Alonso: "Sorpresi dal deterioramento delle gomme"

Fernando Alonso chiude la gara in 5° posizione mentre Felipe Massa è decimo.

Alonso: "Sorpresi dal deterioramento delle gomme"
Getty Images

Nel settimo appuntamento del Mondiale di F1, le Ferrari di Alonso e Massa chiudono rispettivamente in 5° e 10° posizione. Nella squadra c'è tanta delusione perchè oggi si poteva puntare alla vittoria. Ma negli ultimi 10 giri le gomme dello spagnolo hanno avuto un decadimento e non gli hanno permesso di difendersi dagli attacchi dei suoi avversari. Gara sfortunata anche per Felipe Massa che, nelle prime fasi di gara, si è girato scivolando in 12° posizione.

Ai microfoni Rai il team principal, Stefano Domenicali, ha commentato la gara dicendo: «Abbiamo provato a vincere, non è andata bene, può capitare. Dispiace anche per Felipe che stava facendo una buona gara e si è girato. Oggi è andata così, ma la macchina è cresciuta, il campionato va avanti, non siamo contenti della giornata di oggi ma siamo contenti del miglioramento della vettura».

Fernando Alonso non ha rimorsi sulla strategia anche se ha chiuso poi al quinto posto: "Se la gara fosse stata piu' corta sarebbe stato meglio, avremmo potuto vincere o comunque arrivare secondi - le sue parole -. La scelta di non fare la seconda sosta? Mancavano 18 giri, Hamilton si era fermato e le gomme ancora reggevano, era un rischio fermarsi. Purtroppo, negli ultimi 10 giri, le gomme hanno avuto un crollo e questo ci ha sorpresi". Poi continua dicendo:"Sapevamo che qui la McLaren va forte, negli ultimi 5-6 anni ha sempre fatto la pole e collezionato vittorie, il fatto che abbia vinto non e' una sorpresa - spiega - Per quanto riguarda il Mondiale ho perso dei punti su Hamilton, quasi niente con Vettel mentre gli altri hanno perso punti su di me. Siamo a gara 7, ancora nessuno ha vinto il Mondiale ma qualcuno sta cominciando a perderlo ed e' importante rimanere li' in alto". Poi su twitter aggiunge: "con i 10 di oggi, e' un anno intero che vado a punti!".

Risultato deludente anche per Felipe Massa che chiude in decima poszione. Il brasiliano della Ferrari era partito bene ed avave superato subito Rosberg; ma al sesto giro il ferrarista va in testacoda e scivola in dodicesima posizione perdendo il contatto con i primi. Un vero peccato, perchè se Felipe fosse rimasto tra i primi, forse adesso avremmo un'altra classifica...