Europei 2018, tuffi: Elena Bertocchi bronzo dal metro, Polyakova nuova campionessa europea

Doppietta russa nella finale femminile del trampolino dal metro. Maria Polyakova strappa il titolo continentale all'azzurra Elena Bertocchi, oggi di bronzo. Argento per l'altra russa Nadezhda Bazhina.

Europei 2018, tuffi: Elena Bertocchi bronzo dal metro, Polyakova nuova campionessa europea
Europei 2018, tuffi: Elena Bertocchi bronzo dal metro, Polyakova nuova campionessa europea

Elena Bertocchi si conferma sul podio continentale nella gara dal trampolino da 1 metro. L’azzurra non riesce ad affermarsi nuovamente sul tetto d’Europa ma conquista il bronzo nella seconda finale di giornata agli Europei 2018 di tuffi.

La lombarda, oro continentale a Kiev dodici mesi fa, deve dunque accontentarsi del terzo gradino del podio anche a causa di un piccolo infortunio accorsole in allenamento che le ha provocato fastidio durante la gara. 271.25 i punti per l’atleta del Bel Paese che si conferma l’erede di Tania Cagnotto.

A strappare l’oro all’azzurra è stata la russa Maria Polyakova (285.55) in una personalissima sfida casalinga con la connazionale e veterana Nadezhda Bazhina, argento con un punteggio di 276.00. A decidere le sorti della gara, la quarta rotazione di tuffi. Proprio la Polyakova, grazie al doppio e mezzo avanti carpiato pagato 61.10 punti, riesce a portarsi in vetta davanti alla connazionale e all’azzurra che spegne definitivamente le speranze per insidiare l’oro con un uno e mezzo rovesciato carpiato imperfetto (50.40). Con l’ultima rotazione poi, la russa riesce a consolidare il proprio primato mentre la milanese chiude la propria gara con l’uno e mezzo rovesciato con un avvitamento e mezzo da 54.60 e la medaglia di bronzo in cassaforte.

Sciagurata gara per la tedesca Tina Punzel, prima al termine dell’eliminatoria, e autrice di un clamoroso errore nel doppio salto mortale e mezzo rovesciato raggruppato (30.00) che la relegherà al quarto posto dopo essere stata in testa fino a metà gara.

Domani l’azzurra tornerà sul trampolino per la gara individuale dai 3 metri.