Nuoto - Assoluti, il programma delle batterie di martedì

Subito Detti e Paltrinieri, nel pomeriggio la Quadarella.

Nuoto - Assoluti, il programma delle batterie di martedì
Nuoto - Assoluti, il programma delle batterie di martedì

Riccione ospita, come tradizione, gli Assoluti primaverili. Tra mezz'ora circa le prime batterie, apertura dedicata ai 50 dorso U. Sei prove, la competizione si accende dalla quarta con il veterano Di Tora, capace a Milano di ritagliarsi l'ennesimo spicchio di "gloria". Nuota con Bonacchi e Mora, a seguire Spinazzola. Nell'ultima, riflettori su Milli e soprattutto Sabbioni. Per quel che concerne gli 800 D, serie lenta, con Simona Quadarella impegnata invece nel pomeriggio. 

I 400sl ospitano il ritorno alla competizione di Gabriele Detti. Chiude il cerchio nella quinta batteria. Nella morsa di Acerenza e Ciampi, insegue un buon riscontro. Prima tocca a Gregorio Paltrinieri, otto vasche per assaporare l'evento, in attesa di distanze più vicine alle sue caratteristiche. Il duello Carraro - Castiglioni caratterizza i 100 rana D. Scontro a distanza, almeno in eliminatoria. Martina, già in palla quest'anno, è nella quarta batteria, Arianna nella successiva. 

Quattro prove nei 200 farfalla U. Carini, il favorito, si valuta nella conclusiva, al suo fianco la promessa Burdisso, classe 2001. Solo tre le batterie nei 400 misti D. La Franceschi - con lei la Pirovano - "chiama" la Cusinato, antipasto in vista dell'incrocio con titolo in palio. Epilogo di livello con i 50sl U. Dalla sesta all'ottava batteria i migliori. Orsi e Vergani sono nella settima, Dotto e Zazzeri rifiniscono il pacchetto. 

Diretta su RaiSport. 

Il programma 

50 dorso U 

800sl D 

400sl U

100 rana D 

200 farfalla U 

400 misti D 

50sl U