Vuelta a San Juan, Navardauskas prende tappa e maglia

Dopo due sprint arriva la prova contro il tempo e ad imporsi è il lituano della neonata Bahrain - Merida davanti a Mollema e Brandle.

Vuelta a San Juan, Navardauskas prende tappa e maglia
Vuelta a San Juan, Navardauskas prende tappa e maglia

Non c'è due senza tre e quindi alla Vuelta a San Juan ecco che arriva il terzo vincitore di tappa ed il terzo leader della classifica generale, che in questo caso portano lo stesso nome: Ramunas Navardauskas. Il lituano ha vinto la prova contro il tempo battendo Bauke Mollema (Trek - Segafredo) e Matthias Brandle (Trek - Segafredo), diventando anche il primo corridore della neonata Bahrain - Merida ad alzare le braccia al cielo. 

La terza frazione della Vuelta a San Juan si è disputata interamente nell'omonima cittadina dove si sono intrecciati i dodici chilometri che caratterizzavano questa breve corsa contro il tempo. Se la vittoria di Navardauskas era quanto meno nell'aria, non lo era il secondo posto di Mollema che manda un segnale al neo arrivato in casa Trek, Alberto Contador, e ai rivali presenti sulle strade argentine, uno su tutti Nibali: lui c'è. Con questa prestazione a cronometro, il corridore olandese si candida fortemente alla vittoria finale, anche se tutto si deciderà sulle pendenze dell'Alto Colorado, in programma venerdì. 

Ramunas Navardauskas con indosso la maglia di leader | Photo: Twitter ufficiale Vuelta a San Juan
Ramunas Navardauskas con indosso la maglia di leader | Photo: Twitter ufficiale Vuelta a San Juan

Dicevamo di Nibali. Lo Squalo dello Stretto è presente alla corsa con il suo nuovo team, la Bahrain - Merida, ed è all'esordio in una corsa ufficiale, tuttavia nella prova contro il tempo poteva certamente fare meglio. Il siciliano ha chiuso a 35" dal vittorioso compagno di squadra, pagando trentadue secondi a Mollema e non saranno facili da recuperare sull'Alto Colorado. Si è comportato bene Elia Viviani che nonostante non abbia possibilità di portare a casa la corsa, ha concluso con lo stesso tempo di Nibali e continuerà la competizione argentina per cercare di trovare la prima vittoria stagionale nella tappa finale. 

Ordine d'arrivo:

  1. Ramunas Navardauskas in 14:03
  2. Bauke Mollema                  +00:03"
  3. Matthias Brandle               +00:07"
  4. Rèmi Cavagna                           "
  5. Walter Vargas                     +00:17"  

Classifica Generale: 

  1. Ramunas Navardauskas in 6:22:27
  2. Bauke Mollema                        +0:03
  3. Matthias Brandle                     +0:07
  4. Rèmi Cavagna                               "
  5. Sebastian Trillini                      +0:19