Rio 2016, calcio protagonista: il girone D maschile ai raggi X

Alle Olimpiadi di Rio il calcio acquista finalmente un ampio palcoscenico, con 4 gironi qualitativamente alti. Il girone D, con l'Argentina protagonista, si preannuncia interessante.

Rio 2016, calcio protagonista: il girone D maschile ai raggi X
RIO 2016, calcio protagonista: il girone D maschile ai raggi X

Il calcio estivo ha un palcoscenico inaspettato: Rio. Dopo anni di magra calcistica alle Olimpiadi, il rettangolo verde acquista finalmente importanza, frutto di 4 gironi interessanti e relativamente equilibrati. Ecco i 4 raggruppamenti formati.

GRUPPO A: Brasile, Sudafrica, Iraq, Danimarca
GRUPPO B: Svezia, Colombia, Nigeria, Giappone
GRUPPO C: Germania, Messico, Corea del Sud, Fiji
GRUPPO D: Argentina, Portogallo, Algeria, Honduras

Brasile sicuramente favorito, con tanti campioni del calibro di Felipe Anderson e Neymar. Negli altri gruppi importanti anche le compagini di Colombia, Germania, Messico, Argentina e Portogallo.

Analizziamo qui il girone D.  

Protagoniste assolute, nonchè praticamente sicure classificate ai quarti, sembrano essere Argentina e Portogallo. I secondi, spinti dal successo europeo della nazionale maggiore, tenteranno il doppio miracolo; l’Argentina, nonostante tutti i problemi delle ultime settimane, rimane una delle nazionali storicamente e tecnicamente più forti delle Olimpiadi e darà filo da torcere ai padroni di casa favoritissimi.

I lusitani e l’Albiceleste si troveranno di fronte già nella prima partita del torneo e – chissà – potrebbero poi incontrarsi nuovamente (solo) in finale. Al netto delle possibili sorprese olimpiche, come detto, sembrano loro due le favorite per il passaggio del turno, con l’Honduras e l’Algeria (che però ai Mondiali 2014 ha raggiunto gli ottavi di finale e non va sottovalutata) a contendersi l’inutile terzo posto in classifica.

IL CALENDARIO DEL GRUPPO

Analizziamo il calendario del gruppo, con gli orari italiani: 

  • 4/8  H20 -Olympic Stadium, Rio De Janeiro: Honduras - Algeria
  •        H23 -Olympic Stadium, Rio De Janeiro: Portogallo - Argentina
  •  
  • 7/8   H20 -Olympic Stadium, Rio De Janeiro: Honduras - Portogallo
  •         H23 -Olympic Stadium, Rio De Janeiro: Argentina - Algeria
  •  
  • 10/8 H18 -Mineirão, Belo Horizonte: Algeria vs Portogallo
  •         H18  -Mané Garrincha Stadium, Brasilia:Argentina - Honduras

    PROTAGONISTI
  •  

L’Argentina, che fino all’ultimo ha rischiato di non prendere parte al torneo perché priva di giocatori (i convocati iniziali sono infatti stati bloccati dai rispettivi club perché non vale l’obbligo di cessione imposto dalla Fifa), risponderà invece con un tridente offensivo tutto qualità e fantasia: Manuel Lanzini sta stupendo al West Ham, Jonathan Calleri è stato a lungo inseguito dall’Inter e Ángel Correa milita nell’Atletico Madrid del Cholo Simeone.