Rio 2016, semifinali sciabola femminile: l'Italia si arrende 45-42 all'Ucraina

Rio 2016, semifinali sciabola femminile: l'Italia si arrende 45-42 all'Ucraina
Diretta Rio 2016, Live semifinali di sciabola femminile: l'Italia all'esame Ucraina per una sicura medaglia

Davvero una prova di cuore per le nostre ragazze, ma troppo forte l'Ucraina. Antonio Abate ringrazia gli appassionati lettori, invitandoli a seguire i successivi eventi targati Vavel. Alla prossima!

Finisce qui! L'Italia combatte ma si arrende ad un'Ucraina davvero troppo forte. Pesa, per le Azzurre, il parziale che ha visto la Kharlan surclassare per 11-3 la nostra Irene Vecchi. Peccato davvero ma ora testa alla finalina contro gli USA.

Attenzione, si decide su un'eventuale stoccata della Kharlan. Nulla di fatto ancora!

Ancora Rossella, reattivissima!

Attacco di Rossella, che non molla!

Sublime ed implacabile la campionessa. Ucraina ad un passo dalla finale.

3-1 Kharlan, subito reattiva l'ucraina.

Attacco chiuso da parte della Kharlan, si mette male per le Azzurre.

Parata e risposta della Kharlan sublime.

Punto Gregorio! Inizia bene con un controtempo!

Ultima tranche: la fortissima Kharlan contro la Gregorio. Ci vuole un miracolo.

Quarantesima stoccata all'Ucraina. Tutto rimandato.

Komaschuk affonda lineare. Punto per l'Ucraina.

Bravissima però Irene! Chiama l'uscita a sigla la stoccata!

Parità, attacco corto della Vecchi. Tutto da rifare.

Contro brea Komaschuk, ora 37-38.

Ancora Komaschuk, non tocca la Vecchi.

Bel punto Komaschuk, parata e risposta pulita e lineare.

Tre a zero! Attacco e contrattacco Vecchi!!!

Ancora Irene che non dà tregua alla Komaschuk! Grande pressione dell'azzurra!

Punto forte e possente della Vecchi dopo un lungo scambio! Colpo all'esterno!

Penultima tranche: la Vecchi contro la Komaschuk  per riprendersi.

Attacco bruciante della Gulotta!!!! Ancora avanti dopo una grande sofferenza! 7-4 il parziale!

Loreta!! 6-4! Parata e risposta!

Bel colpo in attacco della Kravatska, si abbassa troppo poco la Gulotta.

Controparata e risposta italiana!!! Loreta super!

Attacco della Kravatska, ancora Ucraina avanti.

Che controtempo velocissimo della Gulotta! Parata e risposta e pareggio!!!

Tre colpi simultanei di fila.

Ancora lei! 2-3 Italia!

Bellissima stoccata di misura, in difesa! Colpo al braccio dell'azzurra!

Attacco sicuro della Kravatska, un po' incredula Loreta.

Luce verde!!! Pareggia la Gulotta!!!

Ora la Gulotta deve farci svoltare!

Attacco della Kravatska, ora Ucraina pericolosamente avanti.

Ultima tornata, Gulotta vs Kravatska.

Incredibile! Cambio di decisione ed attacco dato all'Ucraina. 30-28 ora!

Vantaggio delle avversarie, un vero e proprio miracolo targato Kharlan.

Pari Ucraina! Ora rischiamo!

Ma questa volta la pressione della Vecchi riesce! Punto Italia!

Affondo vincente della Kharlan, 8-3 e solo -1.

Risponde subito Irene Vecchi! Italia che sale a 28!

Olga Kharlan illumina di rosso e fa punto in controtempo. 

Altro attacco, questa volta vincente, della Kharlan. 4-2.

Doppio allungo Ucraina, la Vecchi chiede però il video, a ragione! Ancora 3-2.

Ma la Kharlan c'è. Attaco e contrattacco vincenti.

Arretra, si difende e risponde Irene! Manche ripresa!

Brava Irene! Riesce a rispondere evitando un pericoloso allungo ucraino.

Bel punto Kharlan, che para e affonda con decisione portandosi sul 2-0.

Subito parata e risposta della Kharlan, senza fronzoli.

Chiude la serie la Vecchi contro la Kharlan. Assalto importantissimo.

Altra parata e risposta della Kravatska, ma assalto chiuso dalla Gregorio alla successiva stoccata. 7-5 il parziale ma ancora sei stoccate avanti!

Risponde la Gregorio che sfrutta l'esitazione avversaria!

Attacco vincente della Kravatska. 

Brava Rossella! Grande punto di parata e risposta!

