Partita Roma - Crotone live, Serie A 2016/17 in diretta (4-0): poker giallorosso al Crotone!

Segui la diretta scritta live ed online di Roma - Crotone, match valido per la quinta giornata del campionato di Serie A Tim 2016/17. Dopo la beffa maturata a Firenze, la Roma di Luciano Spalletti vuole riscattarsi con la matricola Crotone. I rossoblu hanno ottenuto il primo punto della loro storia in A proprio domenica con il Palermo. La trasferta all'Olimpico però, si preannuncia davvero complicata per i calabresi. Segui Roma - Crotone live su Vavel Italia.

Partita Roma - Crotone live, Serie A 2016/17 in diretta (4-0): poker giallorosso al Crotone!
Salah, Nainggolan e Dzeko si abbracciano dopo un gol. Fonte foto: gazzetta.it
Roma: (4-2-3-1): Szczesny; Florenzi (Emerson 79'), Manolas (Juan Jesus 72'), Fazio, Bruno Peres; Paredes, Strootman; Salah (Iturbe 67'), Totti, El Shaarawy; Dzeko.
Crotone: (4-4-2) Cordaz; Ceccherini, Claiton, Ferrari, Sampirisi (Martella 60'); Capezzi, Crisetig, Rohden (Nalini 46'), Salzano; Falcinelli, Palladino (Stoian 65').
SCORE: 3-0 - El Shaaeawy 26', Salah 37' , Dzeko 49', 56'.
ARBITRO: Russo. Ammonisce: Nalini (C).
NOTE: Match valido per la 5^ giornata del campionato di Serie A Tim 2016/2017. Dallo Stadio Olimpicodi Roma, i giallorossi affrontano il Crotone. Calcio d'inizio: ore 20.45.
Roma
4 0
Crotone

Per Roma - Crotone è tutto. A nome di Alessandro Cicchitti, la redazione calcio di Vavel Italia Vi ringrazia per aver seguito in nostra compagnia il match e Vi rimanda ai prossimi appuntamenti sempre qui, live con la Serie A 2016/17.

22.45 - Con questo successo, la Roma sale a quota 10 in classifica, mentre il Crotone resta fermo in fondo alla classifica, a quota 1.

22.42 - Per il Crotone invece, arriva un'altra sconfitta. Una sconfitta pesante nel risultato, ma incoraggiante sul piano del gicoo. I ragazzi di Nicola non hanno subito passivamente, ma hanno cercato di controbattere colpo su colpo le giocate di una Roma debordante in avanti.

22.40 - Match che dopo il gol del 2-0 al tramonto del primo tempo, si è incanalato nella direzione della Roma. Con la giocata di Totti poi, la partita si è definitivamente chiusa. Dzeko ha calato la doppietta e Szczesny ha parato il penalty di Palladino. Serata perfetta dunque, per una Roma che si rilancia e avvicina la vetta, visto il pari del Napoli e il ritorno della Juve.

92' - FINISCE QUI, 4-0 PER LA ROMA CHE DIMENTICA LA SCONFITTA DI FIRENZE SEGNANDO QUATTRO GOL AL CROTONE. IL MATCH DELL'OLIMPICO VIENE DECISO DAI GOL DI EL SHAARAWY, SALAH E DZEKO (2).

90' - Ci saranno due minuti di recupero.

89' - Ancora Capezzi vicino al gol! Questa volta ci ha provato con un colpo di testa che si spegne di pochissimo a lato.

88' - Capezzi! Szczesny allunga in calcio d'angolo il destro potente ma centrale del centrocampista.

86' - Juan Jesus ad un passo dal gol del 5-0. Stacco di testa sugli sviluppi di un corner e pallone che sfila vicinissimo al palo.

85' - Continua a collezionare angoli la Roma.

84' - Roma che ora si diverte a giocare nell'area del Crotone. Gran numero di El Shaarawy che si guadagna corner.

79' - Terzo cambio nella Roma: dentro Emerson, fuori Florenzi.

