Partita Fiorentina - Roma in diretta, Serie A 2016/17 live (1-0): il gol di Badelj decide la sfida del Franchi!

Segui la diretta scritta live ed online di Fiorentina - Roma, posticipo serale che chiude il programma relativo alla 4^ giornata del campionato di Serie A Tim 2016/17. Dopo i pareggi ottenuti in Europa League, i viola e giallorossi si affrontano al Franchi in un match dove è vietato sbagliare. La Roma non può perdere il treno delle migliori, mentre alla Fiorentina servono punti per risalire di autostima e classifica. Segui Fiorentina - Roma live su Vavel Italia.

Partita Fiorentina - Roma in diretta, Serie A 2016/17 live (1-0): il gol di Badelj decide la sfida del Franchi!
Carlos Sanchez e Salah, protagonisti attesi di questo match. Fonte foto: Vavel.com
Fiorentina: (3-4-2-1): Tatarusanu, Tomovic, Rodriguz, Astori, Tello (Bernardeschi 64'), Sanchez, Badelj, Milic, Ilicic (Babacar 77'), Valero, Kalinic (Cristoforo 85').
Roma: (4-3-1-2): Szczesny, Bruno Peres, Manolas, Fazio, Florenzi; Strootman, De Rossi, Nainggolan (Iturbe 84'), Perotti (Totti 78'), Salah (El Shaarawy 68'), Dzeko.
SCORE: 1-0 - Badelj 83'.
ARBITRO: Rizzoli. Ammonisce: Sanchez (F). Florenzi (R).
NOTE: Match valido per la quarta giornata del campionato di Serie A Tim 2016/17. Dallo Stadio Artemio Franchi, la Fiorentina ospita la Roma. Calcio d'inizio: ore 20.45.
Fiorentina
1 0
Roma

Per Fiorentina - Roma è tutto. A nome di Alessandro Cicchitti la redazione calcio di Vavel Italia Vi ringrazia per aver seguito il match in nostra compania e Vi rimanda ai prossimi appuntamenti con la Serie A sempre Live qui su Vavel Italia.

22.54 - Con questo risultato, il Napoli resta solo in testa alla classifica, mentre la Roma rimane a quota 7 punti. Sale a 6 la Fiorentina, che però deve recuperare il match con il Genoa interrotto sullo 0-0.

22.50 - D'altronde il match è stato equilibrato e combattuto dal primo all'ultimo minuto. la Roma ha avuto più occasioni soprattutto nel primo tempo, ma con Dzeko non è riuscita a concretizzare. La Viola invece, ha saputo sfruttare al massimo l'opportunità anche grazie ad un reparto difensivo che si conferma tra i più solidi di tutta la SerieA.

22.48 - Tante invece, le recriminazioni della Roma che qualche minuto prima del gol aveva colpito anche un palo con Nainggolan.

22.47 - Resta però, il sospetto di una posizione di fuorigioco attivo di Kalinic che ha infuito nell'occasione del gol.

22.45 - Un successo sofferto arrivato al termine di un match tirato ed equlibrato. Alla fine la decide Milan Badelj con un gran destro dal limite che bacia il palo e si insacca in rete.

98' -  FINISCE QUI, NON C'E' PIU' TEMPO PER LA ROMA! VINCE LA FIORENTINA, 1-0 GRAZIE AL GOL DI MILAN BADELJ AL MINUTO 83.

97' - Gioco ancora fermo per problemi a Sanchez.

95' - Confusione nell'area della Viola. Pallone che si impenna, prima di essere allontanato in modo definitivo.

94' - TOTTI! PROVA IL JOLLY IL CAPITANO. PALLA CHE TERMINA FUORI DI POCO.

93' - TATARUSANU! GRANDE PARATA DEL ROMENO SUL DESTRO DI EL SHAARAWY. POI IL DESTRO DI DZEKO VIENE RIMPALLATO.

92' - Si andrà avanti oltre il 94' perché non si è giocato in questo ultimo minuto.

91' - Si guadagna un gran calcio di punizione Borja Valero. Anche ammonito Strootman nella circostanza.

90' - CI SARANNO 4 MINUTI DI RECUPERO.

89' - La Fiorentina prova a tenere il pallone lontano dalla sua area di rigore, ma la Roma preme forte.

89' - Un minuto alla segnalazione del recupero.

