Rio 2016 - Ottavi di finale tiro con l'arco a squadre: avanti Francia, Olanda e Cina, fuori il Brasile

Nel primo turno ad eliminazione diretta perentoria l'affermazione dell'Olanda sulla Spagna. Il Brasile cede alla Cina, accedono ai quarti anche Francia e Indonesia.

Rio 2016 - Ottavi di finale tiro con l'arco a squadre: avanti Francia, Olanda e Cina, fuori il Brasile
Rio 2016 - Ottavi di finale tiro con l'arco a squadre: avanti Francia, Olanda e Cina, fuori il Brasile

Al Sambòdromo di Rio de Janeiro sono appena andati in scena gli ottavi di finale del tiro con l'arco a squadre, che ha visto protagoniste le otto squadre che ieri sono arrivate alle spalle di Australia, Repubblica della Corea, Italia e Stati Uniti (in corsa dai quarti di finale. Quattro matchup che hanno visto il successo di Francia, Olanda, Cina e Indonesia rispettivamente ai danni di Malesia, Spagna, Brasile padrone di casa e Taipei. Questa la cronaca delle sfide.  

Bello ed equilibrato il primo ottavo che ha visto protagonisti e vincitori i francesi (Daniel, Plihon e Walladont) sulla Malesia per 6-2. Dopo un ottimo inizio dei malesiani (53-55), i transalpini hanno ribaltato la contesa vincendo i restanti tre parziali (55-53, 55-53, 57-53). 

Molto più netta l'affermazione nel secondo match tra Olanda (Van der Ven, Dielemans e Van den Berg) e Spagna, con i tulipani che hanno superato gli iberici per 5-1, avendo la meglio nei primi due parziali ed impattando nell'ultimo e decisivo set di frecce (57-54, 57-52, 52-52). 

Il terzo match vedeva i brasiliani padroni di casa affrontare l'ostica Cina, che nei primi due set ha lasciato le briciole ai carioca salendo subito 4-0 (54-51, 57-53). Terzo parziale ad appannaggio dei verdeoro grazie a due frecce scagliate al centro del bersaglio, per un break di 56-53 che ha rimesso in pista i beniamini del pubblico. Xing, Wang e Gu però si sono immediatamente ripresi la qualificazione, chiudendo con un netto 58-53, complici anche quattro 10 sui sei tiri totali. 

Nell'ultima sfida l'Indonesia ha la meglio su Taipei, che ha avuto nel secondo e terzo set l'occasione per tornare in corsa per la qualificazione: non sono bastati due parziali a quota 56 per riequilibrare la contesa, con gli indonesiani che hanno impattato i due set conservando il vantaggio del primo set (55-51), chiudendo infine (53-51).

Dalle 19 ora italiana i quarti di finale.

I risultati degli ottavi

Francia-Malesia 6-2
Olanda-Spagna 5-1
Cina-Brasile 6-2
Indonesia-Taipei 6-2