Rio 2016, Kwon regala la qualificazione ai Quarti alla Corea, Messico eliminato

Il trequartista coreano corona la propria fantastica azione personale col gol che vale la qualificazione ai Quarti come prima del Girone C, il Messico invece viene eliminato a causa della vittoria della Germania sulle Fiji per 10-0.

Rio 2016, Kwon regala la qualificazione ai Quarti alla Corea, Messico eliminato
Corea del Sud
1 0
Messico
Corea del Sud: Gu; Lee S-C, Jang, Jeong, Sim; Park, Lee C-D (Lee C-M, min.55); Son, Kwon (Kim, min.92), Ryu (Suk, min.70); Hwang.
Messico: Talavera; Aguirre, Montes, Salcedo, J. Torres (Fierro, min.80); Cisneros, Perez, Gutierrez Galaviz, Gonzalez (Lozano, min.51); E. Torres, Bueno (Lopez, min.69).
SCORE: 1-0, min. 77, Kwon.
ARBITRO: Clement Turpin (FRA). Admonished Lee S-C (min. 61), Lee C-D (min. 68), Lozano (min. 72), Gu (min. 83), Salcedo (min. 90), Hwang (min. 95) Expelled Lozano (min. 94)
NOTE: Terza giornata Gruppo C. Stadio "Estadio Nacional de Brasilia", Brasilia.

La Corea del Sud si aggiudica lo scontro diretto dell'ultima giornata del Girone C del torneo calcistico alle Olimpiadi di Rio 2016. Grazie a questo successo la formazione di Shin Tae - yong si qualifica alla prossima fase da prima del proprio raggruppamento. In realtà poteva bastare anche un pareggio per veder qualificate entrambe le nazionali ( dato che erano entrambe a 4 con la Germania a 2 ) ma c'era il rischio ( poi concretizzatosi ) della differenza reti che avrebbe premiato i tedeschi considerando la goleada inflitta alle Fiji, che le ha infatti permesso di passare il turno come seconda ai danni del Messico. Gli uomini di Gutierrez non meritavano l'eliminazione, in particolare per quanto fatto vedere in questi 90 minuti, infatti i centroamericani si sono dimostrati maggiormente propositivi rispetto ai sudcoreani, soprattutto nella figura di Cisneros che ha quasi retto da solo tutto il peso dell'attacco messicano. Il laterale della tricolor si è più volte reso pericoloso con cross e conclusioni dalla distanza che hanno impensierito non poco il portiere avversario Gu. Il n. 16 del Messico si è dimostrato completamente imprevedibile ed imprendibile per la difesa sudcoreana, eppure la squadra di Gutierrez non è riuscita a trovare la rete, cosa che invece ha fatto la Corea del Sud con Kwon che si è reso protagonista di una bellissima azione personale conclusa con la rete. Grazie a questa vittoria la Corea si candida a sorpresa di questo torneo.

Chang - Min Lee realizza la prima conclusione della partita con un calcio di punizione che termina di poco alto sulla traversa. Dall'altra parte Bueno ha la palla buona del vantaggio ma da dentro l'area piccola spara addosso al portiere avversario. Ancora Chang - Min Lee si coordina dai 25 metri e calcia verso la porta messicana ma la palla si perde sul fondo. Al 26' Gonzalez s'incarica della battuta di un calcio d'angolo trovando in area lo stacco di Montes che spedisce la sfera di poco oltre la traversa. Lo stesso autore del corner precedente si rende protagonista di un'azione clamorosa, in cui il n.17 si ritrova tutto solo nell'area piccola davanti a Gu, ma l'ala messicana liscia clamorosamente il pallone favorendo la parata del portiere coreano. E l'ultima emozione dei primi 45 minuti che terminano sul giusto risultato di 0-0.

Il secondo tempo vede subito il Messico rendersi pericoloso con Gonzalez che serve Erick Torres in area, il quale però calcia malissimo. Il centrocampista tricolor riceve un buon pallone al limite dell'area e tira verso la porta avversaria ma la palla si perde oltre la traversa. Al 62' Cisneros supera alcuni avversari e calcia dai 20 metri, ma per sua sfortuna la sfera s'infrange contro il palo sinistro della porta difesa da Gu. Poco dopo lo stesso esterno messicano si rende protagonista di un ottimo cross al centro, che viene raccolto da Bueno, il quale colpisce bene di testa anche se la palla termina di pochi metri larga. Al 70' il Messico usufruisce di un interessante calcio di punizione, alla battuta si presenta il solito Cisneros che calcia bene ma non benissimo in quanto la sfera si perde oltre la traversa. Al 77' si sblocca a sorpresa il match con un'azione personale di Kwon, che dopo aver superato alcuni avversari ed esser giunto in area, tira forte col sinistro sotto la traversa e per Tavalera non c'è nulla da fare. La Corea approfitta degli spazi lasciati in difesa dal Messico per andare vicina al raddoppio con Suk che serve Kwon in area, il quale calcia verso l'angolino sinistro della porta avversaria ma la palla sfila di pochi centimetri a lato del palo. All'87' Perez aggancia un ottimo pallone al limite dell'area avversaria e tira in porta ma la sfera sorvola di poco la traversa. I centroamericani insistono con Lopez che si presenta alla battuta di un calcio d'angolo, in area stacca più in alto di tutti Cisneros che però incorna centralmente favorendo la parata di Gu. L'ultima emozione del match la regala Lozano che si fa espellere per somma di ammonizioni. Finisce quindi 1-0 per la Corea che si qualifica ai Quarti di Finale come prima del Girone C, mentre i messicani vengono eliminati.