Vincenzo Montella è il nuovo allenatore della Fiorentina

Vincenzo Montella è il nuovo allenatore della Fiorentina

È Montella il nuovo allenatore viola. Contratto biennale con opzione sul terzo anno, verrà presentato oggi pomeriggio alle 13:00.

Finalmente l’Aeroplanino è atterrato a Firenze. Dopo giorni di inseguimento, di voci e di smentite Vincenzo Montella ha posto la firma sul contratto che lo legherà alla Fiorentina per le prossime due stagioni, con opzione sulla terza. Montella, voluto fortemente dal direttore sportivo Pradè, è il successore di Delio Rossi sulla panchina viola, una panchina divenuta molto instabile e difficile dopo l’addio di Prandelli. Reduce dall’ottima stagione a Catania, chiusa all’undicesimo posto con quarantotto punti (record del club), il tecnico napoletano giunge alla prima grande occasione della carriera. Memori dell’esperienza travagliata vissuta con Mihajlovic, anch’egli divenuto allenatore della Viola dopo essersi seduto sulla panchina degli etnei, tifosi e società si augurano che l’Aeroplanino riesca a riportare in alto la società gigliata, cioè a soddisfare le ambizioni europee dei Della Valle.

Questo il comunicato apparso su Violachannel.tv: “ACF Fiorentina comunica che Vincenzo Montella è il nuovo allenatore della prima squadra viola. E' stato firmato un contratto biennale, con opzione per la stagione successiva.

Montella, nato a Castello di Cisterna il 18 giugno 1974, nella sua carriera da allenatore ha guidato la Roma e, nella stagione appena conclusa, il Calcio Catania, portando la squadra siciliana a ottenere il proprio record di punti in Serie A. Il nuovo tecnico viola sarà presentato alla stampa oggi, lunedì 11 giugno, alle ore 13:00, presso la Sala Stampa “Manuela Righini” dello Stadio Artemio Franchi”.