Vuelta a San Juan, ancora Richeze nell'ultima tappa. Mollema vince la corsa

Seconda vittoria consecutiva per l'argentino. Nibali ci prova da lontano, ma Bauke Mollema conserva la maglia blu e si aggiudica la classifica generale finale.

Settimana perfetta per la Quick-Step Floors di Davide Bramati alla Vuelta a San Juan. Dopo aver conquistato già quattro successi parziali (due con Gaviria, uno con Boonen e uno con Richeze), il team belga ha chiuso in bellezza la corsa argentina, aggiudicandosi anche l'ultima tappa, ancora con Maximilian Ariel Richeze, abile ad anticipare la volata finale. Classifica generale vinta dall'olandese Bauke Mollema della Trek-Segafredo, costretto a difendersi nell'ultima giornata da un attacco da lontano di Vincenzo Nibali, che chiude ottavo, a oltre un minuto dalla maglia blu. 

La settima e ultima frazione della Vuelta a San Juan 2017 si svolge su un percorso di 138.2 km, intorno alla città da cui prende il nome la corsa. Ancora una volta, a causa delle temperature torride, gli organizzatori sono costretti ad accorciare la tappa di sedici chilometri. Non cambia granchè per lo spettacolo, perchè è Vincenzo Nibali del Team Bahrain-Merida ad andare in fuga insieme ai due argentini Gonzalo Najar e Juan Pablo Dotti, entrambi del Sindicato Empleados Públicos of San Juan. Il trio al comando riesce a guadagnare anche un minuto e mezzo di vantaggio sul gruppo della maglia blu, che però torna sotto grazie al lavoro della Trek-Segafredo, squadra del leader della generale Bauke Mollema. Nel finale Nibali decide di mollare la compagnia degli altri due fuggitivi, ma il suo destino è segnato: lo Squalo dello Stretto viene infatti ripreso a una decina di chilometri dalla conclusione. La volata è atipica, perchè l'argentino Maximilian Ariel Richeze, della Quick-Step Floors anticipa e sorprende tutti, andando così a cogliere la seconda vittoria consecutiva nella corsa di casa. Secondo si piazza il compagno di squadra Tom Boonen, che regola gli italiani Malucelli, Guardini e Ruffoni. Nella top ten di giornata anche Viviani e Viel. Mollema conserva così la maglia di leader della generale e sale sul gradino più alto del podio di San Juan, insieme allo spagnolo Oscar Sevilla e al colombiano Rodolfo Torres. 

Ordine d'arrivo. 1. Richeze in 2h 16' 48". 2. Boonen a 3". 3. Malucelli s.t. 4. Guardini s.t. 5. Ruffoni s.t. 6. Rivera s.t. 7. Navardauskas s.t. 8. Viviani s.t. 9. Juarez s.t. 10. Viel s.t. 

Classifica generale. 1. Mollema in 20h 19' 00". 2. Sevilla a 14". 3. Torres a 16". 4. Escuela a 20". 5. Rui Costa a 26". 6. Rosas a 27". 7. Navardauskas a 49". 8. Nibali a 1'15". 9. Bernal a 1'29". 10. Serry a 1'31".