Partita Sassuolo-Genoa in diretta, Serie A 2016/17 live (2-0): Politano su rigore! Poi Defrel

Diretta scritta live ed online di Sassuolo-Genoa, match valido per il 4° turno del campionato di Serie A TIM 2016/17. Segui la diretta scritta live ed online di Sassuolo-Genoa, match valido per il 4° turno del campionato di Serie A TIM 2016/17, su VAVEL.com: i neroverdi, reduci dalla vittoria in Europa League, sfidano i rossoblù che invece paradossalmente hanno giocato solo mezz'ora nella partita di domenica scorsa, prima della sospensione. Si comincia alle 15:00.

Partita Sassuolo-Genoa in diretta, Serie A 2016/17 live (2-0): Politano su rigore! Poi Defrel
Magnanelli e Rincon, i due mediani delle due squadre, nella sfida dello scorso anno. | Google.
Sassuolo: (4-3-3): Consigli; Lirola, Antei, Acerbi, Peluso; Pellegrini (min. 64 Biondini), Magnanelli, Duncan; Politano, Defrel (min. 81 Matri), Ragusa (min. 46 Ricci).
Genoa: (3-5-2): Perin; Izzo, Burdisso, Orban; Lazovic (min. 71 Simeone), Rigoni (min. 59 Pandev), Rincon, Miguel Veloso, Laxalt; Pavoletti, Gakpé (min. 75 Ocampos).
SCORE: 1-0, min. 58, Politano (rig.). 2-0, min. 66, Defrel.
ARBITRO: Claudio Gavillucci (ITA) ammonisce Pavoletti (min. 57), Miguel Veloso (min. 76); espelle Miguel Veloso (min. 86).
NOTE: 4° giornata del campionato di Serie A TIM 2016-2017: in campo al Mapei Stadium ci sono Sassuolo e Genoa. Si comincia alle 15:00.
Sassuolo
2 0
Genoa

16.55 - Direi che è tutto. Un grazie allora da Gianluigi Sottile e alla prossima, sempre qui, su VAVEL! Ricordiamo il verdetto: Sassuolo batte Genoa 2-0.

16.53 - Un buon Sassuolo abbatte il Genoa in casa: vittoria neroverde nata nel momento migliore degli avversari, da grande squadra, dopo aver fatto sfogare i rossoblù. E poi, Defrel-show in contropiede e i vincitori sono stati segnati in quel momento. Buona prova degli ospiti che hanno creato tanto ma sfruttato poco; esattamente il contrario per gli estremamente pragmatici padroni di casa. Vittoria meritata, poi definitivamente confermata dall'espulsione inutile, sul finale, di Veloso.

16.50 - Finisce la gara! 2-0 Sassuolo sul Genoa!

90' + 3' - Rimessa lunga, quasi un calcio d'angolo, dove Pavoletti viene anticipato da Consigli.

90' + 2' - Rincon mette una palla filtrante, troppo lunga. Poca lucidità, gara ormai conclusa.

90' + 1' - BURDISSO! Tutto solo al centro dell'area, il cross di Laxalt trova la testa dell'argentino, miracolo di Consigli! Nuovo corner.

90' - Bel contropiede genoano ma Ocampos sbaglia l'ultimo passaggio. Tre di recupero, corner per i rossoblù.

88' - Acerbi interviene duramente, concede fallo laterale.

86' - ROSSO PER VELOSO! Piede a martello a centrocampo inutile su Matri, già ammonito, arriva il rosso.

86' - Prova l'azione sulla destra Lirola, fermato da Ocampos.

84' - Izzo finisce giù per fallo di Politano.

83' - PAVOLETTI! Di testa tutto solo stacca alto! Partita storta per lui.

81' - Ecco il cambio! Defrel lascia entrare Matri!

80' - Pronto Matri nel Sassuolo.

78' - DUNCAN! Tutto solo in area defilato sulla destra il ghanese indeciso fra tiro e passaggio alla fine conclude ma troppo tardi, murato da Burdisso!

76' - Fallo di mano al limite dell'area di Orban. Ammonito.

75' - Dentro il giovane Ocampos al posto di Gakpé.

73' - Orban si appoggia su Laxalt, poi va da Burdisso.

72' - Corner genoano, tiro di Rincon da fuori, murato, ci arrivano gli emiliani.

71' - Esce Lazovic, entra Simeone (debutto in A) nel Genoa.

70' - Nuovo tentativo di gol, ma la palla viene fermata da Burdisso.

68' - Possesso genoano.

66' - GOOOOOOOOOOOOOOOL! DEFREL! 2-0! Triangolazione perfetta, cross perfetto di Politano, segna Defrel di testa in tuffo! Raddoppio!