88' - Dzeko svetta nell'area di Tatarusanu, ma non trova la porta. Palla alta.

87' - Azione infinita della Roma che guadagna corner con Florenzi.

86' - Ora si getta in avanti la Roma alla ricerca del gol del pari. Fiorentina tutta schiacciata nella sua area di rigore.

84' - Doppio cambio, uno nella Roma e uno nella Viola: fuori Kalinic e Nainggolan. Dentro Cristoforo e Iturbe.

83' - GGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGOOOOOOOLLLL!!! MILAN BADELJJJJJJJJ FIORENTINA IN VANTAGGIO CON UNA PERLA DEL CENTROCAMPISTA CROATO. GRANDE RASOIATA CHE BATTE SZCZESNY! DESTRO CHIRURGICO CHE FINISCE SUL PALO INTERNO E POI IN RETE. GRAN GOL DI BADELJ CHE SPOSTA GLI EQUILIBRI PROPRIO NEL FINALE.

80' - NAINGGOLAN! PALO! ROMA VICINISSIMA AL GOL! AZIONE CHE NASCE DAL PIEDE DI TOTTI: PALLONE DELIZIOSO PER FLORENZI CHE ASSISTE BENE NAINGGOLAN. IL DESTRO DEL BELGA E' A BOTTA SICURA MA IL PALLONE INCOCCIA IL PALO.

80' - Si riprende a giocare. Nessun problema per Tomovic.

79' - Scontro tra compagni di squadra: Badelj e Tomovic si sono scontrati; ha la peggio il difensore.

78' - Dentro anche Francesco Totti. Lascia il campo Diego Perotti.

76' - Cambio offensivo nella Fiorentina: dentro Babacar per Ilicic.

73' - Bernardeschi prova a lanciare Kalinic, forse disturbato dall'intervento di Fazio. Nulla da segnalare per Rizzoli.

72' - Azione pericolosa imbastita dalla Roma: idea di Strootman per El Shaarawy che ha cercato l'assist nel mezzo anziché il tiro col destro. Palla allontanata in angolo.

69' - Bernerdeschi stavolta sbaglia l'idea e l'esecuzione dell'assist per Kalinic. Palla docile per Szczesny.

68' - Cambio anche nella Roma: fuori Salah, dentro El Shaarawy.

67' - OCCASIONISSIMA FIORENTINA! CROSS PERFETTO PER KALINIC CHE DI TESTA, DA DUE PASSI, NON E' RIUSCITO A RIBADIRE IN RETE! DAVVERO CLAMOROSO.

66' - Prima azione di marca Bernardeschi. Serpentina che frutta un buon corner.

65' - Manolas ha cercato il varco giusto sugli sviluppi del calcio d'angolo. Il tentativo è fallito.

64' - Primo cambio nella Viola: dentro Bernardeschi fuori Tello.

63' - PEROTTI! DESTRO VIOLENTO DEL NUMERO 8 CHE TROVA LA RISPOSTA DI TATARUSANU IN CALCIO D'ANGOLO.

62' - Esce dalla zona nevralgica con grande stile Borja Valero. Florenzi lo stende beccandosi il giallo.

61' - Ora le squadre sono molto più lunghe, ma poco pericolose. la stanchezza inizia a farsi sentire.

58' - Grande idea di Kalinic che inventa un bel pallone verticale sulla corsa di Ilicic. Palla un pelo troppo lunga che finisce tra le braccia di Szczesny.

57' - Buon intervento da parte di bruno Peres che usa astuzia e fisico per bloccare l'avanzata di Tello.

55' - OCCASIONE SUPER PER LA VIOLA. MANCA LA PALLA DE ROSSI FAVORENDO KALINIC CHE DAI 4 METRI NON RIESCE A RIBADIRE IN RETE. ANCORA DECISIVO MANOLAS.

54' - Ancora Roma all'arrembaggio: inserimento di Nainggolan che viene anticipato nel colpo di testa da Rodriguez.

53' - Ilicic prova il break: azione personale conclusa con un tiro in porta debole e centrale. 

52' - Scivola sul campo Salah, rapido sì, ma non preciso nel momento della sterzata. Tomovic rimedia bene rubando palla.

51' - Di nuovo Fiorentina: Milic apre il campo per Sanchez che si butta dentro cercando un cross basso. Controlla Szczesny.