78' - Iturbe prova a replicare: altra azione travolgente, questa volta dalla destra. Cordaz chiude una prima volta, poi cerca l'assist per Dzeko. Ancora Cordaz si intromette.

78' - MISSILE DI SALZANO. PALLA CHE SI STAMPA SUL PALO ALLA DESTRA DI SZCZESNY. CROTONE VICINO AL GOL DELLA BANDIERA.

77' - Iturbe interrompe il possesso Roma con una conclusione completamente sbagliata.

76' - Roma che ormai da qualche minuto è in costante proiezione offensiva. Il Crotone resta tutto dietro.

74' - Stoian prova il cross nel mezzo, ma Szczesny non si lascia sorprendere.

72' - Secondo cambio nella Roma: dentro Juan Jesus, fuori Manolas.

71' - Ora i ritmi si sono notevolmente abbassati. Alla Roma sta bene così, e il Crotone non può far più di questo.

69' - Primo acuto di Juan Iturbe, appena entrato. Azione personale del sette che poi cerca la conclusione violenta sotto la traversa. Palla di poco alta.

67' - Cambio nella Roma: dentro Iturbe per Salah.

66' - Roma in riserva in questa fase. Altra distrazione in difesa che costringe Fazio agli straordinari su Martella.

65' - Terzo cambio nel Crotone: dentro Stoian, fuori Palladino.

63' - Ancora Totti vicino al gol. Salah salta tutti, poi serve Totti al limite dell'area. Destro piazzato fuori di poco.

63' - Ora di nuovo Roma in avanti: Totti, in grande forma, prova un difficile destro al volo. Il pallone termina alto.

61' - PARATO! PARATO! PALLADINO SI FA IPNOTIZZARE DALL'ESTREMO DIFENSORE POLACCO CHE SI BUTTA NELL'ANGOLO GIUSTO. SI RESTA SUL 4-0.

61' - Palladino contro Szczesny.

61' - Intanto entra Martella per Sampirisi nel Crotone.

60' - Distrazione Roma che concede un panalty a match ormai chiuso.

60' - RIGORE. CALCIO DI RIGORE. RIGORE FISCHIATO AL CROTONE.

58' - CONTROPIEDE PERFETTO. 4-0 ROMA ANCORA CON EDIN DZEKO! SUL PALLONE SALVATO DA PAREDES E' PARTITA LA FURIA DI SALAH CHE HA SALTATO TUTTI IN CAMPO APERTO. UNA VOLTA IN AREA L'EGIZIANO HA APPOGGIATO PER DZEKO CHE NON HA FALLITO.

57' - Decisivo Paredes che chiude in scivolata proprio al limite dell'area di rigore. Anticipato Salzano.

55' - Giocata di forza e tecnica da parte di Falcinelli che fa a sportellate con Fazio prima di tentare il destro incrociato. Palla in angolo.

51' - Torna ad affacciarsi in avanti il Crotone. Punizione in favore dei rossoblu.

50' - Prova il capitano ma la barriera rimpalla.

49' - Ancora in avanti la Roma. Punizione con ammonizione incorporata per il nuovo entrato Nanini. Posizione ottima per il bolide di Totti.

48' - GGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGOOOL! EDIN DZEKO! 3-0 NETTO IN FAVORE DELLA ROMA CON FRANCESCO TOTTI CHE HA ILLUMINATO LA SCENA ALLA SUA MANIERA. ASSIST MAGNIFICO PER DZEKO CHE POI FULMINA CON UN PALLONE MORBIDO CORDAZ. RESTA PERO', L'ASSIST DI PRIMA, CON IL TERZO OCCHIO, DEL CAPITANO.

48' - Florenzi vicino al gol del 3-0. Grandissima azione in velocità con Salah a fare da sponda. Il tiro è centrale e Cordaz la tiene.

47' - Salzano ha scodellato il pallone in area, ma Szczesny ha raccolto in presa.

46' - Prova a partire forte il Crotone: punizione sulla trequarti in favore dei rossoblu. 

46' - Primo pallone toccato dalla Roma.

