Rio 2016, canoa: il tedesco Tasiadis comanda anche in semifinale

E' sempre il ventiseienne teutonico a guidare la classifica di canoa slalom. Primo posto anche in semifinale, alle sue spalle Elosegi e Gargaud Chanut.

Rio 2016, canoa: il tedesco Tasiadis comanda anche in semifinale
Rio 2016, canoa: il tedesco Tasiadis comanda anche in semifinale

Dopo aver dominato la sessione di canoa slalom singolo (C1) domenica, valevole per l'accesso alle semifinali, con il miglior tempo di 92.23, almeno un secondo in meno rispetto al diretto inseguitore, il francese Denis Gargaud Chanut, fermo a quota 93.48, il tedesco Sideris Tasiadis, già argento a Londra 2012, si aggiudica in scioltezza l'accesso alla finale, con il primo posto in classifica. Il tedesco liquida la concorrenza con 95.63 secondi, senza penalità. 

Insegue l'iberico Ander Elosegi, staccato di due secondi e trenta centesimi (97.93), che supera di misura il transalpino Denis Gargaud Chanut, 98.06 senza penalità, così come lo spagnolo. Il britannico David Florence cala, scivolando al settimo posto, ma si guadagna l'accesso alla finale con una prova da 99.36, ultimo sotto i cento secondi. Al decimo posto, ultimo utile per accedere alla fase successiva e con una speranza per le medaglie, lo statunitense Casey Eichfeld, che elimina dai giochi l'australiano Ian Borrows, con un giro da 101.23, mentre l'oceanico è fermo a 101.32.

Completano il gruppo dei finalisti lo sloveno Benjamis Savsek, quarto con 98.70, il ceco Vitezslav Gebas, a quota 98.77 e in sesta piazza il giapponese Takuya Haneda, con una performance da 98.84 secondi. All'ottavo posto lo slovacco Matej Benus, a 100.68, mentre insegue il portoghese Josè Carvalho con 101.04.

CLASSIFICA SEMIFINALI

1- TASIADIS Sideris 95.63

2- ELOSEGI Ander 97.93

3-GARGAUD CHANUT Denis 98.06

4- SAVSEK Benjamin 98.70

5- GEBAS Vitezslav 98.77

6-HANEDA Takuya 98.84

7-FLORENCE David 99.36

8- BENUS Matej 100.68

9- CARVALHO Jose 101.04

10- EICHFELD Casey 101.23