Volley - Tra playoff scudetto e Coppe Europee

Abbiamo le finaliste scudetto nel campionato femminile. In quello maschile resta ancora tutto da decidere. Sempre tra gli uomini sono arrivate belle notizie anche in campo internazionale.

Volley - Tra playoff scudetto e Coppe Europee
Volley - Tra playoff scudetto e Coppe Europee - Ph.Valentina Breda

Siamo al rush finale della stagione dei club nel volley maschile e femminile per quanto riguarda i campionati e le coppe europee. Facciamo il punto della situazione.

Nella Samsung Galaxy Cup la finale scudetto sarà tra Igor Gorgonzola Novara e Imoco Volley Conegliano. Entrambe le formazioni avranno la possibilità di conquistare il secondo titolo tricolore della loro storia. Le piemontesi, nella serie al meglio delle 5 partite, potranno contare sul vantaggio del fattore campo, in virtù del primo posto in Regular Season. Le venete ritroveranno nuovamente quella che in Supercoppa italiana e Coppa Italia è stata la loro bestia nera; in quei casi però si è trattato di partite secche, questa volta le cose potrebbero essere diverse. Per aggiudicarsi il tricolore sarà necessario vincere 3 partite. Prevarrà la maggiore esperienza in panchina di Massimo Barbolini oppure il nuovo che avanza cioè Daniele Santarelli, capace di portare la sua squadra in Final Four di Champions League? Altri duelli sono ad esempio: Paola Egonu vs Samanta Fabris nel ruolo di opposto, Celeste Plak vs Samanta Bricio o Kimberly Hill in quello di schiacciatrice e Stefania Sansonna vs Monica De Gennaro in quello di libero. Novara è arrivata a questa finale eliminando facilmente Busto Arsizio. Conegliano invece ha superato Scandicci. Si inizierà mercoledì 18 aprile.

Nella Superlega maschile UnipolSai non abbiamo ancora le 2 finaliste perché entrambe le serie di semifinale sono sul 2-1. Si trovano in vantaggio e potrebbero chiudere la situazione a proprio favore la Sir Safety Perugia e i campioni d'Italia della Lube Civitanova Marche. Gli umbri sono avanti sulla Diatec Trentino, mentre i ragazzi di Giampaolo Medei prevalgono al momento su Modena. Le stesse Perugia e Civitanova rappresenteranno il nostro paese alla Final Four di Champions League, in programma a Kazan in Russia il 12 e 13 maggio. Sempre in Europa con il doppio 3-1 in casa e in trasferta inflitto ai greci dell'Olimpiakos Pireo la Bunge Ravenna ha conquistato la Challenge Cup, 2 anni dopo la Calzedonia Verona.