Abu Dhabi Tour, Elia Viviani vince la seconda tappa

Il velocista del team Sky brucia il campione del mondo Peter Sagan e si aggiudica la seconda frazione dell'Abu Dhabi Tour. Ritiro per Tom Boonen. Domani primo e unico arrivo in salita.

Abu Dhabi Tour, Elia Viviani vince la seconda tappa
Abu Dhabi Tour, Elia Viviani vince la seconda tappa

Altro successo italiano all'Abu Dhabi Tour, breve corsa a tappa che si svolge negli Emirati Arabi Uniti. Dopo la vittoria di Andrea Guardini ieri allo sprint nella prima frazione, è stato oggi un altro velocista italiano ad aggiudicarsi la volata di gruppo. Elia Viviani del Team Sky ha infatti tagliato per primo il traguardo dello Yas Mall, togliendosi la soddisfazione di precedere il fresco campione del mondo Peter Sagan, lanciato ai 250 metri dal compagno di squadra Daniele Bennati. Terzo un altro azzurro, Fabio Sabatini del team Etixx-Quickstep. Con questo successo Viviani conquista anche la maglia di leader della classifica generale. Ritirato invece Tom Boonen, uscito malconcio da una caduta sul circuito cittadino di Abu Dhabi.

Per Viviani si tratta della conferma dell'ottimo momento di forma vissuto nelle ultime settimane, nelle quali è stato anche tra i protagonisti della nazionale italiana impegnata nel Mondiale di Richmond. Il veronese ha così conquistato il successo nella cosiddetta Capital Stage dell'Abu Dhabi Tour, frazione con partenza dal circuito di Formula Uno di Yas Marina e arrivo sullo Yas Mall. Domani terza tappa, con arrivo in salita, l'unico di questa prima edizione della corsa del deserto. L'ascesa finale misura undici km di lunghezza al 7.5% di pendenza media. Attesi tra gli altri Vincenzo Nibali, Fabio Aru e Alejandro Valverde.