Calma apparente in casa Inter

Dopo lo squillo Palacio, in casa Inter si vive un periodo di attesa: tanti nomi ma poca sostanza, ma il mercato chiude a fine agosto. Andreolli pronto a tornare in nerazzurro dopo essesre stato ceduto alla Roma nella trattative che portò Chivu a Milano. Sneijder vicino alla riconferma, City permettendo.

Calma apparente in casa Inter
Calma apparente in casa Inter

Milano - In questi giorni che precedono l'inizio degli Europei, in casa Inter si vive un periodo di calma dopo molte trattive sembrano congelate ed altre in attesa di entrare nel vivo ma come ribadito da Ranocchia, i tifosi possono stare traquilli perchè c'è vogli di rivalsa ed "il presidente Moratti ha promesso di investire nella squadra". Ma andiamo per ordine ed analizziamo le principali trattative nerazzurre.

SNEIJDER - Il cecchino olandese ha lanciato forti messaggi d'amore alla causa nerazzurra e Stramaccioni stravede per lui ma potrebbe non essere sufficiente a trattenerlo. Si è parlato nei giorni scorsi di un'offerta proveniente dal City, neo campione d'Inghilterra, ma questa non è stata confermata; in ogni caso attorno all'olandese i rumors di mercato sono sempre all'ordine del giorno ma il giocatore e la società hanno un accordo verbale: niente trattive per tutta la durata degli Europei della nazionale orange. Inter 75% City 25%

LAVEZZI e JOVETIC - Il Pocho è sempre più vicino all'approdo alla corte di Carlo Ancelotti. Sarà francese dunque il futuro del giocatore argentino, salvo sorprese dell'ultimo istante a cui però non crede nessuno. A questo proposito molti tifosi si sono chiesti il perchè del prestito gratuito (con ingaggio in parte pagato dalla stessa Inter) e poi una successiva cessione a prezzo di saldo di Pandev alla società partenopea di De Laurentiis, un vero e proprio favore, per poi non ricevere nemmeno uno sconticino sui 31 milioni richiesti dal Napoli per Lavezzi. L'alternativa pare chiamarsi Jovetic ma anche in questo caso servirà uno sforzo economico per strappare il 23enne montenegrino alla Fiorentina (Palombo, Faraoni, Kucka e Viviano interessano ai viola). 
Lavezzi: PSG 99% Inter 1%; Jovetic: Fiorentina 70% Inter 20% Napoli 10%

DESTRO - Solo due settimane fa il suo ritorno all'Inter pareva cosa fatta invece ora i nerazzurri devono recuperare terreno sia sulla Juventus che sulla Roma: proprio i giallorossi sono stati indicati dal giovane bomber azzurro come la sua meta preferita. La situazione è comunque intriacata e non ci saranno novità in breve tempo. Juventus 40% Roma 40% Inter 20%

GIOVINCO - Il "folletto" di Ghirardi è in comproprietà tra Parma e Juve, lo stesso giocatore ha detto che un ritorno a Torino sarebbe gradito ma non per essere fare il comprimario. i rapporti tra Inter e Parma sono ottimi come dimostrano le operazioni fatte negli ultimi mercati ma prima di intavolare una trattativa vera e propria per il trequartista bisognerà attendere di capire chi avrà la totalità del cartellino del giocatore. Parma 60% Juve 39% Inter 1%

ANDREOLLI - Il ritorno a Milano del difensore uscito dal vivaio nerazzurro è cosa pressochè certa, resta da capire chi sarà la contropartita offerta al Chievo. Il nome più gettonato è quello del talento italo-brasiliano, gioello della primavera campione d'Europa, Daniel Bessa. Il giovane trequartista andrebbe a fare esperienza, in comproprietà, per un anno a Verona e alla fine del prossimo campionato Inter e Chievo decideranno il suo futuro. Inter 99% Chievo 1%

RANOCCHIA - Il giovane azzurro verrà rilanciato in difesa da Stramaccioni; il giocatore gode della fiducia di squadra, tecnico e società e gli sarà garantita una seconda possibilità all'ombra della Madonnina. Inter 99% Altro 1%

BARDI - Il giovane portiere verrà riscattato dal Livorno e, con l'addio al calcio di Paolo Orlandoni, sarà anche promosso vice di Julio Cesar con Castellazzi come sicurezza per coprire il ruolo di terzo portiere. Il giovane portiere azzurro, vivaio Inter, è considerato da molti l'erede proprio del portiere brasiliano e per questo in casa nerazzurra non si è ancora presa una decisione definitiva su Emiliano Viviano. Inter 99% Livorno 1%

LUCAS - Futuro incertissimo per il giovane verdeoro: l'agente del giocatore conferma un'offerta ufficiale da parte del club nerazzurro e, per voce del padre del giocatore, l'Inter è considerata la prima scelta del ragazzo. Il San Paolo però non ha preso una posizione decisa sul da farsi: un giorno si dice pronto a trattare e l'altro nega qualsiasi volontà di cedere il giocatore. Questa trattativa è destinata a durare tutta l'estate e la concorrenza non manca: Real Madrid e Chelsea hanno gli occhi puntati sul giocatore. San Paolo 40 % Real 20% Inter 20% Chelsea 20%