46' - SI PARTE! INIZIATO IL SECONDO TEMPO DELLA SFIDA.

21.49 - Tutto pronto per il via del secondo tempo.

21.48 - Ci sarà un cambio nel Crotone: fuori Rodhen, dentro Nanini.

21.47 - Le squadre stanno rientrando in campo per il secondo tempo.

21.42 - Ecco le immagini che riassumono i primi 45' dell'Olimpico.

21.39 - Nella ripresa, il Crotone sarà chiamato ad un'impresa quasi impossibile.

21.38 - Il gol del Faraone ha cambiato il match, anche se proprio dopo la rete dell'ex Milan il Crotone ha rischiato davvero il gol del pari. Palladino ha cestinato una grande chance lasciando a Salah la possibilità di marcare la rete del 2-0.

21.35 - E' stato un primo tempo a forti tinte giallorosse quello dell'Olimpico. Dopo l'avvio sprint con il palo colpito da Dzeko, i giallorossi hanno abbassato un po i ritmi prima di ritrovare smalto e precisione con El Shaarawy. 

45' - Finisce qui, senza recupero il primo tempo dell'Olimpico. 2-0 Roma grazie ai gol di El Shaarawy e Salah.

45' - ROMA AD UN PASSO DAL 3-0. Bellissima giocata di El Shaarawy che si  inserisce tra i due centrali trovando il tempo per concludere con il destro. Palla ad un palmo dal palo.

44' - DZEKO! Grande giocata di Francesco Totti che stoppa il pallone prima di disegnare un bellissimo assist d'esterno per la testa di Dzeko. Cordaz blocca in due tempi.

43' - Intervento decisivo da parte di Claiton che in spaccata anticipa Totti, appostato alle sue spalle come un falco.

40' - Prova ancora il Crotone con l'assist troppo lungo di Crisetig verso Falcinelli. I calabresi non si arrendono nonostante il 2-0.

39' - Nuova reazione del Crotone con la torre di Palladino per Falcinelli, quest'ultimo anticipato dai guantoni di Szczesny.

37' - GGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGOOOOOOOOOOOOLLL! MOMO SALAH! RADDOPPIO DELLA ROMA CON L'EGIZIANO CHE FULMINA CORDAZ AL TERMINE DI UNA AZIONE AVVIATA DALLO STESSO SALAH. MANCINO POTENTE CHE SI SPEGNE SOTTO LA TRAVERSA. 2-0 ROMA CHE ORA METTE IN GHIACCIO I TRE PUNTI.

35' - Crotone che ora riparte rapido con Palladino. Buon corner guadagnato dal numero 7.

34' - Mal battuta la punizione da Totti.

34' - Punizione Roma con Totti pronto a scodellare nell'area di rigore di Cordaz.

31' - GRANDE DOPPIA OCCASIONE PER IL CROTONE! PRIMA FALCINELLI, STOPPA BENE MA NON RIESCE AD AGGANCIARE IL PALLONE. POI PALLADINO SI STACCA DA FLORENZI E CALCIA IN DIAGONALE. PALLONE CHE FISCHIA VICINISSIMO AL PALO DI SZCZESNY.

30' - Prova a riprendere fiato il Crotone, finito in apnea in questi ultimi minuti.

29' - Totti si apre a destra, riceve e va al cross. Dzeko non ci arriva per questione di centimetri.

28' - Ancora in attacco la Roma! Conclusione ancora una volta deviata che però questa volta diventa meno pericolosa. Cordaz riesce a bloccare il tentativo in due tempi.

26' - GGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGOOOOOOOOOOLL! ROMA IN VANTAGGIO! STEPHAN EL SHAARAWY FREDDA CORDAZ AL TERMINE DI UN AZIONE NATA DI FURBIZIA. RIMESSA LATERALE RAPIDA CON FLORENZI CHE HA COLTO DI SORPRESA LA DIFESA DEL CROTONE. IL PALLONE MESSO DENTRO DA 24 HA TROVATO IL RIMORCHIO DEL FARAONE CHE SFRUTTANDO UNA DEVIAZIONE HA BATTUTO CORDAZ. 1-0

24' - Poche idee in questo momento in casa Roma. I giallorossi sono costretti a gettare i primi palloni all'interno dell'area di Cordaz. 

