Rio 2016, calcio maschile: "manita" del Messico, 5-1 contro le isole Fiji

I campioni olimpici in carica rimontano lo 0-1 del primo tempo grazie al poker firmato Gutiérrez.

Rio 2016, calcio maschile: "manita" del Messico, 5-1 contro le isole Fiji
Rio 2016, calcio maschile:
Messico uomini
5 1
Fiji uomini
Messico uomini: ALFREDO TALAVERA; JOSÉ ABELLA, CÉSAR MONTES (ERICK AGUIRRE MIN. 69), CARLOS SALCEDO, JORGE TORRES NILO, ERICK GUTIÉRREZ, RODOLFO PIZARRO (CARLOS CISNEROS MIN. 34), MICHAEL PÉREZ, HIRVING LOZANO (ALFONSO GONZÁLEZ 45'), MARCO BUENO, ORIBE PERALTA.
Fiji uomini: SIMIONE TAMANISAU; PRANEEL NAIDU, JALE DRELOA, ALVIN SINGH, TONY TUIVUNA (FILIPE BARAVILALA MIN. 81), NICKEL CHAND, RATU NAKALEVU (RATU WARANAIVALU MIN. 60'), ANISH KHEM, SETAREKI HUGHES (SAMUELA NABEINA, MIN. 70), ROY KRISHNA, IOSEFO VEREVOU.
SCORE: 1-0, MIN. 10, ROY KRISHNA. 1-1, MIN. 47, ERICK GUTIÉRREZ. 2-1, MIN. 55, ERICK GUTIÉRREZ. 3-1, MIN. 57, ERICK GUTIÉRREZ. 4-1, MIN. 66, CARLOS SALCEDO. 5-1, MIN. 72, ERICK GUTIÉRREZ.
ARBITRO: GEHAD GRISHA (EGY) AMMONITI: RATU NAKALEVU (MIN. 35), ANISH KHEM (MIN. 69), JAVIER ABELLA (MIN.89).
NOTE: SECONDA GIORNATA DEL GRUPPO C NEL TORNEO DI CALCIO MASCHILE DI RIO 2016. SI É GIOCATO AL FONTE NOVA ARENA DI SALVADOR, BRASILE.

Le isole Fiji offrono una performance grintosa, andando anche in vantaggio per 1-0 a fine primo tempo, ma non basta contro i campioni in carica del Messico. La selezione sudamericana si dimostra troppo forte e mette in scena una rimonta capolavoro, terminata con una vittoria per 5-1  Erick Gutierrez segna ben quattro gol.

Rispetto alla partita d'esordio contro la Corea del Sud, le Fiji mostrano da subito il desiderio e l'intenzione di giocare in avanti e sono premiate perlaloro scelta tattica dopo appena 10 minuti. Lo skipper Roy Krishna apre le marcature per gli isolani quando, su un lancio lungo di Iosefo Verevou, trova la rete con un colpo di testa. Il portiere avversario Alfredo Talavera esce fuori dalla sua area di rigore, ma non è in grado di fermare il diretto avversario. La folla del Fonte Nova Arena di Salvador chiaramente sostiene le Fiji. Il punteggio non cambia nella prima frazione, Messico sotto.

La situazione si presenta molto diversa nel secondo tempo. Il Messico ha bisogno di soli tre minuti per agguantare il pareggio, quando Erick Gutierrez sfrutta da distanza ravvicinata l'assist di Marco Bueno. Gutierrez continua poi segnando altri due gol in rapida sequenza. Il suo secondo arriva dopo il bellissimo fraseggio tra Jose Abella e Oribe Peralta. Il Messico realizza il 4-1 grazie a Carlos Salcedo sugli sviluppi di un calcio d'angolo. Gutierrez infine eguaglia l'impresa di Oghenekaro Etebo di segnare quattro gol in una partita del torneo, quando finalizza un bellissimo assolo con lo splendido pallonetto ai danni del portiere figiano Tamanisau. 5-1 da favola.