Europei 2018, nuoto sincronizzato: straordinaria Linda Cerruti, argento nel solo libero

Europei 2018, nuoto sincronizzato: straordinaria Linda Cerruti, argento nel solo libero

Arriva il sorpasso ai danni dell'Ucraina nell'ultima gara della rassegna continentale. Linda Cerruti conquista un meraviglioso argento alle spalle della Russia, oro, e proprio dell'atleta ucraina, bronzo. E' la nona medaglia su nove gare disputate per la spedizione azzurra a Glasgow 2018.

ariannafolgosi
Arianna Folgosi

L'Italsincro chiude alla grande gli Europei 2018 di nuoto sincronizzato con un argento straordinario conquistato da Linda Cerruti nel programma free del solo. En plein dunque per la spedizione di Patrizia Giallombardo che, al Scotstoun Sports Campus di Glasgow, chiude con un bottino di 9 medaglie su 9 gare disputate, confermando quanto fatto due anni fa a Londra 2016.

Sulle note di "Angel" dei Massive Attack, supportata dalla coreografia di Gana Maximova, Linda Cerruti sembra aver davvero trovato il proprio stile. Un ritmo lento e profondo che si sposa alla perfezione con la classe e l’eleganza innata della sincronette azzurra. Un esercizio coreograficamente impegnativo che vale alla savonese un punteggio di 92.5000 (27.8000 per l'esecuzione, 37.2000 per l'impressione artistica e 27.5000 per gli elementi) con un miglioramento di oltre un punto e mezzo rispetto a quanto ottenuto nei preliminari.

La strepitosa valutazione consente dunque all’azzurra di compiere l’agognato sorpasso sull’ucraina Yelyzaveta Yakhno, bronzo con 92.1333 punti. Determinante la differenza nell’impressione artistica, con la ligure avanti di ben tre punti. Oro, neanche a dirlo, alla campionessa del mondo Svetlana Kolesnichenko con un punteggio di 94.9333.

Ai piedi del podio la giovane spagnola Iris Tio Casas con 89.6000 avanti due decimi rispetto alla greca Evangelia Platanioti, quinta.

La quindici volte medagliata europea azzurra, è stata una presenza costante sul podio anche in questa edizione della rassegna continentale. Una crescita pazzesca per l’atleta ligure più che mai lanciata verso i Mondiali 2019 e le Olimpiadi di Tokyo 2020.
 

Classifica finale
1 KOLESNICHENKO Svetlana (Russia) 94.9333
2 CERRUTI Linda (Italia) 92.5000
3 YAKHNO Yelyzaveta (Ucraina) 92.1333
4 TIO CASAS Iris (Spagna) 89.6000
5 PLATANIOTI Evangelia (Grecia) 89.4000
6 PLANEIX Eve (Francia) 87.3000
7 ALEXANDRI Vasiliki Pagon (Austria) 86.0333
8 KHANDOSHKA Vasilina (Bielorussia) 85.9333
9 SHORTMAN Kate (Gran Bretagna) 84.7333
10 MECHNIG Lara (Liechtenstein) 83.8000
11 BOJER Marlene (Gernania) 82.1000
12 KOCH Vivienne (Svizzera) 81.8000

VAVEL Logo

    Altri Sport Notizie

    15 giorni fa
    16 giorni fa
    22 giorni fa
    24 giorni fa
    25 giorni fa
    un mese fa
    un mese fa
    un mese fa
    un mese fa
    un mese fa
    un mese fa