23' - Di nuovo Bruno Peres a galoppare sulla fascia. Nuovo corner per i capitolini.

20' - Crotone tutto in avanti quando la Roma ha cercato di pungere in contropiede. La trasmissione di palla dei giallorossi però, non è stata delle migliori.

19' - Roma ricacciata all'indietro negli ultimi minuti. Il Crotone prova a salire con le linee di centrocampo e di difesa.

17' - Nuovo angolo per la Roma.

16' - Totti calcia ampio sul secondo palo, ma Cordaz è bravo nell'allungare di quel tanto che basta la traiettoria.

15' - Ottima giocata da parte di Florenzi che guadagna un importante calcio di punizione. Siamo vicini al vertice destro dell'area di Cordaz. 

14' - Crisetig sbaglia a centrocampo, Dzeko parte in contropiede, ma poi dosa male l'assist per El Shaarawy.

12' - Totti! Concluisone da fuori da parte del Pupone. Due deviazioni finiscono per destabilizzare Cordaz, costretto a concedere angolo.

11' - Ancora Crotone, ora in attacco. Mischia nell'area giallorossa che stava per favorire la conclusione di Capezzi. Buona reazione dei calabresi dopo l'avvio non buono.

10' - Controbatte il Crotone. Primo tiro del match dei rossoblu, ancora con Palladino. Palla rimpallata da Florenzi.

9' - Break Roma con la corsa di Bruno Peres che arriva sul fondo, poi mette dentro per Dzeko, anticipato all'ultimo da Sampirisi.

8' - Prima azione del Crotone che entra in area con il movimento elegante di Raffaele Palladino. Il doppio passo dell'ex Parma però, non riesce. Florenzi chiude tutto.

6' - Ancora Roma vicina al gol! Salah lanciato in velocità nello spazio supera un uomo ma non riesce ad aggirare un coraggioso Cordaz che sventa l'azione.

5' - OCCASIONISSIMA ROMA! GRANDE PERCUSSIONE DI PAREDES CHE PASS APER VIE CENTRALI, POI DISEGNA ALLA PERFEZIONE PER DZEKO CHE CONTROLLA E CALCIA COL SINISTRO. PALLA CHE SI STAMPA SUL PALO!

4' - Ora si è un attimo seduta a centrocampo la Roma, dopo l'avvio a mille. Il Crotone chiude ogni spazio, lasciando solo il semplice possesso.

3' - Ancora Roma all'arrembaggio. Pallone messo nel cuore dell'area da Paredes, ancora una volta allontanato in corner.

2' - Florenzi! Conclusione potente dell'esterno giallorosso che però non trova i tre legni. E' partita fortissimo la Roma!

1' - Prima azione di marca Roma con Salah! Gran discesa dell'egiziano che entra in area, poi mette sul secondo palo dove Sampirisi allontana in corner.

1' - Subito molto alta la Roma, a pressare i portatori di palla del Crotone.

1' - Primo pallone toccato dal Crotone.

1' - VIA!!! SI PARTE, E' INIZIATA ROMA - CROTONE.

20.48 - Ci siamo! Ormai è tutto pronto.

20.47 - L'arbitro del match sarà Russo di Nola.

20.47 - I due capitani sono a centrocampo per lo scambio dei gagliardetti.

20.46 - Suona O Generosa, inno del campionato di Serie A.

20.45 - SQADRE IN CAMPO.

20.43 - Squadre nel tunnel che porta al terreno di gioco.

20.40 - Tutto pronto all'Olimpico. Squadre pronte per fare il loro ingresso in campo.

20.36 - Ormai da qualche minuto le due squadre hanno abbandonato il campo per fare ritorno negli spogliatoi. Manca ormai poco al kick off della sfida.

20.35 - Ecco alcune istantanee relative al riscaldamento della Roma sul prato dell'Olimpico.