48' - Ancora Gonzalo brucia Dzeko all'interno dell'area di Tatarusanu.

48' - Ora tocca alla Roma attaccare: prima a sinistra Nainggolan non ha trovato il tempo per il tiro, poi a destra Gonzalo ha chiuso tutto sul pallone morbido di Florenzi per Dzeko.

47' - OCCASIONISSIMA FIORENTINA! GRANDE GIOCATA DI TELLO CHE VOLA, ARRIVA SUL FONDO POI METTE DENTRO SUL SECONDO PALO DOVE MILIC CALCIA FORTE SUL SECONDO PALO. SZCZESNY RISPONDE ALLA GRANDE!

47' - Gioco che si snoda a centrocampo in questi primi minuti della ripresa. 

46' - Primo pallone controllato dalla Viola.

46' - VIA!!! SI RIPARTE. INIZIATO IL SECONDO TEMPO AL FRANCHI.

21.50 - C'è anhe il Pres. giallorosso Pallotta in tribuna.

21.50 - Nessun cambio all'intervallo. Tutto pronto.

21.49 - Non dovrebbero esserci cambi all'intervallo.

21.46 - Squadre che stanno rientrando in campo. 

21.37 - E' stato un primo tempo in cui il tatticismo ha dominato almeno per i primi 20 minuti. Pochi varchi e tanto gioco a centrocampo hanno caratterizzato la prima fase del match. Poi con la prima occasione per Dzeko il match si è aperto. I giallorossi sono andati più vicini al gol sempre con Dzeko, ma la Fiorentina resta lì, sorniona in attesa dell'occasione giusta per fare male.

45' - Finisce qui, non c'è tempo di recupero. E' 0-0 dopo i primi 45' minuti al Franchi.

44' - Lampo Roma: Dzeko difende palla, poi beffa con un tunnel Gonzalo e apre per Strootman. L'olandese mette all'indietro per Salah che controlla e calcia. Palla alta.

44' - Ancora Viola all'attacco. Ancora un tiro dalla distanza con Borja Valero. Pallone che termina sull'esterno della rete.

43' - ILICIC! Prova il tiro dalla distanza lo sloveno. Pallone che si impenna.

42' - Ancora un grande Manolas ferma Kalinic proprio all'ingresso dell'area di rigore.

41' - Gonzalo anticipa tutte le torri della Roma appoggiando in angolo.

40' - Azione caparbia da parte di Perotti che vince uno, due, addirittura tre rimpalli. Poi si inserisce Bruno Peres che guadagna una buona punizione.

39'  Sempre Fiorentina in attacco dalla sinistra: Milic avanza senza rivali, poi sbaglia l'ennesimo cross nel mezzo.

38' - Ottima chiusura di Manolas che anticipa Kalinic nel cuore dell'area. Grande prova del greco sinora.

37' - DZEKO! OCCASIONISSIMA PER LA ROMA. ALTRO LANCIO DI FLORENZI PER EDIN CHE SCAPPA DIETRO A TOMOVIC. STOP E TIRO IN UN FAZZOLETTO, MA IL PALLONE FINISCE ALTISSIMO SOPRA LA TRAVERSA DI TATARUSANU.

36' - Sbaglia tutto Milic, autore di un cross non perfetto.

35' - Altra occasione per la Viola. Ilicic però è egoista e non scarica per il libero Milic. Palla deviata che termina in angolo.

34' - Azione confusa nell'area della Roma. Bella circolazione palla della Viola a sinistra, poi il cross verso Borja e la palla allontanata una, due tre volte. Alla fine arriva Sanchez che prova il tiro di prima, murato da Strootman.

32' - Anche ammonito Sanchez, il primo del match.

31' - Riesce a sfuggire a Sanchez Radja Nainggolan che poi si guadagna anche un calcio di punizione.

30' - Intervento sospetto nell'area di rigore della Viola. Dzeko è finito a terra dopo un contatto con Tomovic. Rizzoli dice che si può proseguire.

27' - Altro break, questa volta della Roma. Florenzi ha cercato l'imbucata per Dzeko, ancora una volta chiuso da Gonzalo Rodriguez.

25' - CONTROPIEDE PERICOLOSO NON SFRUTTATO DALLA FIORENTINA. ILICIC HA SFIDATO IN VELOCITA' MANOLAS, SONTUOSO NEL RECUPERARE USANDO IL CORPO.

