Ginnastica Artistica: Torino 2018, ecco i vincitori di serie A e B [Fotogallery]
Ginnastica Salerno © Alessandro Gamberi / VAVEL

Ginnastica Artistica: Torino 2018, ecco i vincitori di serie A e B [Fotogallery]

Brixia conquista il 16º scudetto in carriera, Ginnastica Salerno si lancia sul primo sul tricolore.

alessandro-gamberi
Alessandro Gamberi

Torino - Si è concluso il campionato italiano a squadre di ginnastica artistica, che ha decretato i vincitori della massima competizione in Italia per questo sport: i pronostici non sono stati disattesi, in quanto ormai matematicamente attribuiti in base ai risultati delle gare precedenti di Arezzo e Milano.

Artistica Femminile - La Brixia di Brescia conclude la terza ed ultima gara del campionato di Serie A con 164,900 punti, totalizzando 493,950 punti totali che le concedono il sedicesimo scudetto della sua carriera.

Seguono sul podio di gara GAL Lissone (154,550 punti) e RSG Torino (153,150). Seconda anche in campionato la Lissonese (456,800) mentre al terzo posto si piazza il Centro Sport Bollate (455,300). 

In serie B primeggiano le vicentine dell’Audace con 144,250 punti davanti alla Polisportiva Fino Mornasco (142,500) e alla Ginnastica Salerno (142,350). La classifica finale di campionato pertanto vede vincere Salerno con 428,366 punti, seguita da Audace (426,667) e Polisportiva di Fino Mornasco (421,867). 

Artistica Maschile - La Ginnastica Salerno festeggia il suo primo scudetto dopo la promozione dalla Serie A2 nel 2017.  La squadra totalizza 160,700 punti, concludendo la gara al quinto posto (Nicola Bartolini chiude con un lieve infortunio atterrando al volteggio), ma il totale di 487,400 punti le assegna comunque il titolo di campione d'Italia davanti alla Spes Mestre (481,450) e alla Ginnastica Civitavecchia (478,900).

Vince la gara la Ginnastica Pro Carate (163,000 punti), seguita dai maceratesi della Virtus Paqualetti (161,650) e Spes Mestre (161,600).

Nel campionato cadetto la vittoria di gara va alla Junior 2000 di vicenza con 148,050 punti, seguita da Ghislanzoni di Lecco (147,600) e dai padovani dell’Ardor (147,250). Il titolo nazionale, con 440 punti totali, va proprio all'Ardor, davanti a Junior 2000 (438,500) e Ghislanzoni (431,600).

VAVEL Logo