masina a sinistra e i due centrali Gastaldello e Maietta, quest'ultimo recuperato dopo l'infortunio alla prima giornata.

Snodo cruciale anche in mediana, dove insieme a Taider e Dzemaili dovrebbe giocare Nagy, eppure la forte concorrenza di Pulgar lascia ancora qualche interrogativo. Lo stesso discorso vale per l'attacco: posti Verdi e Destro titolari quasi certi per l'occasione, a sinistra il duello è tra Krejci e Di Francesco. Squalificato Krafth, indisponibili Sadiq, Mirante, Viviani e Gomis.

La risposta Doriana è nel classico 4-3-3, anche qui con più di un dubbio, da tradizione dell'infrasettimanale. In difesa Skriniar e Dodò si contendono una maglia e la decisione influenzerà anche la posizione di Regini, mentre la metà destra sarà composta da Pereira e Silvestre. Retroguardia azzoppata dalle indisponibilità di Pavlovic e Sala.

A centrocampo cercano spazio dal primo minuto Fernandes e Cigarini, Torreira e Barreto potrebbero lasciar loro spazio, mentre Linetty e Praet giocheranno dal primo minuto. Davanti, ad affiancare Muriel, potrebbe esserci Budimir, lasciando rifiatare per un turno Quagliarella. Squalificato Ricky Alvarez.

I PRECEDENTI

Sarà la gara numero 49 al Dall'Ara tra le due squadre. Nel computo generale, il Bologna è ampiamente in vantaggio per 22 vittorie a 8, con 18 pareggi. Campo maledetto per la Sampdoria dunque, la quale non trova una vittoria in Serie A da 13 anni (0-1, gol di Doni) e in assoluto da poco meno di 10 (2-3 in Coppa Italia 2006/07).

L'ultimo pareggio risale invece alla stagione 2013/14 e fu un 2-2. Tanti gol anche lo scorso anno, quando una partita spettacolare terminò infine 3-2 in favore del Bologna. Decisivo fu un rigore di Destro nel finale. Questi gli highlights del match.

DIRETTA LIVE BOLOGNA SAMPDORIA