24' - Possesso che alla fine è sfociato in una verticalizzazione per Dzeko, chiuso alla perfezione da Gonzalo.

24' - Continua il possesso prolungato da parte dei giallorossi che si muovono sul perimetro Viola.

23' - Recupera un buon pallone a centrocampo Kevin Strootman, come sempre utile in fase di rottura del gioco.

21' - Florenzi ha cercato il pallone sul secondo palo dove erano appostati Dzeko e Fazio. Pallone lungo per entrambi.

20' - Si rinnova il duello tra Dzeko e Gonzalo. Fallo del capitano viola, salgono le torri giallorosse.

19' - Ancora angolo Roma, ora in costante proiezione offensiva.

19' - DZEKO. Altra conclusione da parte del 9 giallorosso che ha copito con potenza me senza dare angolo alla sfera. Tatarusanu si salva con i pugni.

18' - Corner per la Roma. Il primo del match, guadagnato da Dzeko.

18' - Ancora Dzeko e Gonzalo a confronto. Questa volta Rizzoli ferma il gioco per un fallo di mano del bosniaco.

17' - Opportunità potenziale capitata sui piedi di Nikola Kalinic. Il croato ha sbagliato il corridoio in verticale per servire Tello. Sarebbe stato un 3 vs 2 in favore dei Viola.

16' - OCCASIONE, LA PRIMA DEL MATCH PER EDIN DZEKO. GRAN CROSS DI FLORENZI PER IL BOSNIACO CHE ALLE SPALLE DI GONZALO HA CERCATO IL COLPO DI TESTA SUL PRIMO PALO. PALLA FUORI.

15' - Pallone calciato nel mezzo da Ilicic che non trova nessun compagno con la maglia Viola.

14' - Match che si sposta da un campo all'altro. Ora è la Viola a beneficiare di una punizione sulla trequarti campo.

13' - Ancora un brivido nell'area della Fiorentina con Dzeko che è andato all'attacco di Gonzalo Rodriguez. Tatarusanu non esce per tempo mettendo in crisi il suo difensore.

12' - Manovra d'attacco avvolgente da parte dei giallorossi che hanno cercato il varco prima a sinistra, poi a destra. Buona però, la copertura di Gonzalo Rodriguez.

11' - Ora cerca di ripartire dalla propria difesa la Roma. Possesso palla molto tranquillo per i ragazzi di Spalletti.

9' - Inserimento a fari spenti di Borja Valero, cercato sul vertice basso dell'area di rigore. Buona chiusura di Manolas che concede solo rimessa.

8' - Si distende molto bene la Fiorentina che ricama con Kalinic e Ilicic a centrocampo. Poi l'azione perde di velocità e la palla non va in avanti.

7' - Nainggolan combatte sul pallone, ma Tomovic riesce a cavarsela con mestiere.

5' - Fermato in modo immediato Ilicic, fino a questo momento lontano dal gioco e dalla costruzione della Fiorentina. Strootman lo segue da molto vicino.

4' - Buon pallone recuperato dai Viola che poi hanno sciupato tutto con l'errore al passaggio di Kalinic.

4' - Prova a salire ora la Fiorentina cercando di sfruttare la fascia sinistra. Lì Salah non da grossa copertura e Milic ha tanto spazio.

3' - Errore in fase di impostazione da parte di Gonzalo che cede per un istante il pallone a Dzeko. Poi Rizzoli ferma tutto per un presunto fallo del bosniaco.

2' - Sempre Roma che agisce nei pressi dell'area gigliata. Altro cross, questa volta di Nainggolan che va a cercare Dzeko. Chiude ancora Astori.

2' - Ancora Romain avanti con il lancio di Salah verso l'inserimento centrale di Nainggolan. Chiude con stile Astori.

1' - Parte subito in avanti la Roma, con Dzeko e Perotti che hanno cercato subito la profondità verso l'area di Tatarusanu.

1' - VIAAAA! SI PARTE, PRIMO PALLONE CONTROLLATO DALLA ROMA.

20.49 - Ci siamo. Tutto pronto al Franchi.

20.48 - Prima di passare al campo però, c'è un minuto di silenzio in memoria di Carlo Azelio Ciampi.

20.47 - I capitani sono a centrocampo per lo scambio dei gagliardetti. 

20.46 - Squadre che saranno agli ordini di Nicola Rizzoli, direttore di gara di questa sera. 