66' - PERIN STUPENDO! Defrel viene fermato a tu-per-tu dopo l'assist di Politano, sul tap-in Ricci viene fermato!

65' - LAZOVIC! TIRO RESPINTO DA CONSIGLI DAL LIMITE! CHE PARATA!

64' - Fuori Pellegrini per Biondini, più quantità in.

63' - VELOSO! Tiro da fuori del portoghese scatenato nel secondo tempo, Consigli para! Ma che rischio!

62' - Rimessa dal fondo neroverde.

61' - Corner rossoblù, Politano ha rischiato di concedere un autogol.

60' - Adesso ha perso la sua calma olimpica il Genoa, azione di fretta sulla sinistra che termina con fallo di Magnanelli.

59' - Entra Pandev al posto di Rigoni nei genoani.

58' - GOOOOOOOOOOOOOOL! POLITANO! Sotto l'incrocio!

57' - RIGORE PER IL SASSUOLO! Defrel con una finta salta un'uomo, poi Orban stende Defrel e concede un penalty. Ammonito l'argentino.

57' - Calcio d'angolo per la squadra di casa.

56' - Duncan steso dalla ditta Rincon-Lazovic, palla ai neroverdi. Inizio complicato per quest'ultimi.

55' - Cross di Duncan bloccato da Perin dopo una transizione dei padroni di casa di ottimo livello.

54' - Altro pallone gestito dagli ospiti che hanno cominciato alla grande nella seconda parte di disputa.

52' - PAVOLETTI! Cross perfetto e rasoterra di Lazovic, anticipo dell'attaccante che sottoporta a 2 metri manca il bersaglio, poichè disturbato! Che occasione clamorosa!

51' - VELOSO! Trova una palla arretrata di Gakpé, sinistro sporco che manca l'angolino di pochissimo!

50' - Politano cerca Peluso, che però si era mosso in un'altra direzione. Palla gestita dai rossoblù.

48' - Calcio d'angolo tirato sul secondo palo dove però Burdisso manca il bersaglio.

47' - Veloso! Tiro su punizione pericoloso, para Consigli! Corner.

46' - Subito offensiva genoana. Calcio di punizione.

16.02 - Si ricomincia!

15.50 - Primo tempo sul ritmo di "Vorrei ma non posso" quello fra Genoa e Sassuolo: due squadre toste che hanno tenuto bene in fase difensiva e si sono fatte male solo da sole con degli errori banali in fase d'impostazione. La sensazione è che chi crollerà per primo fisicamente dovrà soffrire tanto nella seconda frazione. Adesso piccola pausa, ci vediamo dopo!

15.46 - Termina il primo tempo sul risultato di 0-0.

45' + 1' - Colpo di testa, palla fuori.

45' - Duncan scarica anziché tentare l'1v1. Svirgola Burdisso e ottiene un corner la squadra di casa.

44' - Gakpé non la tiene dentro, rimessa dal fondo per i neroverdi.

42' - Belle cavalcate di Politano e Defrel che fanno un ottimo contropiede in 2, poi però Burdisso chiude tutto.

41' - Izzo legge bene un lancio verso Duncan, azione genoana che si concretizza con un cross dalla sinistra che però viene respinto.

40' - Ragusa! Iniziativa di Politano e Defrel che non si capiscono, i due si pestano i piedi e il terzo gode: tiro murato, palla ancora neroverde.

38' - Gli emiliani recuperano nuovamente la sfera ed impostano.

36' - Politano! Scatto dell'ex Roma che si defila piano piano verso sinistra fin quando non gli si concede il tiro col piede mancino, palla alta.

35' - Iniziativa ai neroverdi.

33' - Politano viene sorpreso dal tocco impreciso verso la zona centrale del campo di un compagno.

32' - Defrel anticipato spalle alla porta. Palla agli ospiti.

30' - Rinvio dal fondo per i padroni di casa.

29' - Pavoletti scarica male la sfera in cerca di qualche compagno. Opaco l'attaccante italiano sinora.

28' - Orban ferma l'iniziativa di Ragusa che era arrivato al limite dell'area avversaria.

26' - Decisamente meglio il Genoa, un po' sottotono gli emiliani che stanno provando a creare ma lo fanno, molte volte, senza riuscire a sorprendere la retroguardia ligure. I rossoblù soffrono solo il pressing alto sulla linea di difesa in fase d'impostazione.

25' - Recupero palla degli ospiti sul tentativo di azione in velocità del Sassuolo. Palla lanciata, persa.

24' - Si riposizionano i genoani che continuano a costruire con maggiore lucidità rispetto agli avversari, senza fretta.