5-2 Ucraina, che ora accorcia.

Allunga la Kravatska, ancora incertezza della nostra ragazza.

Ancora Kravatska con la Gregorio che forse allontana un po' troppo il braccio. 

Questa volta va a bersaglio la Kravatska, bello scambio tra le due.

Attacco vincente della Gregorio! 1-2! 

Bene la Kravatska, colpo sotto il ferro e risposta ucraina.

Subito Rossella! Attacco di forza!

La Gregorio, per il quinto assalto, contro la Kravatska.

CINQUE AD UNO E ITALIA AVANTI DI OTTO STOCCATE! GRANDE GULOTTA!

Bravissima Loreta! Colpo di forza e potenza dopo un bello scambio!

Attacco vincente della Komaschuk a bersaglio. Non va il contrattacco italiano.

Colpo spettacolare della Gulotta che fa 0-3! 

Ma che stoccata della Gulotta! Colpo di un tempo sull'avanzata della Komaschuk e rimessa vincente!

Subito Italia! 0-1 e luce verde speranza accesa!

Si inizia la seconda serie di assalti: Gulotta contro la Komaschuk. 

E ma finalmente! 5-5 ed Irene che tampona senza perdere il passo!

Ancora attacco Kravatska, ora prende piede l'atleta avversaria.

Dubbi sul punto dato alla Kravatska, si consulta la moviola e l'arbitro decide: punto Ucraina.

Attacco e contrattacco della nostra Irene! Più cinque!

Punto per la Kravatska, abile a pareggiare.

E ma Irene non molla! 2-3! 2-3!

Risposta decisa della Kravatska, 2-2.

Attacco di Irene!!!!!! Non può nulla l'avversaria!

Accusa la stoccata, questa volta, la Vecchi. Colpo dato all'Ucraina.

Punto Italia! Allunga l'Italia sospinta dall'entusiasmo! La Kravatska chiede però moviola. 

Tocca alla livornese Vecchi, avversaria la Kravatska.

Ma che stoccata ha fatto? Braccio come bersaglio e pizzicata delicata della Gulotta! Incredibile dopo due sole manche! Italia avanti!

Luce verde! Punto Italia velocissimo!

Pizzica Loretta!!!! Rimonta importante per l'atleta italiana ed 8-6! Cosa sta facendo!

Attacco italiano! Bellissimo controtempo e primo vantaggio azzurro!

Ottimo punto Italia! La Gulotta respinge nonostante un piede fuori, gara sul 6-6!

Peccato! Esce fuori con due piedi la nostra azzurra e dunque tutto da rifare, 2-0 Ucraina.

Buonissimo attacco della Kharlan, non può nulla su questa finta la Gulotta.

Ora la Gulotta affronterà la Kharlan, bronzo olimpico nell'individuale qui a Rio nonché terza nel ranking.

Eccolo il punto! Italia avanti grazie all'attacco vincente di Rossella!

Ed è ancora Rossella! Due punti velocissimi per l'italiana di Salerno, che può portarsi sul 4-5!

L'ucraina sigla la quarta stoccata, parando e rispondendo con velocità e a dimostrazione di una forma importante per la giovane atleta.

3-2 Komaschuk, importante stoccata per la ventitreenne.

Doppia stoccata per la Gregorio ed è già 2-2! Brava Rossella!

Altro punto per le ragazze della nazione dell'Est, davvero una corazzata inquesta categoria.

Si inizia! Gregorio contro Komaschuk e subito punto per l'Ucraina!

Appassionati lettori di Vavel.com, Antonio Abate è di nuovo con voi per seguire assieme, tifandole, le ragazze della sciabola in questa semifinale del torneo femminile di sciabola. Le Azzurre, dopo la bellissima prestazione contro la Francia, affronteranno il temibile trio ucraino, composto da Olga Kharlan, Alina Komaschuk ed Olena Kravatska. Venderanno sicuramente cara la pelle, comunque, le nostre ragazze, consce dell'importanza della gara. 

Le Azzurre sono apparse subito in palla contro la Francia, conquistando subito un copioso vantaggio, intaccato, ma non colmato, dalle stoccate transalpine. Alla lunga comunque le ragazze hanno addirittura aumentato il gap, portandosi a più sei e concludendo il tutto con l'importante risultato di 45-36.

Come contro le cugine, anche contro l'Ucraina l'Italia parte sfavorita, condizione che potrebbe consentire alla nostre ragazze di giocare un incontro senza pressioni e con la mente sgombra. Le avversarie non sono di certo delle dilettanti, il tifo e la speranza non sembrano però affievolirsi, soprattutto dopo un quarto stellare.