Un podio per due: casa Dufour-Lapointe in festa

Sorprendente risultato nelle Gobbe femminili (Sci Freestyle): due sorelle canadesi dominano la gara e prendendosi oro e argento

Un podio per due: casa Dufour-Lapointe in festa
Da sinistra Maxime, Justine e Chloe Dufour-Lapointe

Alla fine è saltato il banco. Nella prima finale femminile del Freestyle Skiing, le cosiddette Gobbe, a vincere non è stata la favorita della vigilia, la statunitense Hannah Kearney, chiamata a difendere l'oro di quattro anni fa, bensì...una famiglia: per l'esattezza Justine Dufour-Lapointe e sua sorella maggiore Chloe hanno superato l'americana proprio nella più importante delle tre prove cha hanno caratterizzato questa gara.

Grazie all'ottimo 22.44, è stata Justine, 19 anni di Montreal, a conquistare la medaglia d'oro, in virtù soprattutto di una grande prestazione sulle componenti di salto, mentre Chloe, più "anziana" di tre anni, si è piazzata alle sue spalle con 21.66. Sono state invece un paio di sbavature a rovinare la festa della Kearney (autrice di 21.49), stroncando di fatto ogni velleità di bis olimpico, col senno di poi davvero difficile da ottenere vista la performance superlativa delle due sorelle canadesi. Interessante notare come sia stata la 28enne americana di Hanover a dominare entrambe le prove di qualificazione (la prima giovedì 6, la seconda nel pomeriggio di sabato), segno anche di un'ottima tenuta mentale di Justine e Chloe.

Ai piedi del podio la veterana giapponese Aiko Uemura (20.66), seguita dall'australiana Brittany Cox (19.43) e dalla seconda americana in gara, Eliza Outtrim (19.37). Da segnalare un buon undicesimo posto per l'azzurra Deborah Scanzio e il dodicesimo di Maxime Dufour-Lapointe, la più grande delle sorelle di questa "dinastia" di freestylers del Quebec, che si accinge a dominare nei Moguls da qui ai prossimi anni.

CLASSIFICA FINALE

1. Justine Dufour-Lapointe-CAN (22.44)

2. Chloe Dufour-Lapointe-CAN (21.66)

3. Hannah Kearney-USA (21.49)

4. Aiko Uemura-JPN

5. Britteny Cox-AUS

6. Eliza Outtrim-USA

7. Yuliya Galisheva-KAZ

8. Regina Rakhimova-RUS

9. Nikola Sudova-CZE

10. Audrey Robichaud-CAN

11. Deborah Scanzio-ITA

12. Maxime Dufour-Lapointe-CAN