22' - GAKPEEEEEE'! Gol annullato! Burdisso ha commesso fallo in attacco. Punizione per i padroni di casa.

22' - Nuovo corner guadagnato dai rossoblù.

21' - Laxalt viene steso da Pellegrini dopo un doppio dribbling del primo, punizione da tirare sulla trequarti (zona mancina).

20' - Impostazione calma degli ospiti sulla linea di difesa, senza buttare via il pallone.

19' - Lazovic butta dentro la palla dopo essere arrivato sul fondo, palla bloccata da Consigli.

18' - Laxalt torna in difesa e guadagna un fallo laterale nella sua metà campo.

16' - Possesso palla orizzontale del Sassuolo. Ora si sono invertiti Politano e Ragusa, col secondo che è andato a destra e il primo che ha fatto il percorso inverso.

15' - Pressing rossoblù che costringe al lancio lungo i padroni di casa, segnalato fuorigioco a Defrel.

14' - Orban dialoga con Laxalt, poi si appoggia per Burdisso che rilancia. Palla giocata dai neroverdi nel movimento aereo, Consigli si appropria della sfera e rinvia.

12' - Politano cerca un dialogo nello stretto che non si completa. Gestisce la palla la squadra ospite che ottiene un altro fallo laterale.

10' - Palla contrastata da Acerbi, rimessa laterale.

8' - DUNCAN! SUL PALO! Percussione del ghanese dopo un'indecisione di Izzo, tiro di sinistro del centrocampista che termina sul palo interno, poi palla spazzata! Che chance!

6' - LAXALT! Rimessa laterale con respinta verso l'uruguaiano che stavolta colpisce verso l'angolo lontano al volo, traiettoria rasoterra che termina larga di pochissimo!

5' - Laxalt! Burdisso non arriva sul cross, l'uruguaiano stacca di testa dal limite ma manca decisamente il bersaglio. Rimessa dal fondo.

4' - Calcio d'angolo per il Genoa.

3' - Cross lungo di Politano, Pellegrini si appoggia a Duncan che crossa anche lui, ma blocca Perin.

2' - Fallo su Pellegrini, punizione in favore dei padroni di casa a centrocampo. Politano ottiene un corner.

1' - Lancio lungo irraggiungibile per Lazovic, prima rimessa laterale della gara sulla sinistra per i neroverdi.

15.01 - Si parte! Primo pallone mosso dal Genoa.

14.59 - Minuto di silenzio in onore della morte di Carlo Azeglio Ciampi.

14.57 - SQUADRE IN CAMPO!

14.55 - Le squadre sono rientrate da un po' negli spogliatoi. Non mancate, a breve comincia Sassuolo-Genoa!

14.45 - Curioso dato per gli ospiti per far passare il pre-partita: non pareggiano da febbraio scorso. Da allora nessun segno "x"... chissà che oggi non firmerebbero per un risultato del genere!

14.35 - Squadre in campo, inizia il riscaldamento. Ecco uno scatto dell'arrivo dei padroni di casa nell'impianto...

Il Sassuolo assaggia il campo. | Google.
Il Sassuolo assaggia il campo. | Google.

14.25 - I neroverdi puntano su Antei dietro e Ragusa davanti, viste le condizioni imperfette di Cannavaro e Matri. In mezzo, Pellegrini prende il posto di Biondini, che ha giocato molto nell'ultimo periodo.

14.15 - Formazione ufficiale del Genoa (3-5-2): Perin; Izzo, Burdisso, Orban; Lazovic, Rigoni, Rincon, Miguel Veloso, Laxalt; Pavoletti, Gakpé.

14.10 - Formazione ufficiale del Sassuolo (4-3-3): Consigli; Lirola, Antei, Acerbi, Peluso; Pellegrini, Magnanelli, Duncan; Politano, Defrel, Ragusa.

14.00 - Ultime conferme ed avremo le formazioni ufficiali del match.

Una buona mattinata a tutti i seguaci di VAVEL.com e benvenuti nella diretta scritta rigorosamente live ed online di Sassuolo-Genoa, match della 4° giornata della Serie A TIM versione 2016-2017: seguiremo insieme l'avvicinamento alla partita e poi lo svolgersi dei 90 minuti con degli aggiornamenti regolari.

L'esultanza del Sassuolo dopo la rete di Defrel all'Athletic Bilbao. | Google.
L'esultanza del Sassuolo dopo la rete di Defrel all'Athletic Bilbao. | Google.