20.45 - Mentre Totti si diverte in panchina, suona l'inno della Serie A, O Generosa.

20.44 - SQUADRE IN CAMPO.

20.43 - Davide Astori aveva accusato un problema nel riscaldamento. Per fortuna della Viola, si è trattato di un problema di poco conto. Il 13 della Viola sarà in campo dal primo minuto.

20.42 - Squadre che sono pronte per fare il loro ingresso in campo. Tutti nel tunnel in attesa dell'ok per entrare in campo.

20.37 - Mancano pochi minuti al'ingresso in campo delle due squadre. Tutto pronto al Franchi, a breve si inizia con Fiorentina - Roma.

20.36 - Squadre di nuovo negli spogliatoi. Riscaldamento terminato per Fiorentina e Roma. 

20.31 - Ecco il warm up dei Viola direttamente da bordo campo.

20.26 - Intanto prosegue il riscaldamento delle due squadre sul terreno di gioco del Franchi. Si sta riempiendo il Franchi per una delle gare più attese della stagione in quel di Firenze.

20.23 - Spalletti opta per il 4-3-1-2, confermando la posizione da trequartista a Diego Perotti. I cambi però, sono in difesa: entrano Florenzi e Fazio al posto di Vermaelen e Juan Jesus. Da valutare soprattutto la posizione di Florenzi che agirà su una corsia poco calcata, quella di sinistra.

ROMA: (4-3-1-2): Szczesny, Bruno Peres, Manolas, Fazio, Florenzi; Strootman, De Rossi, Nainggolan, Perotti, Salah, Dzeko.

20.20 - Ci sono due cambi importanti anche nell'undici di Spalletti; andiamo a vedere come ha disegnato l'assetto della Lupa l'ex allenatore dello Zenit.

20.17 - Tutto confermato invece, in difesa con il ritorno di Gonzalo e in attacco: Borja e Ilicic agiranno alle spalle di Kalinic.

20.17 - Due i cambi sostanziali rispetto alle attese della vigilia. Paulo Sousa infatti, da fiducia a Carlos Sanchez, preferito a Vecino per affiancare Badelj nel mezzo. Non da fiducia invece, a Federico Bernardeschi che si accomoda in panchina per la quarta gara consecutiva. Al suo posto anche Tello.

FIORENTINA: (3-4-2-1): Tatarusanu, Tomovic, Rodriguz, Astori, Tello, Sanchez, Badelj, Milic, Ilicic, Valero, Kalinic.

20.14 - Partiamo dall'undici scelto dalla Fiorentina di Paulo Sousa.

20.10 - Mentre la Fiorentina scende in campo travolta dal calore della curva Fiesole, giungono anche le formazioni ufficiali delle due squadre.

20.09 - Buone notizie confermate per i giallorossi che in caso di successo questa sera sarebbero primi in coabitazione con il Napoli.

20.08 - Intanto è arrivato il finale da San Siro: Inter batte Juventus 2-1 grazie ai gol di Icardi e Perisic.

20.05 - La Roma infatti, ha uno degli attacchi più prolifici d'Europa, ma allo stesso tempo subisce e concede sempre occasioni e gol agli avversari. L'attacco rapido e verticale della Viola potrebbe essere una chiave molto interessante in un match che si prevede molto equilibrato.

20.04 - Cala la notte sul Franchi. Intanto lo Stadio gigliato inizia a popolarsi per quello che sarà un match di sicuro divertimento. 

20.01 - La Roma invece, deve cogliere al volo la grande occasione: la sconfitta della Juventus a Milano le da l'opportunità di salire in vetta alla classifica insieme al Napoli. Gli uomini di Luciano Spalletti non possono fallire!

19.57 - La Viola deve zittire le polemiche che si sono scatenate in settimana visto il caso Bernardeschi. In più, il gioco e i risultati non stanno arrivando come dalle attese, dunque questa sera è fondamentale fare risultato per ridare slancio non solo a livello di classifica, ma anche sul piano dell'entusiasmo.

19.54 - Entrambe reduci da un turno di Europa League non esaltante, Fiorentina e Roma per motivi diversi sono chiamate a dare risposte importanti in questo delicato posticipo.

19.53 - Clima molto sereno sul prato del Franchi. Fiorentina e Roma si giocano molto, ma la battaglia si scatenerà solo alle 20.45.

