Milan-Anderlecht 0-0, rivivi la diretta

Il Milan si presenta a San Siro alla ricerca della prima vittoria casalinga in stagione. A sfidarlo è l'Anderlecht, squadra belga. La partita è valida per la prima giornata del Gruppo C della Champions League 2012/2013.

Milan-Anderlecht 0-0, rivivi la diretta
Milan
0 0
Rsc Anderlecht
Milan: Abbiati, De Sciglio, Bonera (Yepes, min. 75), Mexes, Antonini, Flamini, De Jong, Nocerino, Boateng (El Shaarawy, min. 60), Pazzini, Emanuelson (Constant, min. 78).
Rsc Anderlecht: Proto, Wasilewski, Kouyate (Praet, min. 78), Nuytinck, Deschacht, Biglia, Kljestan, Gillet, Kanu (Yakovenko, min. 89), Mbokani, Bruno (Juhasz, min. 78).
ARBITRO: Collum. Ammoniti:Wasilewski, Kljestan, Flamini.
NOTE: Partita valida per la prima giornata della Champions League 2012/2013, del gruppo C.


 

22:38 Per stasera è tutto. Grazie pr aver seguito la diretta online di Milan-Anderlecht su Vavel.com. Appuntamento a domani sera con le prossime partite di Champions League.

22:36 Game over a San Siro, il Milan esce tra i fischi di gran parte dello stadio. Alla squadra, spenta, mancano l'illuminazione di Pato e Robinho e le geometrie di Montolivo. La prossima partita sarà mercoledì prossimo contro lo Zenit, a Sanpietroburgo. 

22:34 Siamo entrati nella fase finale del match: sono 3 i minuti di recupero, uno se ne è già andato.

22:30 Dopo un tiro irrisorio di Kanu, terminato abbondantemente a lato, anche l'Anderlecht esaurisce le sue sostituzioni: lo stesso Kanu è sostituito da Yakovenko.

22:26 Primo ammonito nelle fila del Milan: è Flamini.

22:22 Constant, appena entrato, ci prova su punizione dai 30 metri: palla sulla barriera.

22:21 Ammonito Kljestan per un fallo nella sua trequarti.

22:20 Doppio cambio per l'Anderlecht e terzo ed ultimo cambio per il Milan: dentro Praet e Juhasz al posto di Kouyate e Bruno. Nel Milan invece entra Constant per Emanuelson. Sufficiente la prova dell'olandese.

22:18 Bonera aveva chiesto il cambio alla panchina per problemi muscolari.

22:17 Sostituzione per il Milan: fuori Bonera, dentro Yepes, che al primo palone che tocca commette fallo. Questa è la grinta che chiede Allegri.

22:14 De Sciglio scodella un pallone in area di rigore per El Shaarawy che è tutto solo, ma il destro al volo finisce nel secondo anello. Il giovane italo-egiziano è scatenato.

22:11 Chance per Emanuelson, che si inserisce in area di rigore su un pallone di El Shaarawy. Il tiro però finisce alto sopra la traversa.

22:08 Pallone pericoloso di De Sciglio, buttato in mezzo all'area di rigore: Pazzini non riesce a deviare il pallone in porta. Sta crescendo il Milan.

22:06 Colossale occasione da gol per il Milan! Emanuelson crossa dalla sinistra ed il neo-entrato El Shaarawy schiaccia il pallone in porta, ma Proto si fa trovare pronto e respinge il pallone. Se c'è qualcuno che può accendere San Siro, è il "Faraone".

22:05 Secondo il bordocampista di Sky l'unico vero boato di San Siro è avvenuto in occasione del gol di Thiago Silva a Parigi. Lo stadio appare infelice.

22:04 Nocerino ci prova dal limite dell'area, ma il pallone, debole, viene deviato e finisce dritto tra le braccia di Proto.

22:02 Per la prima volta da quando è a Milano, Boateng esce tra i fischi di San Siro; al suo posto il giovane El Shaarawy.

22:00 Sugli sviluppi della punizione il colpo di testa di Boateng esce di poco alla sinistra del portiere.

21:59 Entrataccia di Wasilewski su Pazzini: primo cartellino giallo.

21:57 Altro errore del guardalinee, che fischia un offside inesistente ad Emanuelson, fermando sul nascere unaa possibile occasione da gol.

21:56 Pazzini aggancia il pallone in area, non riuscendosi a girare scarica per Emanuelson che però arriva col passo corto e calcia male in pallone, che sfila alla sinistra di Proto.

21:54 Prima grande occasione per l'Anderlecht: Biglia entra in area di rigore dalla destra, ma spara il pallone sopra la traversa, bruciando l'azione del possibile vantaggio.

