Rio 2016, tiro con l'arco: Pasqualucci e Italia terzi nel qualyfing round

Buona la prova di David Pasqualucci, che si porta al terzo posto e permette all'Italia di accedere direttamente ai quarti di finale.

Rio 2016, tiro con l'arco: Pasqualucci e Italia terzi nel qualyfing round
Rio 2016, tiro con l'arco: Pasqualucci e Italia terzi nel qualyfing round

Ancora poche ore per la cerimonia ufficiale d'apertura dei Giochi Olimpici di Rio de Janeiro 2016, ma l'Italia è già scesa in campo: al Sambodromo si è tenuto il Qualyfing round del tiro con l'arco maschile, sia individuale che a squadre, con i tre azzurri Mauro Nespoli, Marco Galiazzo e David Pasqualucci.

Il torneo di qualificazione sorride ai colori azzurri, con il terzo posto, nella rassegna individuale, di David Pasqualucci, e a squadre, alle spalle della Corea del Sud e degli Stati Uniti d'America.

Ottima la prova del ventenne David Pasqualucci, che scala posizioni su posizioni, trovandosi all'inizio a ridosso della ventesima, per poi salire in top-5 e scalzare dal podio l'olandese Sjef Van Der Berg, con 685 punti a 684, nel format a settantadue frecce a testa. Meglio di Pasqualucci solo il coreano, leader della classifica, Woojin Kim, a quota settecento, su 720 punti a disposizione, e lo statunitense Brady Ellison, con dieci punti in meno. Buona la prova balistica dell'indiano Atanu Das, che rimonta dieci posizioni in pochi round e si piazza al quinto posto nella graduatoria generale su sessantaquattro atleti. 

L'Italia si issa al terzo posto nel Qualyfing round a squadre, grazie a Pasqualucci, superando all'ultimo respiro l'Australia, con 2007 punti a 2005, e centrando così direttamente i quarti, senza passare dagli ottavi. Domani, ai quarti, i nostri connazionali affronteranno la vincente tra la Cina e Brasile. Nell'individuale, Mauro Nespoli chiude al sedicesimo posto, con 671 punti, mentre Marco Galiazzo, uno degli eroi di Londra 2012, scivola alla quarantasettesima piazza, con 651. Pasqualucci affronterà Areneo David, nativo di Malawi, piazzatosi al sessantaduesimo posto, mentre Mauro Nespoli sfiderà l'indonesiano Wijaya, infine, Marco Galiazzo gareggerà contro il canadese Crispin Duenas. Gli ottavi di finale a squadre inizieranno domani alle ore quattordici italiane.