Il Napoli saluta Dimaro con una tripletta al Grosseto

Il Napoli saluta Dimaro con una tripletta al Grosseto

La squadra di Mazzarri conclude il periodo di preparazione in Trentino con il terzo successo su tre partite disputate. In rete Gargano, Pandev su rigore e il giovane Novothny. Bilancio positivo del tecnico, che tra due giorni ritroverà i suoi ragazzi nel centro tecnico di Castel Volturno dove sono già arrivati De Sanctis e Maggio, che non hanno preso parte al ritiro. Ritorno in campo domenica sera al "San Paolo" per l'amichevole contro i tedeschi del Bayer Leverkusen.

Napoli
3 0
Grosseto

Terza vittoria su tre partite. Il Napoli conclude il suo periodo di preparazione a Dimaro battendo il Grosseto per 3 - 0. Per l'occasione Walter Mazzarri ha fatto ruotare tutti gli elementi a disposizione, tra i quali il nuovo acquisto Behrami, che ha disputato il primo tempo. Il Grosseto, allenato dall'ex azzurro Moriero, ha messo un campo tutta la grinta, che sarà necessaria in serie B, evidenziando anche una discreta manovra collettiva. Ma alla fine il Napoli ha portato a casa un successo, che fa morale e che si accompagna ad un buon assorbimento dei carichi di lavoro e del nuovo schema di gioco.

UN TRIS PRIMA DEL RIENTRO - Partita vivace che si sblocca al quarto d'ora. A segnare è Gargano, che per il suo ventottesimo compleanno si regala un gol con uno spettacolare destro a giro da fuori area. Sul finale del primo tempo giunge il raddoppio. Lo sigla Pandev su calcio di rigore, ottenuto da Vitale dopo un'azione personale. La ripresa va avanti a ritmi ridotti. Cosicché nella parte finale trova gloria anche il giovane ungherese Novothny con un colpo di testa su cross di Hamsik. Ancora applausi per Insigne, pur non in veste di goleador. 

A conclusione di questo periodo di ritiro Mazzarri ha concesso ai suoi ragazzi due giorni di riposo prima di ritrovarsi a Castel Volturno. Al centro tecnico sono già arrivati De Sanctis e Maggio, che non hanno partecipato al ritiro in Trentino e che hanno cominciato una preparazione studiata su misura. Il Napoli saluta, quindi la Val di Sole, letteralmente invasa dai tifosi in queste due settimane, in attesa ripresentarsi in campo il 29 luglio al “San Paolo”, per affrontare in amichevole i tedeschi del Bayer Leverkusen.

MAZZARRI SODDISFATTO - Il bilancio di Mazzarri è estremamente positivo. Tutto si è svolto secondo i programmi e senza contrattempi. "La prima indicazione che mi aspetto da una preparazione è che il lavoro fisico sia stato svolto al meglio e che i calciatori assorbano bene i carichi di lavoro. Sotto questo profilo questo è stato il miglior ritiro della mia carriera perchè tutti i ragazzi hanno risposto benissimo e nessuno ha avuto problemi. Poi ho visto grande attenzione e disponibilità a recepire un modulo diverso dallo scorso anno ed anche chi è arrivato dopo ha percepito il messaggio tattico. Ringrazio anche Dimaro per l'organizzazione. Sono stati tutti eccezionali con noi e ci hanno permesso di lavorare nelle migliori condizioni".

Il cambio di modulo ha rappresentato la novità più intrigante durante questo periodo. Lo ha imposto la cessione di Lavezzi, ma anche la migliorata conoscenza da parte degli avversari. "La mia idea sarà sempre quella di un calcio propositivo. Anche il nuovo modulo ci darà tante soluzioni offensive. Io credo che questo è il tipo di gioco che alla fine porta ad ottenere risultati. La squadra in questi anni ha fatto benissimo ma è anche stata studiata nei dettagli dagli avversari. Se bloccano gli esterni dobbiamo trovare sbocchi diversi, abbiamo varie mezzale che possono inserirsi e che possano anche favorire gli attaccanti. Dobbiamo poterci muovere su più soluzioni"

Tabellino:
Napoli: Colombo (1' st Rosati), Grava (18' st Cannavaro), Fernandez (30' st Celiento), Aronica (30' st Britos), Bariti (30' st Zuniga), Gargano (25' st Hamsik), Inler (25' pt Fornito), Behrami (1' st Dzemaili), Vitale (25' st Dossena), Pandev (1' st Insigne), Vargas (18' st Novothny). Allenatore: Mazzarri
Grosseto: Bremec; Celjac, Antonazzo, Padella, Barba, Som; Mancino (32' pt Esposito), Obodo, Crimi (11' st Asante), Quadrini (14' st Curiale); Sforzini (14' st Giovio). Allenatore: Moriero
SCORE: 1-0, mi.15 pt, Gargano, 2-0, min.45 pt, Pandev (rig.), 3-0, min.32 st, Novothny
ARBITRO:
NOTE: Partita amichevole disputata a Dimaro.