World League, bis Setterosa. Russia battuta

La squadra di Conti, dopo il successo d'esordio con la Cina, concede il bis con la Russia e mette in cassaforte la seconda posizione, in attesa dell'ultimo match.

World League, bis Setterosa. Russia battuta
Italia
14 12
Russia

Nelle acque di Shanghai, sventola il vessillo tricolore, l'Italia di Conti piega la temibile Russia e firma la seconda vittoria in questa fase finale di World League. Dopo l'affermazione con la Cina, le azzurre replicano superando la corazzata dell'Est e bissando così il successo ottenuto contro le stesse russe, in casa, nella fase precedente.

Lo svolgimento è il medesimo della prima uscita, con l'Italia che segna di più, ma non riesce a strappare nei primi due tempi, dove la Russia risponde colpo su colpo a Di Mario e compagne. L'allungo dopo l'intervallo lungo, quando il Setterosa concretizza un 4-1 di parziale e ottiene il massimo vantaggio, 14-9.

L'Italia non trova la rete negli 8 minuti conclusivi, ma il punteggio non desta mai preoccupazione, il rush finale della Russia serve a limitare i danni. 14-12 alla chiusura, con Frassinetti miglior realizzatrice dell'incontro. 4 segnature per il centroboa di Conti, 3 per Emmolo, 2 a testa per Di Mario e Bianconi.

Domani, alle 10.20 italiane, l'Italia si gioca il primato nel girone con l'Australia, oggi vincente con la Cina (11-5).

Per quel che riguarda l'altro girone, continua il dominio degli Stati Uniti, 9-3 al Canada, largo successo dell'Olanda con il Brasile, 13-5.