Il weekend di Misano per Marco Simoncelli

Quest’anno il Dedikato cambia formula: tante le iniziative ideate per ricordare il pilota di Coriano, morto in gara il 23 ottobre 2011.

Il weekend di Misano per Marco Simoncelli
Marco Simoncelli sará nei pensieri di tutti in questo week-end a Misano, il primo senza di lui

Questo fine settimana il circuito di Misano si popolerà di piloti, meccanici, tifosi. Tutti saranno in autodromo per assistere al Gran Premio di San Marino che avrà luogo domenica. Ma qui si sente più che mai la mancanza di Marco Simoncelli, il pilota scomparso tragicamente il 23 ottobre 2011, vittima di un incidente durante il Gran Premio della Malesia. Perciò, per onorare la sua memoria e per ricordarlo forse nel miglior modo che Marco avrebbe voluto, sono state tante le iniziative ideate che faranno da contorno alle gare di questo weekend.

Come ogni anno, si può così dire che il fine settimana inizia di giovedì con il Dedikato, la manifestazione dedicata allo scomparso Daijiro Kato, che ormai da sei anni apre il Gran Premio di San Marino. Ma quest’anno la formula sarà completamente diversa. Innanzitutto cambia location e si sposterà nell’”Arena 58”, uno spazio allestito in Via Romagna, al centro di Rimini. Inoltre questa edizione sarà interamente dedicata a Marco Simoncelli, che ha sempre partecipato all’evento.

GIOVEDÌ  - Oggi si inizia con la Cronoscalata a squadre di ciclismo. All’evento prederanno parte anche piloti come Ben Spies, Dani Pedrosa, Cal Crutchlow, Mattia Pasini, Alex de Angelis, Andrea Dovizioso, Michele Pirro. Verranno affiancati dall’ex pilota Kevin Schwanz e dal commentatore della MotoGP per la BBC Mattew Roberts. Insieme raggiungeranno il centro di Coriano, dove saranno accolti dai genitori di Marco, dal sindaco del paese Domenica Spinelli e da 58 ciclisti, con i quali andranno al circuito di Misano.

Alle 21 partirà il Dedikato, nell’”Arena 58”, dove andrà in scena lo “Sliding on dirt”, una competizione che vede protagonisti piloti, giornalisti, comici che si sfideranno a bordo di un’Ape Car Racing. Non mancheranno momenti di comicità, grazie alla presenza di Giuseppe Giacobazzi e Giovanni Cacioppo. Ma ci sarà anche spazio per la musica: si esibirà infatti, la band inglese “The Rainband”, diventata famosa per il brano “Rise Again”, dedicato proprio a Marco Simoncelli e campione di vendite su iTunes. Il gruppo musicale animerà la serata e metterà all’asta la chitarra del leader Finnigan, decorata con i simboli del Sic e autografata da molti piloti del motomondiale.

La novità dell’edizione 2012 del Dedikato è il “Muro del Sic”. Adiacente all’”Area 58” è stato allestito un pannello su cui ognuno potrà lasciare messaggi, frasi, foto e quant’altro per ricordare a suo modo Marco Simoncelli. Inoltre, per arricchirlo, ci sarà “Facce da Dedikato”, un set fotografico in cui tutti possono farsi fotografare con la maglia ufficiale dell’evento. Questa t-shirt, opera di Drudi Performance, è già stata messa in vendita ed i proventi verranno devoluti alla Fondazione Marco Simoncelli, come il ricavato di tutti gli altri oggetti e cimeli che verranno messi all’asta.

VENERDÌ – Verrá presentato “Il Nostro Sic”, un libro scritto dai genitori di Marco Simoncelli e Paolo Beltramo, edito da Rizzoli. Paolo Simoncelli si ritiene soddisfatto del lavoro svolto: “Il libro è un prodotto molto bello: l'ho letto in anteprima e devo dire che Rizzoli e Beltramo hanno fatto un lavoro davvero strepitoso sia a livello di contenuto, che a livello di foto ed immagini. Personalmente la parte più toccante è la prefazione, non sono riuscito a finire di leggerla senza commuovermi”. Il libro è disponibile in tutte le librerie già dal 12 settembre.