20.18 - Questo, l'Olimpico.

20.16 - Ecco alcune immagini del warm up giallorosso, e di quello del Crotone.
Foto via Pagine Romaniste.

20.12 - Le squadre sono appena entrate in campo per il consueto riscaldamento pre match. Molti applausi per la Roma, e in particolare per il Capitano Francesco Totti.

20.08 - Contrariamente alle attese, l'ex mister del Livorno sceglie il 4-4-2 e non il 3-5-2 come dalle attese. In difesa entra Claiton Dos Santos, mentre la linea di centrocampo vedrà Rohden agire qualche metro più in avanti rispetto alle sue abitudini. La coppia d'attacco invece, sarà composta da Palladino e Falcinelli. Solo panchina per Trotta, autore del gol con il Palermo.

CROTONE: (4-4-2): Cordaz; Ceccherini, Dos Santos, Ferrari, Sampirisi; Capezzi, Crisetig, Rohden, Salzano; Falcinelli, Palladino.

20.05 - Proprio in questi istanti è arrivata anche la formazione ufficiale relativa al Crotone. Queste le scelte del tecnico Davide Nicola.

20.03 - Sarà proprio il Capitano giallorosso a giostrare alle spalle di Dzeko, quasi nella posizione di Diego Perotti. Accanto a lui Salah ed El Shaarawy, mentre a centrocampo entra Paredes. Confermata la difesa che ha subito il gol di Badelj a Firenze.

20.01 - C'è un solo cambio rispetto alla vigilia, ma si tratta di un cambio molto importante. Spalletti infatti, ha deciso di schierare il 4-2-3-1 con Francesco Totti dal primo minuto.

ROMA: (4-2-3-1): Szczesny; Florenzi, Manolas, Fazio, Bruno Peres; Paredes, Strootman; Salah, Totti, El Shaarawy; Dzeko. 

19.59 - In attesa di conoscere la formazione ufficiale del Crotone, andiamo a scoprire le scelte di Luciano Spalletti, che ha già reso noto l'undici tipo.

19.56 - Naturalmente, l'avversario di questa sera è di valore ben diverso, ma il Crotone proverà in egual modo a mettere in campo tutto il possibile.

19.55 - Per quanto riguarda il Crotone di Davide Nicola invece, i rossoblu sono partiti con il freno a mano causa il difficile ambientamento in A. Con il Palermo però, è arrivato il primo punto stagionale al termine di un match ben giocato.

19.55 - La mancata vittoria non ha permesso alla Roma di cogliere la grande chance: l'aggancio alla vetta è stato rimandato in attesa di capire cosa succede a partire da questa sera.

19.53 - Dunque, la Roma di Spalletti ha necessario bisogno di riscattarsi dopo la sconfitta forse troppo severa, rimediata a Firenze. I giallorossi hanno disputato un buon calcio ma alla fine sono stati puniti dagli episodi.

19.51 - Ecco Paredes e Florenzi calcare il prato dell'Olimpico. Anche i calciatori del Crotone hanno da poco lasciato il terreno di gioco dopo la consueta ricognizione.

19.50 - Le squadre sono già arrivate all'Olimpico. Ecco i volti di alcuni dei protagonisti giallorossi.

19.49 - All'Olimpico invece, i tre punti sono ancora sul piatto. La Roma di Luciano Spalletti deve rialzarsi dopo la beffa di Firenze, mentre il Crotone di Nicola vuole dare continuità di prestazioni e risultati dopo il primo punto in stagione ottenuto col Palermo.

19.48 - Naturalmente Vi terremo aggiornati nel caso in cui il risultato cambiasse. 

19.47 - Mentre all'Olimpico manca poco meno di un'ora al calcio d'inizo, al Dall'Ara il Bologna sta battendo per 2-0 la Samp. 

19.46 - Eccoci in diretta per raccontarVi le fasi che ci avvicineranno al calcio d'inizio di Roma - Crotone, match valido per la quinta giornata del campionato di Serie A Tim.

