Rio 2016, finale fioretto maschile: superato Massialas, Garozzo è d'oro!

Dopo Fabio Basile nel judo, ecco anche la medaglia d'oro nel fioretto maschile con Daniele Garozzo. Fantastico il siciliano nella finale con Massialas (15-11), un percorso da applausi coronato dal primo posto.

Rio 2016, finale fioretto maschile: superato Massialas, Garozzo è d'oro!
Rio 2016, Garozzo è d'oro! | Foto: @Federscherma

Duecentouno. Daniele Garozzo segue a stretto giro di posta Fabio Basile nel judo maschile e aggiunge al medagliere un altro cimelio in oro. Nella finale della Carioca Arena 3, l'atleta di Acireale mostra gli attributi come fatto, del resto, in tutta la manifestazione chiudendo il cerchio e vendicando l'amico Giorgio Avola, nei confronti dello statunitense Alexander Massialas.

Sembra una sceneggiatura da film, un copione steso e sottoposto all'interpretazione impeccabile degli attori in gara. In sottofondo le note di Star Wars, niente di meglio nella sfida tra fioretti, prima che le libellule si scatenino in un vorticoso ed incessante pizzicare la maschera nemica. Questa volta è sfida vera, si. Dopo l'esagerata e disarmante tranquillità nella semifinale con il russo Timur Safin, qui Daniele parte con l'handicap iniziale che lo porta sul 3-1. Poi ribalta, l'americano insegue da vicino ma il siciliano chiude praticamente l'incontro nel primo terzo portandosi addirittura sul 14-8. Una sola stoccata alla fine, una stoccata che arriva dopo il time-out dopo varie infilate dell'avversario: 15-11 e gioia incontenibile per Daniele. 

Nella finalina per il terzo posto, vittoria per Timur Safin che supera 15-13 il britannico Richard Kruse. 

I risultati delle due finali:

Daniele GAROZZO 15-8 Alexander MASSIALAS (USA)

Timur SAFIN (RUS) 15-13 Richard KRUSE (GBR)