Nuoto, Trofeo Città di Milano 2018 - Scozzoli domina la rana, 100sl a Miressi, che Bianchi!

Bonnet senza rivali nei 200sl, la Carraro si prende i 100 rana.

Nuoto, Trofeo Città di Milano 2018 - Scozzoli domina la rana, 100sl a Miressi, che Bianchi!
L'arrivo dei 50 rana - Foto Johnathan Scaffardi

Alessandro Miressi apre il pomeriggio milanese aggiudicandosi i 100sl. Il classe 98 prevale negli ultimi 20 metri e infila Luca Dotto al tocco. 49"44 Miressi, Dotto paga 12 centesimi. Tempi comunque più alti rispetto a quanto nuotato in mattinata da Chad Le Clos. A rifinire il podio, Shevtsov - davanti a metà gara - e Bori. Fabio Scozzoli - primato della manifestazione in mattinata, 27"30 - peggiora leggermente in finale, ma resta comunque al vertice. 27"57, gap consistente rispetto a Maiorana e Toniato. 

L'assenza di Arianna Castiglioni di fatto decide i 100 rana al femminile. Martina Carraro può percorrere la distanza senza particolari patemi, il margine è di assoluta tranquillità già ai 100. La Carraro ultima la gara in 1'07"98, seconda è la Fangio - 1'09"20. Terza Natalia Foffi - 1'10"47. 

Charlotte Bonnet splende nei 200sl, orfani di Federica Pellegrini, impegnata altrove. La transalpina scuote la vasca ma impatta sull'ombra della divina - resiste il primato stabilito nel 2016 dalla Pellegrini. 1'56"61 Bonnet, ai piedi della francese Mizzau e Caponi - nettamente sopra i due minuti. Quarta, 2'01"00, la Musso. 

Entusiasmante il duello a farfalla tra Bianchi e Di Liddo, soprattutto per merito della seconda. Ilaria scende ancora di qualche decimo, dopo una convincente batteria, e firma un 57"94 eccellente all'alba di stagione. Elena è lì, 58"12.