19.45 - Cari Amici lettori di Vavel Italia, buonasera e benvenuti alla diretta scritta live ed online di Roma - Crotone, match valido per la quinta giornata del campionato di Serie A Tim 2016/17.

Ripartire senza voltarsi indietro. E' questo il credo di una Roma che ha ancora negli occhi e nella mente la beffa maturata tre giorni fa al Franchi di Firenze. I giallorossi hanno mancato l'aggancio alla vetta della classifica, perdendo un match sì difficile, ma condotto con autorevolezza per larghi tratti del primo e del secondo tempo. Il gol di Badelj, maturato in un finale assolutamente convulso, ha lasciato molti strscichi soprattutto per il modo in cui è arrivato: il fuorigioco attivo di Kalinic non è stato segnalato, così come un penalty netto in favore dei giallorossi. Spalletti, nonostante gli alibi ricevuti dalla direzione arbitrale, si è arrabbiato molto al termine dell'incontro e anche ieri in conferenza stampa non le ha mandate a dire. La Roma deve ripartire subito con personalità e impegno.

La grande Festa della Roma dopo un gol di Perotti. Fonte foto: corrieredellosport.it
La grande Festa della Roma dopo un gol di Perotti. Fonte foto: corrieredellosport.it

La possibilità per dimenticare in fretta Firenze è servita sul piatto d'argento. Dopo appena 72 ore si gioca di nuovo, questa volta sul prato amico dell'Olimpico. I giallorossi, vittoriosi con Udinese e Sampdoria, cercano il terzo successo casalingo per non perdere la scia delle migliori, ma soprattutto per dimostrare di aver imparato la lezione di Firenze. La quadra è sembrata poco cinica sotto porta, forse un po stanca in alcuni interpreti chiave, ma allo stesso tempo ha mostrato buone giocate e un dominio del pallone non indifferente. Ora, Luciano Spalletti si aspetta i gol e i tre punti al cospetto di un rivale inferiore ma da rispettare, il Crotone di Davide Nicola.

Perotti, Salah e Dzeko. Fonte foto: lastampa.it
Perotti, Salah e Dzeko. Fonte foto: lastampa.it

Gli ospiti, alla prima esperienza nella massima serie, hanno avuto diverse difficoltà nel fare il salto di categoria. Penalizzati anche dall'impossibilità di giocare all'interno delle mura amiche dello Scida, il Crotone ha annaspato durante le prime giornate raccogliendo un solo punto. Proprio domenica, nella sede provvisoria dell'Adriatico, i rossoblu hanno sfiorato il successo con il Palermo, nel derby del sud. Dopo il vantaggio di Marcello Trotta, i ragazzi di Nicola hanno subito il gol beffa, quello del pari, proprio nel finale. Tre punti rimasti in gola, ma la consapevolezza che giornata dopo giornata il periodo di ambientamento con un calcio più tecnico ma soprattutto più dinamico, sta giungendo al termine. 

Tutti a complimentarsi con Trotta. Fonte foto: calciomercato.com
Tutti a complimentarsi con Trotta. Fonte foto: calciomercato.com

Ora però, l'esame è di quelli durissimi. Affrontare una squadra valida e pericolosa come la Roma non sarà cosa facile. I giallorossi hanno segnato sette gol nelle due gare vinte dinanzi ai tifosi dell'Olimpico, mostrando una grande forma con i loro attaccanti. La difesa del Crotone invece, poco abituata a queste sollecitazioni, potrebbe finire in difficoltà se affrontata nell'uno contro uno. Per questo, Nicola durante la conferenza stampa della vigilia ha enunciato la ricetta per fare bella figura: "giocare di squadra". Senza le grandi individualità giallorosse, il Crotone non potrà far altro che giocare raccolto nello spazio di un fazzoletto, interrompere le linee di passaggio e cercare di non sfaldarsi mai e poi mai. L'impresa non sarà delle più semplici visto che i rossoblu affrontano per la prima volta in stagione una delle big del calcio italiano. La palla però, come dicevano i vecchi saggi, è rotonda.

