Rio 2016, ottavi fioretto femminile: Di Francisca c'è, delusione immensa per Arianna Errigo

Emozioni in agrodolce per il team azzurro: Elisa Di Francisca ha superato agevolmente la polacca Hanna Lyczbinska accedendo ai quarti di finale, Arianna Errigo è, invece, eliminata dalla giovane canadese Eleanor Harvey.

Rio 2016, ottavi fioretto femminile: Di Francisca c'è, delusione immensa per Arianna Errigo
Rio 2016, ottavi fioretto femminile: Di Francisca c'è, delusione immensa per Arianna Errigo | Foto: @Federscherma

Elisa Di Francisca c'è, Arianna Errigo purtroppo no. La numero uno e la numero due del fioretto femminile vivono sensazioni totalmente opposte in questi minuti: la prima, infatti, è riuscita a passare il turno; la Errigo, non ce l'ha fatta con la giovane canadese Harvey. C'è poco da fare per la polacca Hanna Lyczbinska contro la campionessa olimpica Di Francisca. La gara si protrae fino al terzo round soltanto perchè si predilige la difesa all'attacco. Nessun problema, il tabellino finale parla chiaro: 15-6. Nei quarti, occhio alla rivale: la cinese Yongshi Liu. 

Delusione e lacrime per Arianna Errigo. La schermidrice azzurra, medaglia d'argento a Londra 2012, è eliminata dal torneo per mano della canadese Eleanor Harvey. Sfida tutt'altro che attendista, con la Errigo che prende inizialmente un vantaggio di due-tre punti sull'avversaria. La ventunenne di Hamilton compie la rimonta e il corposo sorpasso nel cuore della seconda manche, infilando ben otto stoccate consecutive: dal 5-10 al 13-10, poi chiude con due puntate assestando il punteggio sul 15-11 finale.   

Il quadro completo degli ottavi di finale:

PEDANA BLU
Arianna ERRIGO (ITA) 13-15 Eleanor HARVEY (CAN)
Shiho NISHIOKA (JPN) 10-15 Ines BOUBAKRI (TUN) 

PEDANA ROSSA 
Elisa DI FRANCISCA (ITA) 15-6 Hanna LYCZBINSKA (POL)
Yongshi LIU (CHN) 15-9 Lee KIEFER (USA)

PEDANA VERDE 
Aida SHANAEVA (RUS) 15-11 Hee Sook JEON (KOR) 
Huilin LE (CHN) 13-15 Ysaora THIBUS (FRA) 

PEDANA GIALLA 
Nzingha PRESCOD (USA) 11-14 Astrid GUYART (FRA) 
Aida MOHAMED (HUN) 6-15 Inna DERIGLAZOVA (RUS)