19.51 - Le squadre sono già arrivate allo Stadio e hanno concluso la consueta ricognizione da qualche minuto. Sorrisi e abbracci confermano un clima disteso.

19.50 - Questo è il panorana che ci regala il Franchi a meno di un'ora dal kick off.

19.46 - Benvnuti allo Stadio Artemio Franchi di Firenze. Qui, tra poco meno di un'ora, Fiorentina e Roma si contenderanno i tre punti nel posticipo che chiude la 4^ giornata di Serie A Tim.

19.45 - Cari Amici lettori di Vavel Italia, buonasera e benvenuti alla diretta scritta live ed online di Fiorentina - Roma, posticipo domenicale che chiude il programma relativo alla quarta giornata del campionato di Serie A Tim 2016/17

Dopo le fatiche europee abbinate alle difficili trasferte di Salonicco e Plzen, Fiorentina e Roma si buttano a capofitto sul campionato di Serie A, campionato che vede le due squadre in lotta per gli stessi obiettivi. La Fiorentina di Paulo Sousa ha iniziato balbettando, soprattutto sul piano del gioco offerto al pubblico. I ritmi scanditi da rintocchi di campane che hanno contraddistinto i Viola nella prima parte della scorsa stagione, ancora non si vedono. Dopo il rinvio con il Genoa, nella trasferta in Grecia, a Salonicco si è vista una Viola ancora appassita, solida in difesa ma avara di idee e opzioni in avanti.

L'ultimo successo della Roma al Franchi. 1-2 firmato dall'ex Salah. Fonte foto: panorama.it
L'ultimo successo della Roma al Franchi. 1-2 firmato dall'ex Salah. Fonte foto: panorama.it

Per questo, nonostante non stia attraversando un momento di grande forma, Sousa sembra costretto a rimettere nella mischia Federico Bernardeschi. Il 10 di Carrara ha rappresentato un vero e proprio caso negli ultimi giorni; Sousa ha parlato di confusione, motivando le ripetute panchine del giovane fantasista. I risultati però, non sono stati molto incoraggianti, dunque è prevedibile un ritorno al passato con l'impiego di 'Fede' alla ricerca del gioco perduto. Come i Viola di Sousa, un solo successo in stagione - 1-0 sul Chievo con gol di Carlos Sanchez - anche la Roma di Luciano Spalletti va alla ricerca di un alchimia e di una fame agonistica persa in corso d'opera.

Le scorie del match perso con il Porto sono ancora vive nella mente dei giallorossi, fermati anche in Europa League dal modesto Viktoria. In campionato invece, dopo la beffa di Cagliari è arrivato il palpitante successo con la Samp. Capitan Totti ha salvato la barca che stava affondando nel diluvio dell'Olimpico, facendo dimenticare ai più le fatiche e le incertezze difensive di una Roma ancora poco equilibrata. Spalletti sta cercando di apportare ogni tipo di accorgimento tattico, ma la squadra soffre sempre e comunque quando il pallone non è in suo possesso.

Gli otto gol concessi dall'inizio della stagione sono ben troppi per una squadra con ambizioni di titolo come la Roma, che questa sera in caso di vittoria e concomitante stop della Juventus a Milano, potrebbe balzare in vetta accanto al Napoli. L'idea è precisa e diretta, ma l'attualità parla di un match difficile su un campo ostico e complicato come il Franchi. La Roma, dalla sua parte ha la potenza devastante del proprio attacco, già autore di ben 9 reti dall'inizio della stagione. Di contro però, ci sarà la solidità difensiva della Fiorentina, bucata solo dalla Juventus nella sera in cui la Serie A 2016/17 ha preso forma. 

Salah e Gervinho, decisivi un anno fa. Fonte foto: panorama.it
Salah e Gervinho, decisivi un anno fa. Fonte foto: panorama.it

Sono pochi i dubbi che affliggono Paulo Sousa alla vigilia del big match del Franchi. Il tecnico portoghese non ha lasciato grande spazio al turnover nel match di Europa League per via del rinvio nel match con il Genoa, interrotto per pioggia dopo appena 27 minuti di gioco. Dunque, nonostante la gara europea i Viola dovrebbero essere freschi e tonici per affrontare la Roma al massimo delle loro possibiità attuali. Davanti a Tatarusanu, viene confermata la difesa a tre con Tomovic e Davide Astori a coprire i fianchi di Gonzalo Rodriguez, pienamente recuperato dopo i fastidi accusati nelle passate settimane. 

