Inter, fuori un altro: saluta anche Forlan

Inter, fuori un altro: saluta anche Forlan

L'uruguagio questa mattina ha ultimato le procedure per la risoluzione contrattuale con il club nerazzurro, e adesso diventerà un nuovo giocatore dell'Internacional Porto Alegre. Notevole il risparmio per il club milanese, che si libera di un altro ingaggio pesantissimo e può adesso continuare la caccia a Destro..

Forlan-Inter, è finita. Le pratiche per la risoluzione contrattuale di cui tanto si è discusso nelle ultime due settimane sono state ultimate questa mattina, e adesso l'attaccante uruguaiano è libero di accasarsi altrove. A dire il vero era già tutto pronto da qualche giorno per l'addio del 'Cacha', che però prima voleva garanzie dalla sua nuova squadra, per evitare di rimanere svincolato per diverso tempo. I brasiliani dell'Internacional Porto Alegre hanno però rotto gli indugi e fornito (a quanto pare) le giuste risposte al biondo centravanti, che è atteso a Porto Alegre domani per la presentazione, mentre oggi si attende l'annuncio ufficiale del club Gaucho.

Doveva essere il sostituto di Eto'o, si è rivelato invece uno dei flop più clamorosi della storia recente nerazzurra, anche per via di una instabilità che non ne ha certo facilitato l'inserimento, con gli infortuni a fare il resto. Punta esterna con Gasperini, panchinaro con Ranieri e Stramaccioni, Forlan non ha certo lasciato il segno in questo difficile anno all'Inter: dirsi addio, pertanto, era l'unica soluzione possibile. L'Inter risparmia svariati milioni (otto, per la precisione), liberandosi così dell'ennesimo ingaggio monstre di una rosa che pian piano va cambiando pelle con il passare dei giorni: dopo Lucio, è arrivato il turno di Forlan, con Maicon e Julio Cesar che probabilmente saranno i prossimi della lista.

E mentre si riapre la pista-Lucas, con quella Destro sempre calda, spunta dalla Serbia un'indiscrezione sul possibile ritiro di Dejan Stankovic, non convocato per Pinzolo ufficialmente per permettergli di curarsi. Se c'è del vero lo sapremo presto, per adesso la notizia comunque va presa con beneficio di inventario in attesa di capire se anche il ciclo di Deki è finito, o andrà avanti per un'altra (l'ultima) stagione..