21:52 Discesa sulla destra di Flamini che mette, prevedibilmente, un pallone innocuo in mezzo all'area. E' un Milan diverso quello sceso in campo nel secondo tempo.

21:49 Boateng scodella in mezzo un pallone d'oro per Nocerino, ma sia il centrocampista italiano che il guardalinee fanno cilecca: Nocerino, di testa, manda la sfera a lato, ma il gioco era stato fermato per un fuorigioco inesistente.

21:47 Via al secondo tempo! 

21:41 La notizia che il Psg è in vantaggio per 3-0 sulla Dinamo Kyev grazie ai gol di Ibra e Thiago Silva sicuramente non gioverà all'umore rossonero, ma il Milan ha tutto il dovere di provarci per tutto il secondo tempo.

21:32 Finisce qui il primo tempo a San Siro. Partita avara di emozioni per adesso. Il Milan rientra negli spogliatoi tra i fischi dei tifosi.

21:31 Ci sarà un minuto di recupero.

21:30 Contropiede del Milan, ma Emanuelson mette male il pallone in mezzo, di cui se ne impossessa Boateng. Il ghanese però non riesce a trovare il guizzo per calciare in porta.

21:28 Mbokani pare scatenato in mezzo al campo. Mexes lo atterra per evitare un pericolo contropiede, ma non viene ammonito.

21:22 E' una sorta di assedio quello dell'Anderlecht, che però non riesce a pungere.

21:19 Nocerino lancia un pallone con i contagiri per Emanuelson, che da solo davanti a Proto cerca un pallonetto al volo, ma il portiere avversario non si fa sorprendere.

21:18 L'Anderlecht chiede un rigore inesistente per un contatto al limite dell'area tra Bonera e Gillet, dopo che i difensori rossoneri avevano perso il pallone.

21:16 Palla alta di Emanuelson per Boateng che controlla di petto e al volo calcia di sinistro, ma il pallone termina sull'esterno della rete. Da apprezzare il gesto tecnico del ghanese.

21:15 Perfetta chiusura di Bonera che intercetta un pallone destinato a Bruno, solo davanti ad Abbiati.

21:13 Inserimento perfetto di Flamini, servito da De Sciglio. Il francese tuttavia si allungra troppo il pallone, perdendolo.

21:12 Ottima azione di Gillet, che salta Antonini e calcia da posizione defilata, senza sorprendere Abbiati che devia fuori. Sul calcio d'angolo successivo nulla di fatto.

21:10 Buona discesa sulla sinistra di Antonini, ma il pallone carambola fuori. 

21:09 L'Anderlecht ci prova ripetutamente da fuori area, infrangendosi sulla difesa rossonera. Pare che il Milan voglia fare stancare i giocatori avversari, per colpire in contropiede.

21:06 Buona palla in profondità per Mbokani, che scaraventa il pallone in mezzo senza che nessuno lo devi.

21:03 De Sciglio ci prova da fuori, la palla carambola sui piedi di Flamini che spara addosso a Proto, sprecando una colossale occasione.

21:00 Cross di De Sciglio, Boateng ci prova di tacco ma la giocata non riesce. La palla termina in calcio d'angolo.

20:59 L'Anderlecht continua a fare la partita in questi minuti, senza però essere precisi nei cambi di gioco perdendo di fatto il possesso del pallone.

20:58 Kljestan ci prova dai 25 metri, Abbiati la devia in calcio d'angolo. Apllausi dei tifosi.

20:56 Traversone di Emanuelson, l'Anderlecht rilancia.

20:54 Leggerezza di Flamini che rischia molto, ma la difesa recupera spazzando via.

20:49 Calcio d'angolo per l'Anderlecht, mischia in area ma Wasilevski non riesce a calciare in porta.

20:48 Prima azione offensiva del Milan, nulla di fatto.

20:45 Primo pallone del Milan, partiti!

20:44 Parte per la prima volta in stagione l'inno della Champions League davanti ai 26.000 spettatori di un San Siro semivuoto.

20:42 Dal canto suo l'Anderlecht, guidato da Van der Brom, schiera: Proto, Wasilewski, Kouyate, Nuytinck, Deschacht, Biglia, Kljestan,   Gillet, Kanu, Mbokani, Bruno. 

20:41 Il Milan scende in campo con un 4-3-1-2, questi i titolari: Abbiati, De Sciglio, Bonera, Mexes, Antonini, Flamini, De Jong, Nocerino, Boateng, Pazzini, Emanuelson.

20:40 Buonasera a tutti! Via alla prima sfida di Champions del Milan di Allegri, ancora a secco di vittorie in casa. L'ospite è l'Anderlecht, anche se ciò che fa più paura è lo spettro del fallimento. Tuttavia, la storia gloriosa del club e la voglia di rivalsa potrebbero fare la differenza.