Galliani: "Thiago Silva non ha prezzo"

L'amministratore delegato rossonero ha parlato ancora dei suoi gioielli e ha ribadito che non sono in vendita; intanto stasera debutta la Primavera alle Final Eight contro la Juventus

Galliani: "Thiago Silva non ha prezzo"
Galliani: "Lui ama il Milan così come lo ama il suo presidente Silvio Berlusconi"

In occasione della partenza della seconda Crociera Rossonera - Milan Junior Camp 2012, dedicata a tifosi e simpatizzanti rossoneri, Adriano Galliani ha rilasciato alcune dichiarazioni sul Milan: "Ho parlato a lungo con Ambrosini al momento del rinnovo del contratto e gli ho chiesto di essere ancora di più capitano di questo Milan, interloquendo con me di tutte le questioni che riguardano la squadra. Zlatan Ibrahimovic ? Per lui parla il palmares, è un vincente, sono più felice di avere in squadra uno che diventa pazzo se non vince rispetto a gente per cui non fa differenza vincere o perdere.Gli ho promesso la maglia numero dieci, anche se non ho ancora parlato con Seedorf. Se Clarence non la indosserà più, spetta a lui: me l'aveva già chiesta a Barcellona alla firma del contratto, ma all'epoca era occupata. Thiago Silva non ha prezzo, il PSG del mio amico Carlo Ancelotti me lo ha strachiesto, ma lui ama il Milan così come lo ama il suo presidente Silvio Berlusconi. Non capisco come si possa criticarlo con gli sforzi economici che ha compiuto in un momento di così grande crisi a livello mondiale Bisogna solo essergli grati".

Ancora sui singoli: "La maglia numero nove potrebbe rimanere a Pippo, lo sento tutti i giorni. Con Flamini stiamo trattando, lui si è abbassato l'ingaggio ma deve ancora scendere ad una cifra che a noi soddisfi. In questo momento, i giocatori devono dimostrare di amare fortemente la maglia del Milan. Aquilaniha caratteristiche tecniche e qualità che ci piacciono, ma ora spetta al Liverpool: resta un loro giocatore".  Oggi la crociera ha fatto tappa a Barcellona e subito sono ricominciate le voci su un possibile incontro tra l'A.d. rossonero e il presidente dela Barcellona Sandro Rosell per trattare Thiago Silva; incontro smentito poi dallo stesso Galliani.

Uno sguardo alla primavera che ieri pomeriggio è arrivata a Gubbio e che stasera è attesa all'esordio nelle Final Eight  dalla Juventus).  La vincente affronterà mercoledì, alle 21, l'Inter in semifinale: i nerazzurri oggi hanno sconfitto 2-0 il Palermo, aggiungendosi a Roma e Lazio che hanno passato il turno ieri. Prima di partire per l'Umbria, nel suo ultimo allenamento a Milanello, Gianmario Comi - che l'anno prossimo passerà definitivamente ai "grandi" per raggiunti limiti di età - ha lasciato una lettera nel suo armadietto personale che rappresenta un passaggio di consegne tra "vecchi" e "nuovi" che arriveranno. "Se vorrai sederti in questo posto, sii degno di indossare la maglia rossonera! Impegnati, divertiti, non trascinarti perchè devi essere consapevole che stai vivendo un sogno. Magari non te ne stai rendendo conto, ma poi lo capirai quando sarà troppo tardi. Quindi vivi questo sogno e dacci dentro! In bocca al lupo da chi si è seduto e chi ha vissuto questo armadietto prima di te. Forza!".