Diego Perotti dopo il primo gol della stagione. Fonte foto: calciomercato.com
Diego Perotti dopo il primo gol della stagione. Fonte foto: calciomercato.com

Dopo le fatiche di coppa e la dispendiosa trasferta del Franchi, Luciano Spalletti sta pensando a qualche cambio in vista del quarto match negli ultimi nove giorni. Alcune scelte saranno forzate, come in difesa, mentre in attacco e a centrocampo è tutto ancora in ballo. Prima di tutto il modulo. Spalletti ha provato sia il 4-2-3-1 sia il 4-3-3. In entrambi i casi non è previsto l'inserimento di Diego Perotti, uomo in più in questo avvio di stagione che deve necessariamente tirare il fiato. Nel 4-2-3-1 però, potrebbe esserci spazio dal primo minuto per Francesco Totti. L'uomo della provvidenza, già decisivo con la Samp, potrebbe tornare a giocare dal primo minuto anche se resta sempre un grosso azzardo.

Più realistica l'opportunità di scendere in campo con il 4-3-3, modulo che non si discosta molto dall'ultimo 4-3-1-2 ideato dall'ex Zenit. Davanti a Szczesny, sicuri del posto i quattro difensori: Florenzi, Manolas, Fazio e Bruno Peres. A centrocampo, come detto, c'è la possibilità di effettuare qualche rotazione. Leandro paredes scenderà certamente in campo; ancora difficile capire se al posto di Daniele De Rossi oppure al posto di Radja Nainggolan. Sicuro di una maglia invece, è Kevin Strootman. In avanti, Salah e Dzeko devono riscattarsi dopo la brutta prova del Franchi. Al loro fianco probabilmente, verrà concessa una chance a El Shaarawy, finito ai margini in questo avvio di stagione.

ROMA(4-3-3): Szczesny, Florenzi, Manolas, Fazio, Peres; Nainggolan, Paredes, Strootman; Salah, Dzeko, El Shaarawy. All. Luciano Spalletti.

Non sono molte invece, le rotazioni che potrà permettersi Davide Nicola per il suo Crotone. La squadra, reduce dal primo pari della stagione, sta iniziando ad ammorbidire gli ingranaggi e dunque, difficilmente verrà smantellata per dare spazio a forze fresche. Sicuramente confermato il 3-5-2, Nicola sta riflettendo sulla scelta degli attaccanti, mentre è praticamente certo l'utilizzo degli stessi, in difesa e a centrocampo, che hanno pareggiato per 1-1 con il Palermo di De Zerbi.
Davanti a Cordaz, i tre moschettieri saranno Ceccherini, Dussenne e Sampirisi. A centrocampo Ferrari e Martella agiranno larghi sugli esterni, con Crisetig, Rodhen e Capezzi a far legna in mezzo al campo. In attacco sembrano avvantaggiati Trotta e Palladino, ma sia Tonev che Falcinelli conservano delle chances di giocare dall'inizio.

CROTONE: (3-5-2): Cordaz; Ceccherini, Dussenne, Sampirisi; Ferrari, Crisetig, Rodhén, Capezzi, Martella; Palladino, Trotta. All. Davide Nicola.

Trotta dopo il gol al Palermo. Fonte foto: 90min.com
Trotta dopo il gol al Palermo. Fonte foto: 90min.com

Quello che si disputerà questa sera tra Roma e Crotone, sarà il primo match in assoluto in cui le due squadre si contenderanno i tre punti. Dunque, si tratta di una sfida inedita, che vedrà la squadra di Luciano Spalletti affrontare i ragazzi di Nicola. Nemmeno i due allenatori non si sono mai affrontati nella loro carriera, dato che quando Nicola è sbarcato in A con il Livorno, Spalletti era alla conquista della Russia con lo Zenit. Sono 13 invece, i precedenti della Roma con l'arbitro Russo, designato come direttore di gara per la sfida di oggi. Il fischietto di Nola porta bene ai giallorossi vittoriosi in dieci circostanze. Solo due i pareggi e una sola sconfitta, sei anni fa a Brescia, completano lo score.