A centrocampo, persistono le uniche perplessità dell'ex calciatore di Inter e Juventus, dato che la concorrenza per i quattro posti a disposizione è davvero ampia. Vecino e Badelj dovrebbero essere gli interni, con Milic e Bernardeschi, in questo momento il lieve vantaggio su Tello e Sanchez. La trequarti campo sarà occupata da Ilicic e Borja Valero, che, dall'alto della sua duttilità potrebbe anche essere dirottato a centrocampo i caso di necessità. Nessun dubbio invece, per chi sarà il terminale unico dell'attacco Viola: Nikola Kalinic.

FIORENTINA(3-4-2-1): Tatarusanu, Tomovic, Rodriguz, Astori, Bernardeschi, Vecino, Badelj, Milic, Ilicic, Valero, Kalinic. Allenatore: P. Sousa.

Sanchez rincorso dai compagni dopo il gol vittoria col Chievo. Fonte foto: eurosport.it
Sanchez rincorso dai compagni dopo il gol vittoria col Chievo. Fonte foto: eurosport.it

Pochi dubbi anche per la Roma di Luciano Spalletti, reduce come gli avversari di giornata, dall'esordio in Europa League. La trasferta in Repubblica Ceca ha confermato l'ottimo stato di forma nel quale verte Diego Perotti, uomo in più tra i giallorossi in questo avvio di stagione. Allo stesso tempo sono state messe a nudo incertezze e disattenzioni di una difesa in cui manca Juan Jesus si è mostrato in evidente sofferenza. Per il match con la Viola, l'ex tecnico di Zenit e Udinese ripropone il 4-3-1-2 con Szczesny a difendere i pali della Lupa. La linea a quattro di difesa sarà composta da Manolas e Vermaelen al centro, mentre è ancora in corsa il ballottaggio per le fasce.

Florenzi e Bruno Peres si contendono un posto a destra, con Juan Jesus che quasi certamente agirà sull'out opposto. Nessun dubbio per quel che concerne il reparto di centrocampo e il reparto d'attacco. Sulla linea di mezzeria ci saranno il Ninja Radja Nainggolan con Strootman e l'acciaccato De Rossi, che nonostante le difficoltà verrà preferito a Paredes. In avanti invece, solito schieramento con Diego Perotti libero di svariare dietro le punte che saranno Edin Dzeko e Momo Salah. Proto a subentrare in caso di necessità Francesco Totti, decisivo con un gol e un assist nella rimonta alla Sampdoria di sette giorni fa.

ROMA: (4-3-1-2): Szczesny, Bruno Peres, Manolas, Vermaelen, Juan Jesus, Strootman, De Rossi, Nainggolan, Perotti, Salah, Dzeko. Allenatore: L. Spalletti.

Dzeko e Nainggolan. Fonte foto: giornalettismo.com
Dzeko e Nainggolan. Fonte foto: giornalettismo.com

 La storia e i numeri di questa sfida parlano di grande equilibrio tra due delle sette sorelle del calcio italiano. La sfida tra Fiorentina e Roma infatti, è una classica del nostro calcio, e in Serie A è già andata in scena per ben 154 occasioni. Lo score parla a favore dei gigliati nei confronti casalinghi, tutti disputati al Franchi. 32 vittorie casalinghe a fronte delle 46 totali fanno della Viola un'avversario molto temibile per i giallorossi di Spalletti. I pareggi arrivati in terra Toscana sono 31, mentre le affermazioni della Lupa 14. La più recente risale allo scorso 25 ottobre quando la Roma di Rudi Garcia si impose 1-2 grazie ai gol di Salah e Gervinho. Sono 50 invece, le vittorie totali della Roma, che ha raggiunto il traguardo tondo nell'ultimo confronto di A. Lo scorso marzo infatti, i giallorossi dominarono l'avversario con all'Olimpico con il punteggio di 4-1. Anche per quel che riguarda il numero di gol realizzati c'è grande equilibrio: sono 188 quelli realizzati dalla Fiorentina, contro i 193 messi a segno dai capitolini.

Fonte foto: ansa.it
Fonte foto: ansa.it

Partita Fiorentina - Roma in diretta, Serie A 2016/17 live