QUI SASSUOLO - Reduci dalla vittoria in Europa League al debutto nella fase a gironi, i neroverdi saranno certamente entusiasti ma anche sfavoriti atleticamente rispetto ai loro avversari, che non hanno giocato 90 minuti per intero nemmeno domenica scorsa, visto che la loro partita contro la Fiorentina è stata interrotta per pioggia. Insomma partita delicata come tutte quelle che ci possono essere nell'ambito di un campionato, se non di più: dopo la stangata quasi naturale subita contro la Juventus, gli emiliani vogliono ripartire dalle certezze per aumentare il loro bottino abbastanza misero in campionato (appena 3 punti, compresa la penalizzazione che ha fatto perdere il match col Pescara). Per le ambizioni della società emiliana, ovvero quelle di migliorare quanto fatto la scorsa stagione, servono risultati concreti: ecco perchè quello odierno è uno snodo fondamentale per dare un po' di sicurezza e trovare delle risposte su ambo le squadre.

Le scelte di Di Francesco dovrebbero puntare sulla conferma dello schema solito, il 4-3-3, con Consigli fra i pali. In difesa sugli esterni Lirola e Peluso, in mezzo recupera Cannavaro che torna a formare la coppia con Acerbi. Biondini e Duncan le mezzali a supporto di capitan Magnanelli. In attacco, vista l'assenza di Berardi, si dovrebbe puntare su Politano e Defrel a supporto di Matri.

Nella gara di Crotone, i genoani esultano per un gol. | Google.
Nella gara di Crotone, i genoani esultano per un gol. | Google.

QUI GENOA - I 30 minuti giocati contro la Fiorentina ci hanno dato le stesse indicazioni che avevamo avuto nelle prime due giornate: il Genoa quest'anno c'è, eccome se c'è, e va alla grande. Prima della sosta erano arrivati due successi importanti, ora il dilemma unico è quello della condizione di una squadra che fra soste e sospensioni dei match non gioca 90 minuti interi da 3 settimane; l'avversario comunque è di per sè ostico e non sarebbe stato assolutamente facile portare a casa i 3 punti anche in condizioni normali. Ci vuole una reazione di cuore e spirito: se i rossoblù daranno delle buone indicazioni sotto questo profilo, dovrebbe rivelarsi tutto più facile. Possiamo confermare che difendere anche oggi il "punteggio pieno" (al netto della partita in meno da completare), per mantenere la Serie A anche questa stagione e magari guardare anche a qualcosa di più, sarebbe un gran risultato, ma i liguri hanno tanti punti interrogativi.

Fra tanti punti interrogativi di sicuro uno di questi non è il modulo: Juric non si muoverà, a meno di sorprese, dal 3-5-2 che diventa 3-4-3 in fase di spinta, quando uno fra gli esterni, in base alla zona di presenza del pallone, che saranno Lazovic e Laxalt, si alza a supporto degli attaccanti, ovvero Pavoletti e Gakpè. A completare il reparto di mezzo il trio Rigoni-Rincon-Miguel Veloso. Dietro di loro tutta l'esperienza di Burdisso nel mezzo, con Izzo e Orban ad aiutarlo. 

Blerim Dzemaili colpisce ed esulta: era lo scorso anno e il Genoa espugnò il Mapei per 0-1. | Google.
Blerim Dzemaili colpisce ed esulta: era lo scorso anno e il Genoa espugnò il Mapei per 0-1. | Google.

STATISTICHE E UOMINI CHIAVE - 6 le sfide nella lega massima fra Sassuolo e Genoa: 3 le vittorie rossoblù, 2 quelle neroverdi, un pari; nel parziale, i liguri hanno sempre trovato la rete e la media totale dei gol segnati è di 3,7 a partita. Così come gli emiliani non perdono tre partite consecutive da marzo 2014, i genoani non vincono 3 trasferte di fila (e hanno vinto le ultime 2) da novembre 2014. Un dato curioso da menzionare riguarda anche i gol realizzati dal Genoa, ovvero il fatto che siano arrivati tutti nel secondo tempo e dopo uno svantaggio; il Sassuolo invece nell'ultimo turno ha fatto la sua seconda peggior prestazione difensivamente da quando è in Serie A: 23 tiri concessi, solo contro la Fiorentina nel 2014 di più (24).

Matteo Politano e Domenico Berardi (oggi assente per infortunio) sono gli show-stealers di questo inizio di campionato neroverde: delle 44 conclusioni fatte in totale, 29 sono con la partecipazione attiva di uno dei due esterni.

Leonardo Pavoletti dall'altro lato, che col Sassuolo ha trovato la A per la prima volta, agli emiliani ha già segnato 2 volte in 3 match da avversario. Si confermerà oggi? Lo scopriremo dalle 15:00 in poi.