Rio 2016, Pallanuoto - La gioia di Campagna: "Successo stupendo, non abbiamo mai mollato"

Il commissario tecnico azzurro ha analizzato ai microfoni di Rai Sport il successo appena ottenuto dalla sua nazionale sulla Spagna, per 9-8 nel finale.

Rio 2016, Pallanuoto - La gioia di Campagna: "Successo stupendo, non abbiamo mai mollato"
Rio 2016, Pallanuoto - La gioia di Campagna: "Successo stupendo, non abbiamo mai mollato"

"Una vittoria bellissima. Siamo riusciti a ribaltare il punteggio nel finale, quando tutto sembrava perso. Non ho mai dubitato dei ragazzi, perché in tutte le gare che abbiamo giocato in questo mese negli ultimi periodi siamo sempre cresciuti e venuti fuori alla distanza. Sono davvero molto soddisfatto". 

E' un Sandro Campagna visibilmente soddisfatto quello che al termine della pazzesca vittoria ottenuta dal suo Settebello ha commentato ai microfoni della Rai la prima vittoria dell'Italia all'Olimpiade di Rio 2016. Un'affermazione fortemente voluta, arrivata al termine di una rimonta culminata nel finale grazie allo spirito di squadra degli azzurri ed alla voglia di non mollare mai nel punteggio. 

"Non è stata una partita facile, siamo stati sempre sotto, ad inseguire, e non era affatto facile ribaltarla nel finale. Abbiamo avuto il merito di crederci fino alla fine, nonostante le espulsioni, nonostante gli infortuni - Aicardi è in ospedale, si parla di setto nasale rotto e Olimpiade a rischio n.d.r. - e alla fine siamo riusciti a riprenderla e portarla a casa. Abbiamo fatto anche qualche aggiustamento anche tattico, con la posizione di Figlioli che li ha disorientati. Sono molto soddisfatto". 

Infine, una battuta anche per quanto riguarda l'arbitraggio della gara, fin troppo permissivo nei confronti della fisicità estrema degli spagnoli: "Sarà un torneo molto fisico e le gare saranno tutte estremamente combattute. Mi aspetto solo che gli arbitri siano un minimo più preparati rispetto a quanto abbiamo visto".