Europei 2018, nuoto sincronizzato: Italia ancora sul podio, bronzo nel tecnico a squadre

Le sincronette di Patrizia Giallombardo non deludono e nella finale del tecnico a squadre conquistano la sesta medaglia di questa rassegna continentale. Le azzurre centrano il bronzo con una prova magnifica chiusa alle spalle della solita Russia (oro) e dell'Ucraina (argento) staccata di soli sei decimi.

Europei 2018, nuoto sincronizzato: Italia ancora sul podio, bronzo nel tecnico a squadre

L’Italsincro non si ferma più. Dopo il bronzo ottenuto in mattinata da Linda Cerruti nel solo tecnico, l’Italia conquista ancora un bronzo nel programma tecnico a squadre, ultima gara in programma quest’oggi. Sei finali e altrettante medaglie per la spedizione azzurra di Patrizia Giallombardo in questi Europei 2018 in scena al Scotstoun Sport Campus di Glasgow (2 argenti e 4 bronzi).

Ennesima soddisfazione dunque per le sincronette azzurre ad un giorno dal termine della rassegna continentale. 

Beatrice Callegari, Domiziana Cavanna, Linda Cerruti, sempre presente, Francesca Deidda, Costanza Di Camillo, Costanza Ferro, Gemma Galli, Enrica Piccoli difendono il bronzo conquistato a Londra nel 2016 proprio nell’esercizio tecnico.  Sulle note di “Catch Me If You Can” di Michele Braga con la coreografia dell’intero staff della nazionale italiana, hanno danzato con grinta e precisione non mostrando il minimo segno di cedimento. Un ritmo incalzante, il tema dell’inseguimento e della rincorsa espresso con energia e convinzione dalle azzurre capaci di ripetere l’ottima impressione fatta nell’esercizio libero ottenendo 90.3553 di valutazione (27.4000 nell’esecuzione, 27.5000 nell’impressione artistica e 35.4553 negli elementi). Un punteggio degno di nota, distante solo sei decimi da quello ottenuto dall’Ucraina (90.7439), argento, ora davvero vicinissima. Punteggio necessario quelle delle azzurre per avere la meglio su una Spagna super agguerrita (89.8716), quarta.

Medaglia d’oro con assoluto merito per la Russia, inarrivabile nella valutazione degli elementi e perfetta in ogni aspetto dell’esercizio valutato con il punteggio incredibile di 94.6000. Per la spedizione dominatrice è il quinto oro su cinque finali disputate in questa rassegna continentale. 

 

CLASSIFICA FINALE

1 RUSSIA      94.6000   ORO

2 UCRAINA   90.7439   ARGENTO

3 ITALIA        90.3553   BRONZO

4 SPAGNA    89.8716

5 GRECIA     85.9359

6 FRANCIA   85.1023

7 BIELORUSSIA   83.7633

8 ISRAELE    81.1266

9 GRAN BRETAGNA   78.0072

10 AUSTRIA   77.2775

11 TURCHIA   75.2998