Nuoto, Trofeo Città di Milano 2018 - Bonnet intoccabile nelle batterie dei 100sl, Carraro solitaria a rana

Pothain firma il miglior tempo nei 200sl in eliminatoria.

Nuoto, Trofeo Città di Milano 2018 - Bonnet intoccabile nelle batterie dei 100sl, Carraro solitaria a rana
Nuoto, Trofeo Città di Milano 2018 - Bonnet intoccabile nelle batterie dei 100, Carraro solitaria a rana

Charlotte Bonnet stacca il pass per l'atto conclusivo dei 100sl con irrisoria facilità. Seconda giornata alla Piscina Samuele di via Trani, la transalpina, prima ieri nei 50sl e nei 200sl, sigilla un 54"66 di livello. Impegnata nell'ultima batteria, confina lontano Giulia Borra - 56"94, classe 2001 - e Alice Mizzau. Dalla decima, due riferimenti da registrare. Erika Ferraioli - 56"38 - brucia Giada Galizi - 56"55. 

Otto le batterie nei 200sl maschili. L'unico ad abbattere il muro dell'1'50 è il francese Jordan Pothain. Dalla corsia esterna, copre la distanza in 1'49"68. A centro-vasca, Senor - 1'51"05 - meglio di un Le Clos attento a gestire le energie. Ottimo Mattia Zuin in precedenza - 1'51"02. 

I 50 rana, orfani di Arianna Castiglioni, esaltano Martina Carraro. Agile, vola sull'acqua, tocca in 31"33. Il secondo tempo è di Sara Morotti. 33"07, il distacco è significativo. Nei 100 rana, questa volta al maschile, i primi riscontri di spessore provengono dalla terza prova. Federico Poggio - 1'02"58 - precede Luca Pizzini. Ritocca il crono Fabio Scozzoli, impegnato qualche minuto dopo. 1'02"36, nella quinta anticipa Alessandro Fusco, 2000 dello Swimming Club Alessandria.