Atletica, operazione riuscita per Tamberi

Operazione perfettamente riuscita per l'atleta azzurro

Atletica, operazione riuscita per Tamberi
Atletica, operazione riuscita per Tamberi - ansa.it

Gianmarco Tamberi è stato operato questa mattina presso il Policlinico San Matteo di Pavia dal prof. Francesco Benazzo, assistito da due componenti dello staff sanitario azzurro, alla caviglia sinistra infortunatasi il 15 luglio a Montecarlo. Un infortunio che ha cancellato ogni ipotesi di partecipazione alle Olimpiadi di Rio 2016 per Gimbo.

L'intervento chirurgico fa sapere la Federatletica è perfettamente riuscito: "L'iridato indoor e  campione europeo di salto in alto è stato operato stamane a seguito della lesione parziale del legamento deltoideo della caviglia sinistra riportata lo scorso 15 luglio al meeting di Montecarlo. L'intervento è stato eseguito nelle prime ore della mattinata presso il Policlinico San Matteo di Pavia, dal professor Francesco Benazzo, assistito da due componenti dello staff sanitario azzurro, il professor Franco Combi e la dottoressa Antonella Ferrario, che confermano la perfetta riuscita dell'operazione". 

Il campione mondiale indoor ed europeo di salto in alto ha scelto di sottoporsi all’operazione e non sottoporsi a terapie conservative.

I tempi di recupero saranno abbastanza lunghi per Tamberi che prima sarà sottoposto a due settimane di immobilizzazione, due di mobilizzazione parziale ed infine quattro mesi di riabilitazione che inizieranno dopo ferragosto.