Rio 2016 - Big avanti nel tabellone femminile

Vittorie per Serena Williams, Angelique Kerber, Petra Kvitova e Garbine Muguruza. Bene anche Wozniacki e le francesi.

Rio 2016 - Big avanti nel tabellone femminile
Rio 2016 - Big avanti nel tabellone femminile

Dopo la prima giornata che ha visto alcune eliminazioni eccellenti, fra cui quella di Agnieszka Radwanska, è proceduta senza scossoni la seconda giornata del torneo olimpico di tennis femminile a Rio De Janeiro.

A fare il loro esordio sul cemento brasiliano, la campionessa Olimpica in carica Serena Williams, ma anche la regina di Parigi Garbine Muguruza e quella dell'Australian Open Angelique Kerber, oltre alla ceca Petra Kvitova. E nessuna delle stelle ha fallito il proprio impegno: a cominciare proprio dalla Williams, che sta in campo poco più di un'ora e mezza prima di piegare in due set l'australiana di Russia Daria Gavrilova con il punteggio di 6-4, 6-2. Doppio 6-2 per la spagnola Muguruza, facile sulla romena Andreea Mitu, mentre Angelique Kerber ci mette più o meno lo stesso tempo di Serena Williams (sei minuti in più per la tedesca) per avere ragione della colombiana Duque Marino (6-3, 7-5). A chiduere il quartetto delle big, Petra Kvitova in scioltezza sulla Babos.

Fino all'ultimo era incerta se giocare o meno il torneo: un infortunio serio alla caviglia, i requisiti non completi hanno rischiato di fare della danese Caroline Wozniacki forse il primo caso di portabandiera non in gara. Ma alla fine tutto si è risolto bene per lei e ieri nel debutto contro Lucie Hradecka ha portato a casa facile la partita. Festeggia anche la Francia, che porta avanti anche Garcia e Cornet, vittorie anche per Hibino, Stosur (su Ostapenko) e Konta.

Il quadro completo