Superpole: al Miller Park brilla Smrz

Superpole: al Miller Park brilla Smrz

Pole per Jakub Smrz, la seconda della sua carriera, guadagnata con il tempo di 1’47’’626 utilizzando una gomma da tempo. La prima fila è composta da lui, da Carlos Checa, da Tom Sykes e dal nostro Davide Giugliano. Biaggi settimo e Melandri fuori dalla SP3,

Nel turno americano di Superbike con una programmazione insolita, Jakub Smrz si aggiudica la possibilità di partire dalla prima casella della griglia, conquistando la Superpole con il tempo di 1’47”626. Secondo il favorito per la vittoria delle gare di domani Carlos Checa, terzo Tom Sykes e quarto il sorprendente Davide Giugliano.

Durante il primo frangente della Superpole, la SP1, la pioggia sembrava potesse giocare qualche brutto scherzo, ma la presenza di qualche goccia su alcune parti del tracciato non ha fortunatamente intralciato i lavori e successivamente è comparso anche il sole, così da confermare il fatto che il pericolo era stato scampato. Nella SP2 invece abbiamo dovuto assistere all’eliminazione dell’italiano della BMW Marco Melandri, che domani partirà con il nono tempo, precedendo il connazionale e compagno di marca Michel Fabrizio.

SP3 che per la maggior parte del tempo sembrava avere come leader definitivo Carlos Checa, ma durante le battute finali lo spagnolo ha perso il suo “titolo” a favore di Jakub Smrz. Il pilota del Team Effenbert Liberty Racing lo ha infatti scavalcato con la sua Ducati con un giro di 184 millesimi più veloce, ottenuto con una gomma da tempo. Il Corsaro Max Biaggi agguanta la seconda fila, con una settima posizione in griglia, davanti all’altro pilota Aprilia Eugene Laverty. Domani Gara1 e Gara2.

 

eni FIM Superbike World Championship 2012

Miller Motorsports Park, Superpole

01- Jakub Smrz – Team Effenbert Liberty Racing – Ducati 1198


02- Carlos Checa – Althea Racing – Ducati 1198


03- Tom Sykes – Kawasaki Racing Team – Kawasaki ZX-10R


04- Davide Giugliano – Althea Racing – Ducati 1198


05- Jonathan Rea – Honda World Superbike Team


06- Sylvain Guintoli – Team Effenbert Liberty Racing – Ducati 1198


07- Max Biaggi – Aprilia Racing Team – Aprilia RSV4 Factory


08- Eugene Laverty – Aprilia Racing Team – Aprilia RSV4 Factory


09- Marco Melandri – BMW Motorrad Motorsport – BMW S1000RR


10- Michel Fabrizio – BMW Motorrad Italia GoldBet – BMW S1000RR


11- Chaz Davies – ParkinGO MTC Racing – Aprilia RSV4 Factory


12- Lorenzo Zanetti – PATA Racing Team – Ducati 1198


13- Leon Haslam – BMW Motorrad Motorsport – BMW S1000RR


14- Maxime Berger – Team Effenbert Liberty Racing – Ducati 1198


15- Niccolò Canepa – Red Devils Roma – Ducati 1198


16- John Hopkins – FIXI Crescent Suzuki – Suzuki GSX-R 1000


17- Loris Baz – Kawasaki Racing Team – Kawasaki ZX-10R


18- Ayrton Badovini – BMW Motorrad Italia GoldBet – BMW S1000RR


19- David Salom – Team Pedercini – Kawasaki ZX-10R


20- Leon Camier – FIXI Crescent Suzuki – Suzuki GSX-R 1000


21- Hiroshi Aoyama – Honda World Superbike Team – Honda CBR 1000RR


22- Leandro Mercado – Team Pedercini – Kawasaki ZX-10R


23- Jake Holden – Grillini Progea Superbike Team – BMW S1000RR


24- Shane Turpin – Boulder Motor Sports – Ducati 1198