Hazard al Chelsea, il City su Snejder

Il mercato si muove poco e le uniche squadre veramente in grado di spendere sembrano le due inglesi e il PSG, che è sempre più vicino a Lavezzi.

Hazard al Chelsea, il City su Snejder
Getty Images

Il primo grande colpo del mercato estivo lo ha messo a segno il Chelsea: lunedì il giocatore del Lille Eden Hazard  ha confermato che giocherà a Londra nella prossima stagione. Il centrocampista belga lo ha annunciato via Twitter ai suoi 200.000 followers. “Sto firmando con il club campione d’Europa” ha confermato ai suoi fans. Hazard è atteso in un’amichevole a Wembley proprio contro l’Inghilterra questo sabato, nella quale in qualche modo si presenterà al suo nuovo pubblico. Tra l’altro si è sparsa la notizia che un suo ritardo nel giungere al ritiro della nazionale gli è costata una cassa di champagne da offrire ai suoi compagni, una punizione “soft” combinatagli dal selezionatore Wilmots.

Il Chelsea ha pagato circa 40 milioni di euro per questo giocatore di 21 anni,in forza al Lille fino alla stagione trascorsa; l’ingaggio si aggira sui 500.000 euro mensili. Quest’anno è stato nominato il migliore giocatore della Ligue 1 e dopo un’asta tra le due squadre di Manchester e il Chelsea è stato Abramovich alla fine ad avere la meglio. L’anno scorso Hazard vinse scudetto e coppa nazionale con il Lille e ha concluso questa ultima stagione con 20 gol e 15 assist.

Le squadre inglesi sono le più attive sul mercato internazionale. Di stamattina è la notizia che il Manchester City ha pronta un’offerta di 35 milioni per l’interista Snejder: l’anno scorso era stato lo United a cercare di prendere il centrocampista, ma non ci fu accordo tra le società nonostante il calciatore avesse giá dato parere positivo e trovato un accordo con i Red Devils. A quella cifra è possibile che l’olandese lasci Milano per Manchester, ma naturalmente bisognerà aspettare l’opinione di Stramaccioni (che ieri ha rinnovato fino al 2015) e di Moratti.
 
Lo United intanto ha chiuso per il giocatore del Borussia Dortmund Shinji Kagawa, acquistato per 17 milioni di sterline, e tenta l’assalto a Luka Modric, giocatore del Tottenham conteso da molte squadre. Il Tottenham a quanto pare non è disposto a cederlo a meno di 35 milioni di euro, un prezzo che lo United cercherà di limare. Intanto , secondo il Daily Mail, il Bayer Leverkusen si sta muovendo per arrivare a Berbatov, che a Manchester ha giocato bene e segnato solo a tratti. Giocat0re di grande interesse Berbatov, non solo per i tedeschi.
 
Ancora Tottenham: per Van der Vaart è arrivata un’offerta dello Schalke di 10 milioni di sterline, racconta oggi il Daily Mail; a favore di questa operazione anche il fatto che la compagna di Van der Vaart (29 anni) lavora per una TV tedesca. I soldi non sembrano essere un problema per lo Schalke e l’affare probabilmente si fará. Il Tottenham potrebbe raccogliere molti soldi con le cessioni di Van der Vaart e Modric, senza dimenticare l’interesse del Barcellona per Gareth Bale, il vero gioiello di White Hart Lane. Non ci sono in circolazione terzini di quel livello e di quell’etá e se il Barça vorrá portarlo in Catalogna dovrá spendere una cifra considerevole. Venerdì potrebbe essere il giorno di Lavezzi al PSG, l’unica squadra in grado di competere sul piano economico con Chelsea e Man City. Ormai De Laurentis aveva fatto capire di essere disposto a cederlo al migliore offerente e con il ricavato (tra i 25 e i 30 milioni) si potrá investire in 2-3 giocatori graditi a Mazzarri.