Doha 2016, Elisa Balsamo campionessa del mondo juniores

L'azzurra si impone in volata e conquista la prima medaglia d'oro della spedizione italiana in Qatar.

Doha 2016, Elisa Balsamo campionessa del mondo juniores
Doha 2016, Elisa Balsamo campionessa del mondo juniores

La prima medaglia d'oro ai campionati mondiali di ciclismo su strada giunge dalla prova femminile juniores. E' di Elisa Balsamo, capace di dominare la volata del percorso di Doha 2016, precedendo sul traguardo del Qatar (percorso di 74.5 km di lunghezza) la statunitense Skylar Schneider, argento e la norvegese Susanne Andersen, bronzo. Giù dal podio la polacca Karolina Perekitko, mentre è quinta l'altra azzurra Letizia Paternoster, splendida nel tirare la volata alla sua compagna di squadra.

Dopo il bronzo conquistato ieri da Jakub Mareczko tra gli Under 23 uomini e l'argento di Lisa Morzenti nella cronometro riservata alle ragazze, Elisa Balsamo centra una grande vittoria ai Mondiali di Doha, in attesa che si svolgano le ultime tre prove della rassegna iridata, le gare in linea femminili e maschili categoria èlite e quella degli uomini juniores. Per la Balsamo, già medaglia d'argento agli scorsi campionati Europei di Plumelec, si tratta del successo più importante della sua giovane carriera, in linea con la grande tradizione italiana del ciclismo juniores.

Ordine d'arrivo. 1. Balsamo (ITA) in 1h 53' 04". 2. Schneider (USA) s.t. 3. Andersen (NOR) s.t. 4. Perekitko s.t. 5. Paternoster s.t. 6. Norsgaard s.t. 7. Brausse s.t. 8. Alonso Dominguez s.t. 9. Lippert s.t. 10. Eg s.t.